Come impedire l'utilizzo e la scrittura di dispositivi usb

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Abbiamo un PC che viene utilizzato da più persone e nel pc abbiamo dei file importanti che non vogliamo vengano copiati? Oppure non vogliamo che ci venga infettato da virus da qualcuno che lo utilizza? In questa guida vi spiegherò come impedire l'utilizzo e la scrittura di dispositivi usb. Si consiglia di effettuare sempre una copia di backup dei dati primi di effettuare qualsiasi procedura.

27

Occorrente

  • Chiavetta usb
  • Pc con Windows
37

Come prima cosa apriamo il menu "Start" e clicchiamo sul programma "Esegui" (oppure semplicemente cliccate il tasto windows il tasto r) e nella finestra che ci si aprirà scriviamo la parola "regedit" (come nell'immagine) e clicchiamo su "Ok" e ci si aprirà una finestra. Una volta entrati nell' "Editor del Registro di sistema" posizionatevi su "HKEY_LOCAL_MACHINE" e apritelo, ora apriamo la sezione "SYSTEM", successivamente "CURRENTCONTROLSET" e infine "CONTROL"; ora cliccate con il tasto destro del mouse sulla voce "CONTROL" e selezionate "Nuovo" e poi "Chiave" e dategli il nome "StorageDevicePolicies".

47

Ora spostiamo nella parte di destra della finestra "Editor del Registro di sistema" e clicchiamo con il tasto destro del mouse e selezionate "Nuovo" e poi "valore DWORD" e assegnateli il nome "WriteProtect" dopo di che clicchiamo con il tasto destro sul file che abbiamo appena creato e clicchiamo su "Modifica", e nella sezione "Dati valore" assegnamo 1 e poi clicchiamo "Ok" (come nell'immagine). Ora non ci resta che riavviare il sistema, e al prossimo avvio di Windows non si potranno più spostare file su dei supporti USB, i dispositivi verranno comunque visualizzati da Windows. Se volete copiare file sui dispositivi USB potete eliminare quello che abbiamo appena creato, oppure dare il valore 0 al file "WriteProtect".

Continua la lettura
57

Se invece non vogliamo nemmeno che Windows visualizzi un dispositivo USB quando viene inserito seguite questi passaggi; Aprite il programma "Esegui" e scrivete "Regedit", aperto l"Editor del Registro di sistema" posizionatevi su "HKEY_LOCAL_MACHINE" e poi aprite "SYSTEM", successivamente "CURRENT CONTROL SET", ora aprite "SERVICES" e poi infine "USESTOR" e cercate l'elemento "Start"
Ora con il tasto destro clicchiamo "Modifica" e cambiamo il valore esadecimale da 3 a 4 (impostate il valore 4) e infine riavviate il sistema.

67

Approfondimenti e curiosità:

L'evoluzione dello standard USB si concentra su due strade, la prima prevede un innalzamento della velocità massima di trasferimento mentre la seconda strada chiamata wireless USB prevede l'abbandono dei cavi per la comunicazione tramite onde radio. Una prima specifica wireless USB è già stata standardizzata e alcuni dispositivi sono in commercio. Nel 2013, la versione principalmente in uso è la 2.0, ma i nuovi dispositivi in commercio sono dotati per la maggior parte della versione 3.0. La versione 3.0 raggiunge invece la velocità di 4,8 Giga bit/s, la versione 3.1 raggiunge i 10 Giga bit/s, supporta i connettori reversibili, introduce il connettore tipo C. La versione 3.1 supporta anche voltaggi superiori ai 5 V (12V e 20V a 5A) per poter ricaricare dispositivi che richiedono più di 10 W arrivando anche a 100 W.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate sempre una copia di Backup
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come creare una PEN USB avviabile da boot

A volte è necessario l'avvio da boot di altri dispositivi, oltre al consueto masterizzatore o hard disk, per risolvere problemi quali l'infezione da virus/trojan, oppure problemi critici relativi al sistema operativo o, ancora per installare un gioco...
Sicurezza

Come proteggere i dati dei drive USB

Negli ultimi anni l'uso di drive usb è diventato quasi una moda. Infatti le chiavette USB hanno sostituito quasi interamente l'utilizzo di hard disk esterni o cd. Salvare dati, immagini, video su una chiavetta USB permette di portare comodamente queste...
Sicurezza

Come impedire la stampa di un Pdf

In questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come bisogna procedere per impedire la stampa di un documento in pdf. Il computer è ormai diventato uno strumento indispensabile nella vita di tutti noi. Attraverso di esso possiamo infatti collegarci alla...
Sicurezza

Come criptare una chiavetta USB

Se hai la necessità di utilizzare un semplice software, in grado di poter criptare la propria chiavetta USB, sei capitato nel posto giusto. Molte persone, infatti, hanno il forte desiderio di sapere come fare tutto questo, oltre a salvare tutti i propri...
Sicurezza

Come Cifrare I Dati Su Chiavette Usb

Al giorno d'oggi è possibile memorizzare una grande mole di dati in supporti di memorie dalle dimensioni estremamente contenuti. Questi mezzi però possono essere minacciati, in quanto qualora perdessimo questo supporto, potrebbero finire nelle mani...
Sicurezza

Come utilizzare Usb Threat Defender

Con il passare degli anni e con il progressivo miglioramento delle tecniche informatiche, la popolazione si è trovata di fronte ad un progresso che sembra non aver confini. Uno dei tanti ambiti a trarre maggiori profitti da questa ondata di novità è...
Sicurezza

Come impedire l'accesso al nostro wifi

Internet è diventato un punto centrale nelle nostre vite; infatti tantissime sono le mansioni che possiamo svolgere solamente stando online. Ciò porta ad un continuo e sempre crescente bisogno di connessione, che spinge molte persone ad entrare nelle...
Sicurezza

Come mettere una password a una chiavetta USB

Le chiavette USB, oggi rappresentano delle memoria di massa più utilizzate dalla maggior parte degli utenti. Il loro grande successo è sicuramente da ricercare nei grandi vantaggi che il loro utilizzo apporta. Si tratta infatti di un supporto di piccolissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.