Come impostare al meglio mIRC

Tramite: O2O 31/10/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

mIRC è il più celebre client IRC per Windows, nato nel 1995 e tuttora in sviluppo. IRC, acronimo di Internet Relay Chat, è un protocollo di messaggistica istantanea su Internet ideato dal programmatore finlandese Jarkko Oikarinen nel 1988, che permette lo scambio di messaggi tramite Internet fra due utenti o all'interno di gruppi detti stanze (rooms) o canali (channels). MIRC sfrutta dunque il noto network di messaggistica e ne amplia le possibilità: grazie al suo linguaggio di scripting integrato è infatti possibile personalizzare ed introdurre innumerevoli funzionalità al programma, quali chatbot o lettori mp3 integrati nel client stesso. In questa guida vedremo come impostare al meglio il client mIRC.

26

Occorrente

  • PC
  • Sistema operativo Windows XP o superiore
  • Connessione internet
  • mIRC
36

Installare mIRC

Il primo passo da fare è installare mIRC. Esso è un software distribuito gratuitamente via Internet con licenza shareware, che offre una prova gratuita di 30 giorni dopo la quale all'utente viene ricordato di acquistare il software per continuare ad utilizzarlo ad ogni suo avvio. Il download può essere fatto direttamente dal sito ufficiale, dopodiché si può procedere installando mIRC aprendo l'eseguibile appena scaricato. L'installazione comprende una procedura guidata per scegliere il nickname, un nickname alternativo e alcune impostazioni di base. Al termine di tutto, basta premere sul pulsante "Connect" per entrare definitivamente nel network di IRC.

46

Impostare i server su mIRC

Il software permette di chattare e scambiare file fin da subito, quindi ora vedremo alcune impostazioni più specifiche relative ai suoni e ai server per i download ed i canali. Per aggiungere un nuovo server si deve selezionare la voce "Options" dalla barra degli strumenti, quindi spostarsi su "Servers" nella barra laterale della finestra che si aprirà, ed infine premere su "Add". Qui andrà inserito l'indirizzo nel campo "IRC Server", il relativo nome in "Description", e per completare il processo basta premere su "Add". Per disabilitare i suoni, basta spostarsi su "Sounds" dal menu di sinistra e rimuovere il flag dalla voce "Enable sounds".

Continua la lettura
56

Impostare i download su mIRC

Per impostare i download, sempre dalla finestra "Options" ci si deve spostare sulla voce "DCC". Da qui bisogna evidenziare "Folder", e premere su "Add" per impostare la cartella in cui salvare i file. È anche possibile definire cartelle diverse per tipologia di file, digitando semplicemente l'estensione file nel campo "Save files with these extensions", designando una cartella per i video (. Mkv,. Mp4,. Avi,...), una per le musiche (. Mp3,. Flac,...) e così via. Infine, per far riprendere automaticamente al sistema il download dall'ultimo punto in cui era arrivato, è sufficiente spuntare la casella di fianco "Auto-get file and", selezionare "Yes" e poi "Resume" dal menu a tendina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come scaricare file da XDCCMule

In rete sono presenti molti programmi per scaricare i file come ad esempio video, musica o tanto altro. In questa guida vedremo un programma in particolare che prende il nome di XDCCMule. I computer, infatti, ci permetto di svolgere molto rapidamente...
Windows

Come impostare la sveglia sul PC

Le nostre vecchie sveglie la mattina hanno l'insano compito di farci catapultare fuori dal letto, ma spesso con delle suonerie davvero orrende, squillanti e con il volume così alto da farci venire più un mezzo infarto che la voglia di alzarci. Con questa...
Windows

Come impostare il lettore dvd come boot principale da Bios

Con le nuove tecnologie a nostra disposizione, possiamo scegliere il lettore CD o DVD principale che sarà avviato automaticamente ed a cui saranno indirizzate tutte le operazioni. Inoltre, possiamo svolgere questa comoda operazione con BIOS, attraverso...
Windows

Come impostare un video come sfondo del desktop

Stanco dello stesso sfondo del tuo computer cerchi qualcosa di nuovo così da personalizzarlo, ecco come impostare un video come sfondo del desktop. In rete sono a disposizione diversi programmi che ci permettono di fare ciò. Con questa guida cercherò...
Windows

Come impostare/rimuovere un promemoria in Microsoft Outlook 2010

Microsoft Outlook è un noto e molto diffuso programma realizzato e distribuito dalla Microsoft Corporation, ed è contenuto nella suite di Microsoft Office. Tale software funziona sia da PIM che da client di posta elettronica. Oltre a ciò, la versione...
Windows

Come impostare il computer in modalità sospensione Windows 7

Spesso capita di dover impostare il proprio computer, fisso o portatile, in modalità di sospensione, caratteristica di tutti i sistemi operativi di casa Microsoft che consente di risparmiare corrente elettrica senza dover necessariamente spegnere il...
Windows

Come impostare i programmi predefiniti su Windows 7

Quando si hanno tanti programmi installati sul PC capaci di aprire lo stesso file potrebbero sorgere due problematiche: 1) per usare un programma in particolare bisogna sceglierlo ogni volta manualmente,2) quando si apre un file parte il programma sbagliato...
Windows

Come impostare uno sfondo alle cartelle

Quando apri una cartella, vedi lo sfondo bianco, anche se cambi il tuo tema, lo sfondo del tuo Window Explorer rimane lo stesso. In questa guida sarà illustrato come impostare uno sfondo alle cartelle. Desktop.ini è un file di sistema che viene utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.