Come impostare e modificare le connessioni di rete con Ubuntu 9.10

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quasi tutti sanno come verificare, impostare e modificare le connessioni di rete usando i sistemi operativi Windows XP, Windows Vista o Windows 7. Diverse persone utilizzano però ormai i sistemi Unix, Linux e quindi anche Ubuntu, semplice da utilizzare e velocissimo, ma che gode di poca pubblicità rispetto a Windows. La facilità nell'utilizzo di Ubuntu è dovuta al fatto che occupa poca ram mentre si utilizza il sistema operativo, a differenza di Windows che ne occupa tantissima. In questa guida vedremo Vediamo quale strumento ci permette di fare le stesse cose con la distribuzione linux Ubuntu 9.10. Vediamo quindi come impostare e modificare le connessioni di rete con Ubuntu 9.10.

25

Occorrente

  • Ubuntu 9.10, NetworkManager
35

Dopo l'installazione di Ubuntu 9.10 di default si ha una barra posizionata sul basso del desktop e l'altra in alto. Sulla barra posizionata in alto, sulla destra in prossimità della data e dell'ora compare (sempre di default) l'icona di una busta chiusa (indicator) e l'icona che indica la rete e il tipo di connessione. Se la connessione è tramite cavo Ethernet compare il simbolo di presa/spina in obliquo collegate, se la connessione è Wireless, cioè senza fili, compare il simbolo di un'antennina.

45

Si deve a questo punto cliccare col tasto destro su questa icona e fra le varie opzioni compaiono: Informazioni connessione, Modifica connessioni, e Informazioni. Se si clicca su Informazioni connessione si può individuare il tipo di interfaccia, l'indirizzo IP, la Maschera di rete (Subnet mask), e l'Instradamento predefinito (Gateway predefinito). Se si vuole modificare o vedere la connessioni presenti, selezionare Modifica connessioni. A questo punto si apre una finestra che riporta 5 schede: Via cavo, Senza fili, Banda larga mobile, VPN, DSL, che sono i modi classici in cui si può stabilire una connessione.

Continua la lettura
55

Selezionare la scheda Via cavo. Se si ha attiva una connessione Ethernet comparirà Auto eth0 (Auto etho = Autoconfigurazione di rete per la porta Ethernet nr.0, se si hanno più porte Ethernet comparirà Auto eth1, etc). Per vedere le informazioni di Auto etho, occorre selezionare e poi cliccare su Modifica. Se si ha dimestichezza con le reti si può continuare con la configurazione, in caso contrario non bisogna modificare l'autoconfigurazione. Il tasto Aggiungi lo si può usare per impostare altre configurazioni (questo torna utile se si gestiscono reti con più Classi). Stesso discorso per la scheda Senza fili.
Spero che questa guida vi sia stata d'aiuto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come reinstallare un pacchetto danneggiato con Ubuntu 9.10

Negli ultimi anni installare sistemi operativi open source come Linux è diventato sempre più facile, grazie alle diverse modalità di installazione guidate e alle interfacce grafiche stile Windows. Tuttavia qualora capiti un errore imprevisto non si...
Linux

Come abilitare le funzionalità di rete di ubuntu

Fino a poco tempo fa, utilizzare un sistema operativo come Ubuntu comportava enormi difficoltà dettati dalla sua complessità di utilizzo. Oggi, però è decisamente tutto più semplice grazie alle ultime versioni disponibili. Questa guida, nasce dalla...
Linux

Come modificare i temi del desktop del PC con Ubuntu 11.10

Tutti noi siamo soliti utilizzare il pc per le operazioni più svariate ed ognuno di noi cerca di personalizzare nel migliore dei modi il proprio sistema operativo, modificandone magari il tema di sfondo del desktop.Ubuntu è uno tra i sistemi operativi...
Linux

Come condividere cartelle in rete con Ubuntu

L'utilizzo di un sistema operativo alternativo a Windows o Mac OS è sempre più diffuso. Infatti è sempre più esteso l'utilizzo delle varie versioni di sistemi open source come Ubuntu. Però, capita molto spesso che l'abitudine ad usare altri sistemi...
Linux

Come impostare l'utilizzo della rotella del mouse su Ubuntu

Talvolta anche le cose semplici possono risultare difficili ma con un po' di pazienza e seguendo le istruzioni ed i consigli che ci pervengono da chi è più ferrato in materia, anche le cose apparentemente difficili possono in breve, divenire estremamente...
Linux

Come impostare le applicazione in avvio automatico su ubuntu

Quando accendiamo il nostro computer, il più delle volte ci tocca aspettare diversi minuti affinché tutti i programmi e le applicazioni vengano caricate, per poi riuscire ad accedere tranquillamente a quelli desiderati. Se poi aggiungiamo il tempo che...
Linux

Come cambiare i DNS in Ubuntu

Domain Name System conosciuto più comunemente come DNS è un sistema che è stato ideato nei primi anni Ottanta allo scopo di poter raggiungere, con l'utilizzo di qualunque browser, un servizio internet utilizzando un comune nome. Prima della messa a...
Linux

Configurare connessione ethernet su Ubuntu e Distro

Al giorno d'oggi esistono diversi Sistemi Operativi per i computer. I più famosi e diffusi sono Windows e iOS. Può capitare che, su alcuni computer, il Sistema Operativo installato di default non funzioni molto bene oppure che non si adeguato alle proprie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.