Come impostare il gruppo di lavoro su Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un gruppo di lavoro è una delle tantissime opzioni messe a disposizione dalla microsoft per facilitare la condivisione di risorse o file (di norma si possono creare sia gruppi di lavoro sia domini per effettuare tale condivisione). La differenza tra domini o gruppi di lavoro consiste nella gestione delle risorse condivise; normalmente si parla di domini quando ci si riferisce a grandi organizzazioni come aziende e gruppi di lavoro quando si tratta di ambiti domestici. Ovviamente trattandosi di una condivisione bisogna che i computer che si vuole inserire nel nostro gruppo di lavoro siano connessi alla rete. In questa guida vi verrà illustrato come impostare un gruppo di lavoro su windows 7 seguendo questi pochi e semplici passi arricchiti da qualche sito esterno che trattano lo stesso argomenti.

27

Occorrente

  • Rete lan
  • Più computer
37

Caratteristiche del gruppo di lavoro

In primo luogo esaminiamo brevemente le caratteristiche di un gruppo di lavoro: tutti i computer sono peer quindi non hanno il controllo su altri computer, il gruppo non è protetto da password ed inoltre i PC devono far parte della stessa rete, ad ogni computer viene attribuito un account per il gruppo di lavoro a cui fa capo, un ultimo problema è relativo al numero massimo di computer che possono formare un gruppo di lavoro ossia 20. Il primo passo quando si decide di aggiungere un computer ad un gruppo di lavoro consiste nel accertarsi che tale gruppo sia stato creato, una volta che ce ne siamo accertati possiamo dirigerci verso la finestra che ci consentirà di cambiare il gruppo di lavoro: cliccare sul pulsante start ed accedere alla voce pannello di controllo. Ecco un sito che tratta lo stesso argomento e che quindi può risultare utile alla nostra causa. https://social.technet.microsoft.com/Forums/windows/it-IT/066d65a2-0035-4b7c-89ac-4b884bc5caf2/gruppo-di-lavoro-e-descrizione-computer?forum=windows7italian

47

Impostazioni gruppo di lavoro

Una volta effettuato l'accesso alla voce pannello di controllo visualizzeremo nella finestra diverse voci, quella che a noi interessa è la voce sistema, una volta effettuato un click una nuova finestra si aprirà davanti a noi e in basso a destra troveremo una voce cambia impostazioni, con un ulteriore un click del mouse passeremo alla finestra che ci permetterà di effettuare i dovuti cambiamenti, nella scheda nome computer; che di solito è quella già attiva, in basso a destra si trova la voce cambia, cliccandola troveremo tutte le impostazioni necessarie per cambiare il gruppo di lavoro (molto spesso il gruppo impostato durante la configurazione del sistema operativo è workgroup). Il cambiamento viene effettuato digitando nell'apposita casella di testo il nome del gruppo di lavoro desiderato. In questo sito sono presenti numerose informazione che possono tornare utili al fine di capire al meglio come impostare tutto. https://www.comefarea.it/produttivita/windows7/windows7-in-rete/gruppi-di-lavoro/

Continua la lettura
57

Riavvio del PC per salvare le impostazioni

L'ultimo passo da compiere è quello di riavviare il computer per rendere i cambiamenti effettuati visibili. È bene ricordare che oltre all'impostare un gruppo di lavoro si può anche scegliere di crearne uno nuovo seguendo la stessa procedura. Ecco un piccolo aiuto esterno con il quale poter approfondire l'argomento trattato.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come impostare un proxy server per la navigazione web con windows7

Avere un server proxy è veramente molto utile sopratutto in una rete aziendale: questa applicazione garantisce infatti la protezione totale a tutta la rete interna oltre ad essere molto utile poiché permette di scambiare tutte le informazioni interne...
Windows

Come Formattare Un Disco In Formato Exfat Con Windows 7

Se vi siete mai posti il problema di come formattare un disco in formato exFAT con Windows 7? Bene la risposta a questa domanda è molto semplice infatti per far in modo di sostituire la formattazione di tipo FAT32 bisogna usare possibilmente un sistema...
Internet

10 consigli per evitare le bufale online

Grazie alla diffusione di blog e social network, negli ultimi anni il fenomeno delle bufale online è dilagato in maniera oramai insostenibile. Si tratta di notizie fasulle, anche solo in parte, che vengono fatte circolare attraverso questi moderni mezzi...
Internet

Come trasferire un dominio su Aruba

Il "dominio" è unico ed inequivocabile. È una sigla alfanumerica di un URL e ne stabilisce l'identità. Per esempio, il dominio www. Miosito. It si costituisce da "www." il protocollo per raggiungere il sito; "miosito" ovvero il nome e ". It" l'estensione....
Internet

Come svuotare il cestino di Hotmail

Hotmail ancora oggi risulta essere uno dei domini email più utilizzati al mondo. Nato inizialmente come dominio indipendente, venne in seguito introdotto nella piattaforma Windows Live, che offriva anche la possibilità di aprire domini "live". Nel 2013,...
Internet

Come gestire più account mail contemporaneamente

Capita spesso che il nostro indirizzo e-mail non sia registrato nel dominio necessario per portare a termine determinate procedure, o che per esigenze lavorative sentiamo la necessità di possedere piú indirizzi di posta elettronica da usare in piú...
Internet

Come stimare il valore di un sito web

La guida che sarà sviluppata nei passi che seguiranno questa breve introduzione alla tematica, si occuperà di siti web. L'obbiettivo che ci porremo toccherà un tema d'interesse, ovvero il valore di un sito web. Almeno una volta, tutti ci siamo fatti...
Internet

Come bloccare le pubblicità su internet

Chissà quante volte, navigando su internet, sarete stati disturbati o interrotti dalla pubblicità. Per ovviare a questo inconveniente esistono una serie di sistemi che permettono di impostare il browser in modo da bloccare gli attacchi pubblicitari,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.