Come impostare la risposta automatica su Outlook

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La mail è uno strumento di comunicazione tuttora usato, anche se un po' superato dalle varie chat e messaggi privati. Per chi gestisce ancora uno o più account mail è importante scoprire alcune funzioni che facilitano la vita. Nella seguente guida vi sarà spiegato, a tal proposito, come impostare la risposta automatica su Outlook. Il procedimento non è molto complicato, si tratterà di adoperare alcune regole per il server e qualche aggiunta, e il gioco sarà fatto. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Connessione ad internet
  • Indirizzo di posta Exchange o POP3
  • Microsoft Outlook
36

Salvare una mail

Come prima cosa aprite Outlook (in questo caso dovrà essere la versione 2010 per far sì che l'operazione riesca) e cliccate su "Nuovo" per scrivere una nuova mail. Inserite nello spazio apposito il testo che vorrete sia inviato automaticamente e salvatelo con nome selezionando il modello Microsoft Outlook. Date un nome al file e infine salvatelo. Questa regola può essere applicata ad alcuni indirizzi mail di alcuni contatti, oppure a tutti i vostri contatti. Per effettuare questa operazione potreste usare anche un altro modo. Potete usare il POP3 o l' IMAP e la procedura sarà simile a quella mostrata poco fa.

46

Impostare una regola

Cliccate su "Nuovo" nella schermata di Outlook e scrivete il messaggio che vorreste sia inviato in automatico. Come formato, tra le opzioni, usatene uno normale e quando avrete finito di scrivere cliccate su "Microsoft Office" per salvare il testo appena creato. Dategli un nome e selezionate il tipo di file che dovrà essere. Ulteriore metodo è creare una regola in Outlook stesso, metodo anche questo molto semplice, vi basterà smanettare con le impostazioni del client di posta. Quindi recatevi su "Strumenti" e poi su "Regole e avvisi", quindi impostate la regola da voi gradita, spuntate le voci di cui necessitate e infine cliccate su "Avanti". Arriverete ad una pagina in cui vi sarà mostrata la frase "Azioni da eseguire sui messaggi" e lì dovrete spuntare la voce che vi permette di rispondere con un modello specifico.

Continua la lettura
56

Utilizzare Microsoft Exchange

Selezionate il modello specifico che avrete creato, apritelo, cliccate su "Avanti" ed impostatelo. Infine c'è un altro metodo adoperabile, e si tratta di Microsoft Exchange, un software usato nelle aziende, proprio per la gestione delle mail, molto comodo e versatile, di cui sono state create varie versioni. Questo programma vi permette di creare regole per i messaggi fuori sede e molto altro. Il procedimento è il medesimo scritto nei passaggi precedenti: aprite un nuovo file cliccando su "Nuovo", scrivete il vostro messaggio, salvatelo, andate avanti e spuntate le impostazioni di vostro gradimento, salvate tutto e avrete concluso. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come formato, tra le opzioni, usatene uno normale e quando avrete finito di scrivere cliccate su "Microsoft Office" per salvare il testo appena creato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come eliminare un account Outlook

"Outlook" un programma sviluppato dalla Microsoft, attraverso il quale è possibile spedire ed inviare mail. Tramite la creazione di un account, l’utente può disporre di un calendario e di un’agenda per gestire con facilità e organizzazione i propri...
Internet

Come Inoltrare Email In Automatico Con Outlook, Gmail E Thunderbird

Avere la possibilità di inoltrare in modo automatico email ricevute può rivelarsi in molte circostanze davvero utile. La maggior parte dei client di posta elettronica dispone proprio di questa funzione: una volta impostata una serie di regole che i...
Internet

Come sincronizzare Outlook con iCloud

Tra tutti le utility che Apple offre ai suoi clienti, iCloud è sicuramente una delle più utili. Questo servizio permette la sincronizzazione automatica tra tutti i dispositivi Apple appartenenti allo stesso account. Una foto scattata con l'iPhone, ad...
Internet

Come posticipare l'invio delle email con Outlook

Siete dei professionisti e avete bisogno di impostare il vostro servizio email in maniera tale che pianifichi e gestisca autonomamente l'invio delle vostre email, senza che ci sia bisogno di un intervento apposito da parte vostra? Oppure dovete partire...
Internet

Come personalizzare le email con Outlook

Avete mai pensato alla possibilità di personalizzare le email? Potrebbe essere divertente ed avrete così modo di creare il vostro stile personale che vi contraddistinguerà in ogni e-mail che invierete. Tutto ciò sarà possibile con Outlook e quindi...
Internet

Come Configurare Un Account Di Posta Elettronica Libero Su Microsoft Outlook 2010

Avete un account di posta elettronica registrato con il dominio di Infostrada "libero"? Avete necessità di effettuare la configurazione per ricevere la vostra posta sul programma Microsoft Outlook 2010? Se la risposta alle due domande precedenti è si,...
Internet

Come salvare la rubrica e la posta elettronica di Outlook Express

Se ci si sta apprestando a formattare il personal computer e si ha paura di perdere tutta la posta elettronica e la rubrica di Outlook Express, oppure si vuole una copia di tutte le e-mail, eventualità comunque consigliata, è bene che si impari ad utilizzare...
Internet

Come configurare un account Gmail su Outlook

Outlook è un programma ottimale per inviare e ricevere la posta elettronica, senza dover ogni volta accedervi dai vari siti. In questo modo possiamo avere più indirizzi con una sola applicazione, e soltanto con un semplice clic del mouse. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.