Come impostare senza errori il sensore meteo nella radiosveglia Oregon

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

All'interno della propria quotidianità è utile avere sempre le giuste e corrette informazioni, quali ad esempio il meteo e l'orario esatto. Per far ciò ci si avvale spesso di strumenti che vanno oltre il semplice orologio, come ad esempio strumenti informatici sofisticati e connessi alla rete. Uno di questi è caratterizzato sicuramente dalla nuova radiosveglia RRM320P, con sensore per la temperatura. Si tratta di uno degli ultimi gioiellini realizzati da casa Oregon e possiede una precisione davvero impressionante e il suo uso è molto semplice. Operazione fondamentale, soprattutto al primo utilizzo, è l'impostazione del sensore remoto per le previsioni meteo. Questa guida ti spiegherà ad eseguire questa semplice ma utilissima operazione. Segui quindi passaggio dopo passaggio queste semplici operazioni per riuscire così ad impostare senza errori il sensore meteo nella radiosveglia Oregon in modo veloce ed efficiente.

26

Occorrente

  • Sensore in dotazione con la radiosveglia
  • batterie alcaline o al litio
36

La prima operazione che dovrai eseguire, sarà di aprire il coperchio del vano batterie del sensore e di inserire le pile adatte, quindi sposta la levetta che potrai facilmente notare sul canale uno. Una volta che avrai eseguito questa operazione potrai chiudere il coperchio, quindi tieni premuto il pulsante search sensor sul retro dell'unità principale in modo da avviare la ricerca e quindi ricevere dal sensore i dati relativi a ora e temperatura.

46

A questo punto, tieni presente che, dopo ogni inizializzazione del sensore, potranno essere necessari fino a trenta minuti per ricevere l'ora dallo stesso. Quando questo sarà accaduto, colloca il sensore nella posizione desiderata mediante il foro per fissaggio a parete o con il nastro biadesivo che trovi nel retro del sensore remoto. Per migliori risultati, cerca di posizionare il sensore ad una distanza inferiore a trenta metri dall'unità principale.

Continua la lettura
56

Molto importante è che tu tenga il sensore lontano dalla luce diretta del sole e umidità. Inoltre, se puoi, posiziona l'oggetto di fronte all'unità principale, in modo da ridurre interferenze quali porte, pareti e mobili. Soprattutto, cerca di posizionare il sensore remoto in un luogo in cui non vi siano oggetti metallici o elettronici. Se il segnale non lo ricevi immediatamente, quindi, sposta il sensore in diversi luoghi fino al raggiungimento del risultato. Con questi brevi passaggi sarai così riuscito ad imparare come eseguire tale utile mansioni in modo efficiente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza batterie alcaline in caso di uso prolungato e batterie al litio in ambienti con temperature inferiori allo zero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come impostare la modalità autoscatto nelle reflex Canon Eos

Questa guida è dedicata a tutti coloro che amano l'arte della fotografia in maniera quasi professionale, posseggono una reflex canon eos e vogliono conoscere come impostare la modalità autoscatto per scattare delle foto indimenticabili e, soprattutto,...
Elettronica

Come impostare il timer della fotocamera su uno smartphone

Viviamo in un'era digitale nella quale, volendo citare una famosa canzone del 2016, è più importante condividere un momento che viverlo. Scattare fotografie non è più un lusso per pochi, ma è divenuta una pratica diffusa e alla portata di tutti,...
Elettronica

Come impostare il volume della televisione dal telecomando Sky

La guida che scriveremo si occuperà dell'impostazione del volume della televisione. Per essere più precisi, come avrete già avuto l'opportunità di leggere tramite il titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi, in soli tre passi, come riuscire...
Elettronica

Come Impostare Un Timer Per Lo Spegnimento Automatico Dell'Ipod Touch

L'iPod è una e propria scatola magica del suono. Grazie alle sue dimensioni compatte, si può ascoltare la musicaovunque e in qualunque momento. Nel corso degli anni, questo dispositivo ha raggiunto altissimi livelli, diventando una sorta di iPhone in...
Elettronica

Come impostare canali satellitari

Il progresso della tecnologia e l'abbassamento dei costi hanno fatto diventare il decoder un ornamento essenziale nei salotti degli italiani. Le proposte di abbonamento sono moltissime e di tutti i tipi (on demand, pay per view, pacchetti) ma ci sono...
Elettronica

Come impostare una calcolatrice scientifica

La calcolatrice scientifica è uno strumento che negli ultimi anni è diventato sempre più diffuso, a cui difficilmente si può rinunciare man mano che si sale di livello con lo studio della matematica e della materie ad essa connesse. Ne esistono di...
Elettronica

Come impostare il risparmio energetico sul decoder satellitare

Il decoder satellitare, come molti sapranno, è un apparecchio che serve a visualizzare i canali satellitari; ma ciò che in pochi sanno, è che questo apparecchio, se non usato correttamente incide negativamente sulla bolletta elettrica. Infatti il decoder...
Elettronica

Come impostare la fotocamera per fare foto di notte

Abbiamo comprato una macchina fotografica nuova e subito abbiamo scattato delle foto, ci siamo accorti che questa nuova è di gran lunga superiore a quella vecchia. Scatta foto molto più nitide e i soggetti sono ben illuminati. Questo perché quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.