Come impostare un appuntamento in Microsoft Outlook 2007

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I ritmi di vita sempre più frenetici, a cui ogni giorno siamo sottoposti, ci impongono impegni e scadenze continue che dobbiamo sempre tenere a mente. Basti pensare agli impegni di lavoro, alle scadenze domestiche o semplicemente ad appuntamenti con colleghi, amici o clienti.
Negli ultimi anni, grazie anche all'avvento degli smartphone, sono stati sviluppati software sempre più performanti per la gestione di appuntamenti e scadenze.
In particolare in questa guida parleremo di Microsoft Outlook 2007 un programma, sviluppato da Microsoft Corporation, presente nella suite di Office.
Outlook dispone di molte funzionalità come la gestione della posta elettronica, degli appuntamenti, delle note, ed è possibile inoltre salvare i contatti in rubrica.
In questa guida mi soffermerò su come impostare un appuntamento con questo programma.

25

Occorrente

  • Microsoft Outlook 2007
  • PC
35

Come detto, questo programma contiene molte funzionalità, inoltre è possibile utilizzare il proprio account su PC smartphone e tablet dotati di Microsoft Outlook.
Per creare un appuntamento basta seguire pochi semplici passaggi:
1) Fare clik su Nuovo dal menù File e quindi Appuntamento;
2) Nella schermata sarà quindi possibile inserire l'oggetto, il luogo e l'ora di inizio e fine dell'appuntamento;
3) Per rendere ricorrente l'appuntamento, basta fare clik su Ricorrenza;
4) Impostare una ricorrenza giornaliera, settimanale, mensile o annuale e le relative opzioni.
5) Fare clik su OK
6) Per salvare l'appuntamento fare clik su Salva e Chiudi.

45

Il programma prevede anche la possibilità di modificare o rettificare l'appuntamento. In questo caso basterà cliccare due volte sull'appuntamento da modificare per cambiare l'oggetto, il luogo e la data. Come anche in fase di creazione anche qui sarà possibile cambiare la ricorrenza.
Un'altra funzionalità particolarmente utile all'interno di Outlook è la creazione degli appuntamenti personali; questa funzione ha lo scopo di impedire che i dettagli degli appuntamenti risultino visibili ad altri utenti. Per fare questo basterà, nel gruppo Opzioni della scheda Appuntamento, fare clik su Privato oppure usando i tasti di scelta rapida premendo ALT + H, V. Un modo migliore per mantenere privati i singoli appuntamenti consiste nel crearli in un calendario separato.

Continua la lettura
55

È possibile infine definire quanto tempo prima si desidera ricevere la notifica dell'appuntamento pianificato. Nel gruppo Opzioni dell'elenco Promemoria sarà possibile selezionare un tempo antecedente all'orario fissato per ricevere un promemoria dell'appuntamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Impostare Una Riunione Ricorrente In Microsoft Outlook 2007

Da qualche anno a questa parte, la tecnologia è entrata nelle vite lavorative di molta gente, tanto da diventarne assolutamente indispensabile. Se anche voi non trovate più nessuna difficoltà a convocare una riunione con Microsoft Outlook 2007 e riuscite...
Windows

Come installare Microsoft Office Outlook 2007 su Windows 7

In questa guida, che stiamo proponendo, vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che amano il pc e tutto ciò che ha a che fare con questo mondo, ad imparare e memorizzare come poter installare Microsoft Office Outlook 2007, sul proprio pc, che...
Windows

Come registrare un appuntamento con Microsoft Outlook 2003 usando la funzione calendario

Vi è mai successo di esservi dimenticati di un qualsiasi tipo di appuntamento o di una ricorrenza dall'importanza elevata? Se utilizzate il computer per motivazioni lavorative, vi consiglio di leggere questa breve e semplice guida, dove vi spiegherò...
Windows

Come richiamare ed eliminare un messaggio inviato per errore in Microsoft Outlook 2007

Nell'utilizzo di Microsoft Outlook 2007 ovvero lo strumento di posta elettronica, può capitare per errore di inviare un'email ad un destinatario sbagliato. La funzionalità Richiama messaggio, consente fortunatamente di richiamare, sostituire ed eliminare...
Windows

Come impostare/rimuovere un promemoria in Microsoft Outlook 2010

Microsoft Outlook è un noto e molto diffuso programma realizzato e distribuito dalla Microsoft Corporation, ed è contenuto nella suite di Microsoft Office. Tale software funziona sia da PIM che da client di posta elettronica. Oltre a ciò, la versione...
Windows

Come Allegare Un Elemento Ad Un Messaggio Di Posta Microsoft Outlook 2007

Outlook è un software che permette di creare, inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. Questi messaggi, più comunemente chiamati e-mail possono contenere anche file. Per fare ciò occorre allegarli alla propria email. Per allegati si intendono...
Windows

Come modificare la convocazione di una riunione in Microsoft Outlook 2007

Al giorno d’oggi, specialmente per quanto concerne il lavoro, organizzare gli impegni lavorativi con l’ausilio di un computer diventa un'attività veramente fondamentale. Uno degli strumenti più utili, in questo caso, è ovviamente Microsoft Outlook....
Windows

Come inserire in automatico la propria firma sui messaggi di Posta di Microsoft Office Outlook 2007

Le email sono ormai da moltissimi anni il mezzo di comunicazione più diffuso al mondo. Attraverso di esse è possibile trasmettere moltissime informazioni e comunicazioni, esistono moltissimi programmi in grado di gestire le email e il più famoso è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.