Come ingannare Google

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Google consente di utilizzare gratuitamente i propri servizi in cambio del traffico sulle sue pagine, ma è possibile che qualcuno voglia sfruttarlo in maniera ancora più efficiente del consentito, ed ingannare quindi il famoso motore di ricerca. Tutto questo logicamente deve essere fatto rispettando la legge, senza incorrere in reati informatici, per cui per sapere come agire, basta seguire ciò che viene descritto nei passi successivi di questa guida.

25

Occorrente

  • Software-robot
35

Leggere il contratto

È importante sapere che, anche se direttamente non stiamo pagando e non abbiamo firmato nulla, aprire un semplice account su Google, equivale all'adesione ad un contratto vero e proprio con diritti e doveri. Contravvenendo al patto contrattuale è possibile andare incontro a problemi seri, quindi prima di fare un qualsiasi tipo di registrazione è bene leggere il contratto o qualsiasi documento ad esso allegato.

45

Indicizzare le pagine

Un primo modo per tentare di ingannare Google, è per indicizzare al meglio le proprie pagine. Far funzionare bene un sito internet attraverso l'uso del SEO non rientra nell'inganno, ma se si vuole indicizzare sul motore di ricerca uno spazio virtuale creato con l'unico scopo di guadagnare e sprovvisto totalmente di contenuti, ci si sta già muovendo al limite del consentito. Può anche capitare che qualcuno tenti di ingannare il motore di Google facendo apparire fra i risultati delle ricerche siti internet finti, con l'unico scopo di guadagnare con le visite dei diversi visitatori. Per fare questo ci sono numerosi programmi che creano dei contenuti anche senza senso, soltanto perché Google riconosca parole chiave e indicizzi il tutto. Ovviamente quando il motore di ricerca capirà che si tratta di siti falsi, smetterà di indicizzarli.

Continua la lettura
55

Nascondere l'IP

Un altro modo per cui viene ingannato Google è per guadagnare con la pubblicità attraverso Adsense; infatti, il servizio di scambio dei banner fa acquisire i crediti a seconda delle visite e dei click sugli spot ospitati. Ci sono vari modi per non essere scoperti, come ad esempio usare dei programmi per nascondere l'IP, oppure attraverso dei software chiamati click-bots che cliccano sugli annunci a pagamento incrementando i profitti. Infine il modo meno furbo è di cliccare da soli sul proprio sito, ma in questo caso si viene subito scoperti e di conseguenza bannati. Queste sono alcune modalità attraverso le quali è possibile ingannare Google, ma bisogna sempre prestare molta attenzione a ciò che si fa, per evitare di compiere qualcosa di illecito e trovarsi in grossi problemi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come usare Google Adsense

Chi è alla ricerca di metodi innovativi per guadagnare del denaro, potrebbe trovare in Internet molte occasioni ma anche un gran numero di truffe. Trarre profitto con Internet non è infatti così facile come a volte viene fatto credere. Questo è il...
Internet

Come sloggarsi da Google Play

Se ti è capitato di prestare lo smartphone ad un amico per qualche minuto o di acquistare un telefono usato, potresti accorgerti che la persona che ha utilizzato lo smartphone prima di te ha dimenticato di sloggarsi da siti, social networks o app, dimenticando...
Internet

Come scaricare e usare la barra degli strumenti google

Google è uno dei motori di ricerca più conosciuti e utilizzati del web. Digitando www. Google. It dal nostro browser, avremo dunque la possibilità di accedere a infiniterisorse presenti in rete. Al fine di rendere ancora più facile questa operazione,...
Internet

Come aggiungere un account su Google Drive

Google drive è un servizio di memorizzazione dati online, offerto da Google, il cui principio è lo stesso di un hard disk o di una penna usb di memoria esterna. Tuttavia, mentre questi dispositivi presentano lo svantaggio di dover essere sempre portati...
Internet

Come comparire su Google Shopping

Google Shopping è un utilissimo servizio messo a disposizione da una delle più grandi compagnie americane: permette agli utenti del web di trovare e paragonare prezzi, caratteristiche e spese di spedizione di articoli in vendita sul web e non solo....
Internet

Come aggiungere gli amici di Facebook nelle Cerchie di Google Plus

Facebook si sa, è il social network più famoso al mondo, milioni di utenti sono ormai iscritti ad esso e ogni giorno aumentano a vista d'occhio. Ma anche Google ha pensato bene di creare un social tutto suo. Google Plus è il social network di Google,...
Internet

Come comparire ai primi posti su Google

Comparire ai primi posti su Google, senza mettere mano al portafogli, non è un'impresa facile.Nessuno sa esattamente come funziona Google. Tutto ciò che sappiamo è stato dedotto in base all'esperienza, dagli studi e da quel poco di informazioni rilasciate...
Internet

Come iscriversi a Google Drive

Nella presente guida andremo a occuparci di Google Drive. Nello specifico, ci concentreremo nei passaggi che vi permetteranno di comprendere Come iscriversi a Google Drive.Quando parliamo di google drive, ci stiamo riferendo a un servizio erogato in cloud,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.