Come inizializzare un HD su Mac

Tramite: O2O 18/11/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi tempi il marchio Apple sta avendo un grande successo. Infatti, oltre ai vari smartphone e tablet, che la maggior parte delle persone possiede, un grande successo è stato riscosso dai computer e notebook di questa marca. Tuttavia, su questi dispositivi è installato un sistema operativo differente dai computer di altre aziende. Per questo motivo le funzionalità del Mac sono sicuramente differenti da quelle di un altro PC. Infatti se state cercando di formattare un HD su un notebook la procedura da seguire è differente rispetto a quella utlizzata per un HD installato un un computer con un differente sistema operativo. Per questo non perdiamo tempo e vediamo insieme come inizializzare un HD su Mac.

26

Occorrente

  • Mac, hard disk
36

Conoscere le differenze con gli altri dispositivi

Dopo tanto utilizzo, finalmente, avete deciso di formattare il vostro HD ma essendo il vostro primo Mac, il procedimento vi risulta più complicata del solito. Tuttavia non è così difficile come sembra, anzi una volta capito il procedimento, capirete che è molto più semplice di quanto sembrasse. Innanzitutto è importante dire che la procedura è identica per qualunque versione di sistema operativo che avete installato sul vostro dispositivo.

46

Sapere come si inizializza un HD

Per iniziare la vostra formattazione bisogna aprire l'utility Disco. Questo programma lo troverete già installato nel vostro computer in quanto viene definito "di serie". Per aprirlo bisogna recarsi nel lauchpad, aprire la cartella altro e successivamente aprire l'utility. A questo punto, sulla sinistra potrete trovare i vari HD montati sul vostro Mac. Ovviamente dovrete scegliere quello che avete intenzione di "resettare". Una volta scelto il dispostivo bisogna pigiare su "inizializza". Successivamente si aprirà una nuova scheda con la quale voi dovrete scegliere il nome del disco e dovrete anche selezionare anche il file system con cui formattarlo. Per avviare la procedura bisogna cliccare due volte su "inizializza".

Continua la lettura
56

Capire le differenze tra i vari file system

Particolare attenzione va prestata anche a quale tipo di file system scegliere. Infatti di questi file ce ne sono principalmente tre: MS-DOT-FAT (FAT32), ExFAT, Mac OS esteso journaled (HSF+). Per quanto rigurada il primo è un tipo di file abbastanza vecchio. Tuttavia garantisce un altissimo livello di compatibilità. Il secondo invece, da come si può ben comprendere, si tratta di un'evoluzione del primo. Infatti questo tipo di file elimina il peso dei 4GB di memoria ed è supportato dai principali sistemi operativi. L'ultimo invece, è il file system predefinito del sistema operativo di casa Apple e, proprio per questo, è difficile trovare un sistema operativo compatibile con questo tipo di file.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi sempre ad un esperto per sapere come inizializzare un HD al meglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

5 modi per leggere HD Mac con Windows

In questa guida vedremo 5 modi per leggere HD Mac con Windows: talvolta gli utenti Windows si trovano nella situazione di dover leggere il contenuto di un hard disk (ma anche di una chiavetta USB) formattata esclusivamente per Mac e quindi di trovarsi...
Mac

Come sostituire l'HD interno del Macbook Pro

Avete comprato un nuovo hard disk per il vostro MacBook Pro?! Magari un SSD?! Ecco come sostituire da sé il vecchio HD interno. Avete bisogno di un giravite a croce Phillips #00 e di un giravite Torx T-6 (sempre meglio non usare altri giraviti perché...
Mac

Come configurare iMac

È la prima volta che accendete il vostro iMac. Vorrete sicuramente capire come configurare il vostro dispositivo per iniziare ad usarlo nel migliore dei modi. Grazie a questa semplice guida riuscirete a comprendere tutti i passaggi da eseguire per inizializzare...
Mac

Come condividere lo schermo del Mac su Apple TV

Stai guardando un film sul tuo Mac, ma ben presto ti accorgi di desiderare fortemente di continuare la visione su uno schermo più grande? Oppure stai lavorando al computer e vorresti tanto rinunciare allo schermo del portatile a favore invece di un monitor...
Mac

Come installare macOS High Sierra

Anche se un PC con Microsoft Windows installato ha funzionalità eccellenti, il Macintosh rappresenta il top a livello di tecnologia. Quando si lavora con il Mac, le persone rimangono affascinate e credono di essersi rivolte ad un bravo professionista....
Mac

Come installare un programma su Mac

Qualsiasi sia il vostro PC e qualsiasi sistema operativo utilizzi, che sia Microsoft o Apple, per poter soddisfare tutte le necessità e le esigenze di chi lo acquista, deve aver installati dei programmi appositi. Questi programmi possono servire per...
Mac

Come partizionare un Hard Disk esterno con un Mac

Quando si acquista un nuovo disco rigido esterno, la prima cosa che si fa è collegarlo al PC e iniziare a copiare i file nella nuova unità. Per questo motivo, dopo un po' di tempo potrebbe essere necessario eseguire una partizione del disco. Quando...
Mac

Come creare un disco di avvio per Mac

Il mondo dell'informatica ci ha sempre offerto prodotti altamente performanti e al passo con i tempi. Grazie all'evoluzione tecnologica, quelli che noi chiamiamo computer hanno subìto innumerevoli modifiche e potenziamenti. Un iter evolutivo di questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.