Come iniziare un'e-mail

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Scrivere una mail può sembrare una cosa semplicissima. All'apparenza non occorre nessuna potenziale caratteristica personale, né chi scrive il testo della mail deve avere doti di scrittura eccellenti.
Nonostante la facilità della cosa, la parte iniziale della scrittura di una mail è la parte più importante e per questo motivo va curata nei particolari. In questa guida, passo dopo passo, fornirò tutte le indicazioni utili su come iniziare nel migliore dei modi un'e-mail. La procedura non è particolarmente complicata, anche se, come dicevo prima, bisogna fare un po' di attenzione, specie nel linguaggio e nella lunghezza del testo.

26

Iniziare a scrivere una mail, che poi equivale a scrivere una lettera virtuale, considerando che si utilizza il personal computer, significa avere in mente tutto ciò che si vuol dire a chi la riceverà, con tanto di introduzione, corpo e conclusione del testo. Chi scrive deve focalizzarsi sull'argomento da inviare e preparare la prima parte della mail con particolare scrupolo ed al tempo stesso con molta attenzione. Bisogna dunque connettersi sin da subito al proprio indirizzo di posta elettronica, digitando sia il nome utente che la password e poi andare alla voce che permette di scrivere una nuova mail. Digitare quindi l'indirizzo del destinatario in modo corretto e comprensivo della chiocciola e senza sbagliare neanche una lettera, altrimenti l'email tornerà indietro.

36

La prima cosa da fare per iniziare a scrivere un'email è fare una piccola presentazione dell’argomento da trattare, ovvero un'introduzione dove il destinatario riesca sin da subito a comprendere tutto ciò di cui si andrà a parlare dell'email in questione. Il destinatario stesso dunque dovrà comprendere sin da subito il tipo di email che andrà a leggere.

Continua la lettura
46

Che cosa significa esattamente presentare il proprio argomento? La presentazione serve a far capire al destinatario il motivo per cui gli si sta scrivendo, mettendo in luce in maniera chiara il perché si è deciso di inviargli una mail e fargli capire sin da subito l'argomento trattato.

56

Naturalmente il modo in cui si scrive è direttamente correlato al rapporto con la persona destinataria del vostro messaggio. Se la mail è indirizzata ad una professoressa, ad un datore di lavoro o ad una persona con cui non si ha un rapporto di confidenza, l’impostazione della mail sarà formale, proprio quando si redige una classica lettera formale, oppure una lettera commerciale intestata ad un'azienda. Al contrario, se si scrive ad un’amico, oppure un familiare, si deve tenere in considerazione il fatto che il testo avrà uno stile più informale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Testo non troppo lungo e con linguaggio chiaro e semplice

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Yahoo!

Yahoo è uno dei provider di posta elettronica più utilizzati. Fornisce infatti un efficiente servizio per inviare gratuitamente e-mail, a cui è possibile allegare immagini e piccoli file. Tuttavia molte volte utilizziamo la posta elettronica per inviare...
Internet

Come utilizzare Mail di Mac OS X

Ormai l'utilizzo delle email è cosa piuttosto comune e non se ne può fare a meno, per questo sono stati inventati molti programmi che ne consentono la lettura e l'invio in maniera veloce ed intuitiva. Anche Apple, con i suoi anni di esperienza nel campo...
Internet

I migliori strumenti per l'e-mail marketing

Cos'è l'e-mail marketing? Dovete sapere che con il termine e-mail marketing si intende un invio diretto dei messaggi di tipo commerciale a gruppi di contatti attraverso la posta elettronica. Normalmente la gente crede che le e-mail vengano sfruttate...
Internet

Come attivare le notifiche per tutte le mail di Gmail 4.5

Un problema molto comune in queste ultime settimane è quello della gestione della sincronizzazione di tutte le mail su Gmail per Android, programma di gestione posta elettronica arrivato alla versione 4.5. Il nuovo Gmail infatti non notifica tutte le...
Internet

Come spedire una e-mail a più indirizzi

Spesso capita di dover scrivere una email e di doverla spedire a più indirizzi senza però sapere come fare. Scrivere tante mail, anche se con il copia e incolla, a diverse persone è chiaramente una perdita di tempo, dal momento che esistono tre modi...
Internet

Come costruire una lista di indirizzi e-mail

Le mail costituiscono ormai il mezzo più veloce di comunicazione virtuale, in quanto permettono agli utenti di scambiare dati a costo zero. Infatti, ormai le mail rappresentano uno strumento importante soprattutto nel mondo commerciale e aziendale, al...
Internet

Come bloccare le e-mail indesiderate

Quante volte capita che la casella della propria posta elettronica si intasa a causa di e-mail pubblicitarie che voi personalmente non avete richiesto e che ricevete in continuazione e-mail su e-mail che aumentano a livello esponenziale il numero di posta...
Internet

Come salvare le e-mail di Outlook

Grazie all'utilizzo della posta elettronica oggi è possibile archiviare qualsiasi corrispondenza elettronica e avere a portata di mano una o più cartelle di mail con tutti i messaggi di posta elettronica salvati. Inoltre questa archiviazione permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.