Come iniziare Zbrush

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Zbrush è un utilissimo software per la modellazione che permette di dare a tutti i modelli un dettaglio ulteriore difficilmente raggiungibile se non attraverso degli appositi supporti che hanno come svantaggio la grande difficoltà di utilizzo. Tutti i modelli realizzati tramite Zbrush possono essere esportati in tantissimi modi diversi per poi essere usati con differenti software di modellazione. I suddetti modelli in alternativa possono anche essere convertiti in modalità tridimensionale. In questa guida vi spiego in maniera molto semplice ed esauriente come iniziare ad usare Zbrush. Con le giuste istruzioni potete usare con facilità questo utile software per tutti i vostri lavori.

25

Zbrush è perfetto per la modellazione in linea generale ed in particolar modo per la modellazione organica. Solitamente Zbrush viene utilizzato affiancandolo a qualche altro programma tridimensionale un po' più completo. Usando Zbrush in concomitanza con altri programmi è possibile sia ricavare le texture necessarie che le mappe di bump che devono essere successivamente inserite nell'apposito modello a bassa risoluzione. L'unica nota negativa di questo software è la sua impossibilità di essere usato per ottenere delle animazioni. Se quindi la vostra esigenza contempla l'animare alcuni modelli dovete affidarvi ad un altro software nel quale importare i modelli estrapolati da Zbrush.

35

Quando aprite la schermata di Zbrush la prima azione che dovete compiere è quella di eliminare la libreria evidenziata. Dopo avere eseguito questo passo dovete cliccare il pulsante " LIGHTBOX " Eventualmente in seguito potrete richiamare le cartelle scegliendo un tool. Le cose essenziali che dovete conoscere per iniziare ad usare Zbrush nel modo giusto sono le modalità di utilizzo dei principali shortcut. Cliccando " ALT", ad esempio, potete invertire sia la profondità che l'altezza dei vostri modelli. " SHIFT " serve per disegnare le linee rette con la massima precisione mentre invece " LOCAL " permette di definire il centro di rotazione.

Continua la lettura
45

" SHIFT S " deve invece essere usato ogni volta che decidete di duplicare un qualsiasi oggetto a vostra scelta. Prestate molta attenzione all'icona " SAVE " perché è molto ingannevole: essa potrebbe portarvi a credere che il vostro lavoro venga salvato, ma in realtà funziona soltanto con la versione bidimensionale del modello. Se desiderate salvare il vostro lavoro creato con Zbrush dovete andare in " FILE " ed infine su " SAVE AS ". Soltanto seguendo questa regola alla lettera potete avere la certezza che il vostro contenuto venga effettivamente salvato in via definitiva.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se modellate un personaggio a bassa risoluzione e lo importate su Zbrush prestate attenzione alla corretta mappatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come modellare con Rhinoceros

Quello del modellatore 3D è ormai un mestiere piuttosto comune e diffuso. Sono molte infatti le persone che si appassionano a questo mondo e che decidono di imparare l'arte della modellazione 3D, sia per hobby che per mestiere, e in certi ambiti è davvero...
Windows

Come estrudere un volume su Google Sketchup

Sketchup è un programma di Google ideato per la modellazione 3D, cioè la produzione di oggetti tridimensionali in uno spazio virtuale. Altri programmi dediti alla modellazione 3D sono sicuramente più completi di Sketchup, ma c'è da dire che quest'ultimo...
Windows

Come Impostare I Parametri Per Realizzare Un Render Con Maxwell

"Maxwell Render" costituisce un ottimo software di modellazione 3D, il quale consente nella progettazione di applicare dei materiali esistenti concretamente e abbastanza simili alla vita reale.Come bisogna procedere per adoperare correttamente questo...
Programmazione

Come progettare un oggetto da stampare in 3D

Le applicazioni che consentono le stampanti 3D, sono numerosissime e, per certi versi, rappresentano sicuramente una fetta del nostro futuro. Sono una grandissima evoluzione rispetto al concetto di stampa che siamo abituati a prendere in considerazione....
Software

Come modellare in Blender

Blender è un software open source, gratuito e dedicato a tutti i sistemi operativi. È molto utilizzato per modellare, animare e, in generale, per tutto ciò che concerne la grafica computerizzata tridimensionale. Nelle sue funzionalità più avanzate...
Windows

Come creare modelli tridimensionali di molecole con Kalzium

Creare modelli tridimensionali di molecole, fino a qualche anno fa, era possibile solo se si lavorava in grandi studi e/o si aveva la disponibilità economica per poter acquistare dei PC con grandi schede grafiche e con dei software appositi. Grazie alla...
Windows

Come Utilizzare La Traiettoria Angolo Di Rastremazione Con Autocad 2010

Autocad 2010 è un software per computer realizzato dalla autodesk. Questo programma è molto utilizzato per riprodurre disegni bidimensionali e tridimensionali con elevata precisione. Proprio per la sua precisione, questo programma è molto utilizzato...
Windows

Come spostare un oggetto in 3ds max

Uno dei migliori programmi di grafica e renderizzazione è sicuramente 3ds Max: si tratta di un programma che, se studiato a dovere, si può ottenere anche un attestato riconosciuto a livello internazionale. Tale programma non solo consente di realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.