Come Inserire Il Righello E La Griglia In Microsoft Word

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Capire come inserire il righello e la griglia in un file di testo in Microsoft Word è piuttosto semplice. In buona parte grazie all'eccellente lavoro di programmazione effettuato da Microsoft, che da sempre rende facile da usare ed intuitivo il proprio programma di punta. Il righello e la griglia sono due strumenti utili per gestire al meglio il testo presente su schermo. Variando e sistemando le spaziature, le rientranze del testo, la distanza tra le righe e i paragrafi.

27

Occorrente

  • Microsoft Word
37

Il righello è uno strumento particolarmente utile per la gestione dei paragrafi e delle tabulazioni, oltre alla gestione di rientri e margini. Per inserire o rimuovere il righello si parte, dopo aver aperto Microsoft Word, accedendo al menu "Visualizza" in alto e, tra le varie opzioni presenti, in posizione centrale si seleziona la voce "Righello", cliccando sulla relativa casella bianca. Per smettere di utilizzare il righello sarà ovviamente sufficiente cliccare di nuovo sulla casella.

47

Il righello può anche essere utilizzato per sistemare e modulare i vari margini e i rientri del testo selezionato, per esempio quando ci si trova di fronte alla necessità di fare iniziare da uno stesso punto le prime parole di determinati paragrafi diversi. Arrivati a menu, come precedentemente indicato, e dopo l'attivazione della funzionalità "Righello", appariranno su schermo dei valori numerici e due cursori. Muovendo i cursori e facendoli scorrere lungo la barra dei valori numerici, si potrà modificare e spostare il testo predefinito o prescelto sulla schermata a seconda delle proprie necessità.

Continua la lettura
57

Per attivare la "Griglia", che si trova precisamente al di sotto della voce "Righello" nel medesimo menu, è sufficiente anche in questo caso cliccare sulla casella relativa per poterla inserire o rimuovere. La griglia è utile quando si ha necessità di avere un parametro di riferimento oggettivo per la disposizione del testo e la spaziatura delle righe e dei paragrafi. Con la griglia attiva, si potrà far riferimento ai quadratini per effettuare misurazioni "ad occhio". L'opzione griglia genera infatti dei quadratini di dimensioni predefinita per i quali è però possibile variare la spaziatura. Accendendo al menu Layout di pagina, selezionando "Allinea", si aprirà un altro menu. In questo menu, cliccando su su "Impostazioni griglia", la schermata genererà opzioni di scelta per variare la misura della spaziatura orizzontale e verticale, uso dei margini e varie altre funzioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Inserire o Modificare un campo in Microsoft Word 2010

In Microsoft Word 2010 esiste la possibilità di creare i cosiddetti "Codici di campo". Questi codici hanno la stessa funzione delle formule presenti in Microsoft Excel, restituendo un valore a fronte di un comando costruito con una ben precisa sintassi...
Windows

Come inserire uno sfondo in microsoft word

All'interno di Microsoft Word c'è la possibilità di inserire uno sfondo/un'immagine che potrà fare da contorno al vostro testo, migliorandone la forma. Tecnicamente, aggiungere un colore o un'immagine di sfondo ad un documento è molto più semplice...
Windows

Come inserire una tabella excel in un documento word

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti coloro i quali hanno la necessità di dover utilizzare l' Office ed in particolare modo vogliamo imparare come poter inserire una tabella excel in un documento di Word. Iniziamo subito questa pratica guida...
Windows

Come creare un indice delle figure in Microsoft Word 2010

Quando scrivete un documento con Microsoft Word (in questo caso specifico nella versione 2010) e oltre al testo avete intenzione di inserire anche delle immagini e sotto queste immagini volete inserire delle didascalie, potete facilmente creare un indice...
Windows

Come scrivere o modificare una funzione matematica in Microsoft Word 2010

In questa guida, abbiamo ben pensato di proporre ai nostri lettori che sono degli appassionati dei software e degli hardware, dei nostri pc, un argomento molto attuale, spesso affrontato ed anche molto interessante. Stiamo parlando del capire ed imparare...
Windows

Come visualizzare i numeri di riga in Microsoft Word

Microsoft Word rappresenta uno dei programmi più famosi ed importanti relativo alla videoscrittura, prodotto specificatamente da Microsoft. Esso appartiene all'importante software di produttività personale della Microsoft Office, ed ovviamente risulta...
Windows

Come inserire i commenti vocali con Word

In questa guida vedremo una funzione poco conosciuta di Microsoft Office Word, cioè la possibilità di inserire commenti vocali all'interno di un documento se il computer è dotato di microfono (anche incorporato) e scheda audio, prendendo in particolare...
Windows

Come abilitare le revisioni in Microsoft Word 2007

Quando si lavora in ufficio con dei documenti di Microsoft 2007 può capitare che sullo stesso file lavorino più persone che fanno più modifiche successive. Come è possibile quindi riuscire a sapere sempre quale sia l'utente che ha modificato un determinato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.