Come inserire nuovi fonts nella libreria di windows

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chiunque ha talvolta pensato di realizzare una scritta, una frase, un testo del tutto originale e stravagante, utilizzando uno stile di carattere che non era presente tra le possibili scelte messe a disposizione da Windows. Nella seguente guida vedremo proprio come trovare e soprattutto come inserire nuovi tipi di caratteri, chiamati nel gergo tecnico fonts, all'interno della libreria di Windows.

27

Occorrente

  • Connessione ad internet
  • PC
37

È innanzitutto necessario ricercare e dunque scegliere i nuovi fonts che più ci piacciano e che desideriamo, di conseguenza, avere nella libreria di Windows. Si tratta di un'operazione molto semplice, basta infatti effettuare una ricerca su un qualsiasi motore di ricerca. Compariranno così, nei risultati della ricerca, innumerevoli siti che mettono a disposizione centinaia e centinaia di caratteri diversi e del tutto particolari. Visionateli per scegliere quello che offre i caratteri che più vi piacciono.

47

In tutti i siti che offrono fonts, troverete i diversi caratteri raggruppati per categoria, ad esempio: 3D, Animal, Arabic. Cliccate su una categoria a vostro piacimento. A questo punto potrete sfogliare tutte le tipologie di scrittura presenti in quella categoria, attraverso un testo esemplificativo. Avrete inoltre la possibilità di effettuare il download, generalmente disponibile sia per Windows che per Apple. Diversi siti offrono inoltre la possibilità di effettuare un test: basterà premere sulla dicitura "Current Prewiew" e inserire un testo a vostra scelta, dopo aver scelto il carattere desiderato. Deciso poi quale fonts scaricare, dovrete cliccare sul pulsante "Download Windows".

Continua la lettura
57

Una volta effettuato il download, sarà necessario estrarre il contenuto del file zippato che abbiamo scaricato. All'interno dell'archivio troverete un file (dipende dal font, a volte avremo anche più file) sul desktop. Andate nella cartella C:\Windows\Fonts e copiate dentro il file appena scaricato. Dovrebbe dunque comparire una finestra con una barra progressiva che vi indicherà l'avvenuto inserimento. Una volta implementato il tipo di scrittura, dovrete riavviare i vari programmi di scrittura e controllare se è presente il vostro nuovo font. Verificata che l'operazione sia avvenuta correttamente, potrete avvalervi dei nuovi fonts presenti nella libreria Windows per realizzare scritture del tutto fantasiose. Come visto, scaricare nuovi fonts costituisce un'operazione estremamente semplice e dunque alla portata di tutti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come fare il backup dei font

Un tipo di carattere è una rappresentazione grafica di un testo che presenta differenti caratteristiche, per dimensioni, peso o stile. Il peso indica il rapporto tra l'area "inchiostrata" e quella in bianco e nero dei caratteri. Gli utenti che utilizzano...
Mac

Come inserire nuovi tipi di font nella libreria del Mac

È ormai da diversi anni che, nel mondo dei computer, il famoso Microsoft Windows è stato affiancato da un altro sistema operativo denominato Mac, realizzato dall'azienda Apple il quale presenta numerose differenze rispetto al proprio rivale, se così...
Windows

Come visualizzare i caratteri installati su windows 7

Volete sapere come visualizzare i caratteri installati sul vostro Windows 7? Allora seguite questa fantastica guida e grazie ad un semplicissimo software chiamato "sFont" sarete in grado di vedere l'anteprima di tutti i caratteri installati sul vostro...
Programmazione

Come usare gli icon fonts con i CSS

Web designer e sviluppatori utilizzano i file css per determinare lo stile delle pagine web e delle loro creazioni. Con l'avvento del css3 e con font sempre più moderni, è possibile effettuare maggiori personalizzazioni anche innovative, utilizzando...
Windows

Come aggiungere caratteri simpatici sul tuo pc

Hai provato in mille modi e non sei riuscito ad aggiungere sul tuo PC i caratteri che più ti piacciono? Esistono diversi siti online che ti permettono di scaricare ed installare fonts davvero simpatici e carini per dare un tocco di originalità alle...
Windows

Come realizzare un logo con gimp

Eccovi un breve e facile articolo su come realizzare un logo con GIMP, mediante il quale vedremo insieme come adoperare nel modo migliore le funzioni di questo programma per produrre dei loghi da impiegare su Blog, Siti Web e Social Network. Prima di...
Windows

Come trovare e scaricare un Font

Molte persone che amano la tecnologia cercano di fare dei video del tutto originali, per metterli poi sui social network. Però alcune volte notiamo che sui video ad esempio di Youtube, Instagram o su qualche altro sito ci sono dei Font diversi, ovvero...
Internet

I 10 migliori plugin per la modifica di temi su Wordpress

Se state cercando i migliori plugin Wordpress leggete questa utilissima lista dove vi offro tanti buoni consigli per orientarvi nella scelta. Alcuni plugin sono molto utili e vengono usati da una grande percentuale di persone, mentre ne esistono un paio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.