Come inserire sottotitoli ad un video su Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molte guide spiegano come inserire sottotitoli ai video, ma tutte usano come sistema operativo Windows. Nei sistemi Linux, in particolare Ubuntu, il metodo è ancora più facile e veloce e soprattutto gratuito dato che utilizza esclusivamente software Freeware. In questa guida è spiegato come fare utilizzando l'utilissimo software "Avidemux".

27

Occorrente

  • Computer
  • Linux
  • Avidemux
37

Per prima cosa dobbiamo scaricare il programma. Il migliore in assoluto è Avidemux, che peraltro gira solo Ubuntu. Per scaricarlo possiamo andare nel repository o digitare da terminale
"sudo apt-get install avidemux". Se preferite, potete installarlo dal browser da questo utile sito: http://fixounet.free.fr/avidemux/download.html.

A questo punto il programma è installato. Per farlo partire possiamo usare nuovamente il terminale digitando "avidemux" o cercare direttamente il programma cliccando su "Attività" in alto a destra.

47

A sinistra, nel menù a tendina "Video" scegliere MPEG-4 AVC e nel menù "Formato" scegliere AVI.
La scelta della tipologia di audio è indifferente.

Ora cliccando su Apri (in alto a destra), dovremo selezionare il file a cui vogliamo inserire dei sottotitoli.
Se dovesse chiedere di "Creare la time map VBR" cliccare su Annulla, non serve, mentre se dovesse chiedere "Flusso di bit compresso rilevato. Vuoi decomprimerlo?" cliccare su "No".

Continua la lettura
57

Cliccare su Video, quindi su Filtri, quindi su Sottotitoli e cliccare due volte sull'opzione "sottotitolare".

A questo punto dovremo cercare il file srt da inserire (Nota: i sottotitoli in srt sono facilmente reperibili gratuitamente su internet), come codifica scegliamo UTF-8 e impostiamo 'a capo automatico".
Una volta fatto clicchiamo su OK e con l'opzione anteprima possiamo verificare se effettivamente i sottotitoli siano sincronizzati correttamente.

67

Adesso basterà cliccare su Salva (vicino ad apri) ed attendere che il programma faccia il suo compito.
L'attesa può variare in base alla lunghezza del video, arrivando a durare anche più di mezz'ora per film molto lunghi, ma è possibile lasciare il computer in stand-by o fare altro.

77

Una volta ultimato il video sarà fornito di sottotitoli che, contrariamente a quanto fanno quasi tutti i programmi esistenti, rimarranno per sempre e saranno chiari e corretti. Ricapitolando, schematizziamo tutte le procedure per sottotitolare e salvare un video!
Video > MPEG-4 AVC -> Formato = AVIApri > FileVideo > Filtri > Sottotitoli -> SottotitolareInserisci srt > UTF-8 > a capo automatico > OKSalva
.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come inserire uno sfondo animato su Ubuntu

Quanti persone, osservando un dispositivo Android, non ha mai sognato che i noto sfondi animati potessero essere presenti anche sul proprio personal computer, magari animato da piccole bolle, pianeti che ruotano, acquari e intere galassie? Ecco che LiveWallpaper...
Linux

Come registrare un video dello schermo su Ubuntu

In questa guida vi illustrerò come registrare ottimi video rappresentativi il vostro schermo. L'operazione che vi rappresenterò potrà essere eseguita all'interno della distribuzione Ubuntu e delle sue derivate. Registrare video rappresentanti il proprio...
Linux

Come installare e configurare Ubuntu 12.10

Tra i più importanti sistemi operativi spicca Ubuntu, il software del famoso marchio Linux. Di questo software sono state rilasciate diverse versioni. La penultima versione rilasciata, Ubuntu 12.04, è stata integrata con alcune features davvero interessanti...
Linux

Come installare Kdenlive su Ubuntu

Non è facile utilizzare al meglio Ubuntu, il sistema operativo basato su Linux. Bisogna conoscerlo al meglio per sfruttarne fino in fondo le potenzialità. Non è semplice nemmeno trovare il giusto programma in grado di fornire tutti gli aiuti necessari...
Linux

Come disabilitare il server X grafico in Ubuntu

Quante volte vi è capitato di non riuscire a disabilitare il Server X Grafico in Ubuntu? Quante volte volevate disattivarlo, ma non ci siete riusciti a causa dei diversi nomi per ogni versione? Per chi non lo sapesse, il Server X Grafico (noto come X...
Linux

Come sostituire la suite Adobe su Ubuntu

Ubuntu, insieme con Mac e Windows è uno dei tre sistemi operativi più utilizzati al mondo per PC desktop e notebook. Dei tre, Ubuntu è considerato quello un po' più complicato da usare, motivo per cui probabilmente è meno diffuso rispetto a Windows...
Linux

Come risolvere il problema dell'audio mancante in Ubuntu

Ubuntu è un sistema operativo con un cuore Linux. Possiede grandi potenzialità ed ottime prestazioni anche sulle macchine antiche. Ubuntu riconosce immediatamente le componenti hardware con una forte dipendenza dalle marche e dai modelli. Negli ultimi...
Linux

Come formattare una chiavetta Usb su Ubuntu

Il modo migliore per tenere sempre pulita una chiavetta USB è quella di formattarla. Pertanto esistono molti metodi e sistemi per pulirla dai contenuti. Questa operazione è molto utile per continuare ad adoperare la chiavetta anche in seguito. Per poi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.