Come installare applicazioni in Mac OS X

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per tutti coloro che per la prima volta passano da Windows, usato per anni, a Mac OS X, questa guida può essere molto utile. Muovere i primi passi all‘ interno di un differente sistema operativo risulta spesso difficile e, in alcuni casi, l' interesse svanisce quasi subito. Questo articolo può essere un valido aiuto per capire la procedura d'installazione di nuove applicazioni. Vediamo di seguito come installare applicazioni in Mac OS X. Il procedimento è molto semplice ed intuitivo, contrariamente a quanto si possa pensare, e richiede pochi minuti.

26

Occorrente

  • Mac OS X 10.5 o superiori
36

Il primo passo consiste semplicemente nello scaricare l'applicazione di cui si ha bisogno e, nel caso in cui sia compressa in formato zip o rar, andrà solamente compressa. Va ricordato che Mac OS decomprime automaticamente, con un doppio click sul file, i formati zip, mentre per i rar necessitano di un programma a parte. Si avrà così a disposizione il file del programma in formato dmg.

46

Arriviamo adesso al punto centrale dell' articolo. Ci sono due modi differenti per installare applicazioni in Mac OS X. Con il primo metodo, è solo sufficiente trascinare l'icona dell'applicazione dall'immagine disco che la contiene alla cartella Applicazioni del nostro Mac. Una volta fatto questo, puoi eliminare il file dmg che, a questo punto, non serve più. Successivamente, per aprire l'applicazione desiderata, basterà andare nella cartella Applicazioni e fare doppio click. Per rimuovere l'applicazione sarà sufficiente spostarla nel Cestino.

Continua la lettura
56

Il secondo metodo è invece utilizzabile se all'interno del file dmg vi è un installer, ossia un file pkg rappresentato da un'icona a forma di scatola, solitamente di colore giallo ma è possibile trovarlo anche di altri colori e forme. Anche in questo caso, l'installazione è semplice: fai doppio click sul file pkg e si avvierà in automatico la procedura d'installazione del programma con le relative istruzioni. Basterà seguirle per ottenere il risultato desiderato.

Solitamente, all'interno delle immagini disco con installer vi sono 2 file pkg: il primo è per installare il programma, il secondo per disinstallarlo. Conserva l'immagine disco per poter disinstallare, in un futuro, l'applicazione, oppure smontala ed eliminala.

66

Come dimostrato, il procedimento è semplice ed intuitivo. Il consiglio che deve essere dato è però quello di dedicarsi attentamente a capire in pienamente le funzionalità di qualsiasi Mac. Soprattutto per chi viene da anni di Windows il primo impatto può essere difficile ma, una volta capito il meccanismo, tutto risulterà più semplice! Buon utilizzo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come installare MAC OS X

Il Macintosh o Mac è il computer realizzato dalla Apple e il sistema operativo risulta semplice ed intuitivo. La sua ultima versione è la OS X, compatibile con i sistemi iMac, PowerMac, iBook o PowerBook. Viene considerato uno dei migliori prodotti...
Mac

Come installare Java Development Kit su Mac OS X

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di illustrarvi il procedimento che vi porterà ad installare Jva Development Kit su Mac OS X. Nel Web si fa un uso spropositato delle applicazioni java, ne potete trovare una su ogni sito internet, ma purtroppo...
Mac

Come installare Mac OS X Snow Leopard su VirtualBox

Una delle funzioni più utili di VirtualBox è quella che permette di condividere la clipboard fra host e guest che, in parole povere, significa poter copiare un testo sul sistema reale ed incollarlo nella virtual machine, e viceversa. Ecco come installare...
Mac

Come installare Windows XP su MAC OS X con Bootcamp

Hai necessità di utilizzare, sul tuo computer Apple con MAC OS X, programmi che si possono usare solo su Windows XP? Esistono due tipi di soluzioni: la prima è utilizzare un applicazione dedicata che svolga la funzione di "traduzione" del programma...
Mac

Come installare Mac OS X su VMware Workstation

A tante persone piacerebbe avere un PC Apple macintosh, però non tutti lo potranno comprare. C'è un modo semplice per risolvere tale enigma: seguire questo tutorial comprensibile. Questo percorso permetterà di eseguire la copia di Mac OS X in un PC...
Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Caratteristiche nascoste di Mac OS X Mavericks

Mac os X Mavericks è un sistema operativo moderno pieno di funzioni nascoste. Per chi si stesse avvicinando solo adesso a questo tipo di sistema operativo, con questa guida vi spiegherò le caratteristiche nascoste di Mac os x Mavericks. In modo che...
Mac

Come usare WINE su Mac OS X

Mac os x è il sistema operativo utilizzato soltanto dai famosi computer MAC realizzati dalla Apple. Quindi questo particolare sistema operativo è molto differente dal sistema Windows realizzato dalla Microsoft ed istallato sulla maggior parte dei computer...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.