Come installare Backtrack5 su una chiavetta USB

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amate testare la solidità di un sistema e le relative connessioni, oggi un vero e proprio portento è Linux Backtack 5 che mette a disposizione oltre 200 programmi per eseguire test di sicurezza. Non sempre è consigliato installare due sistemi operativi sullo stesso computer perché si va incontro a notevoli seccature, però c'è da dire che la possibilità di installare tutto su una chiavetta USB, è una soluzione semplice e veloce.
Allora, siete pronti a sapere come installare Backtrack5 su una chiavetta USB così da evitare sprechi di memoria e malfunzionamento del pc?
Se la risposta è sì, prendete nota di quanto segue.

25

Occorrente

  • Personal Computer
  • Connessione internet
  • Chiavetta USB con minimo 2 GB di memoria libera
35

Chiavetta usb

La prima cosa da fare è, ovviamente, procurarsi una chiavetta USB che abbia almeno una memoria di 2 GB libera. Se su di essa ci sono altri programmi è bene eseguire un backup veloce così da poter formattare la chiavetta con Filesystem FAT32, senza correre il rischio di perdere qualcosa.
Per formattare basterà inserirla nel computer, selezionarla con il tasto destro del mouse dal percorso Start, Computer e optare per la voce Formatta. Una cosa molto importante è quella di ricordarsi di specificare il Filesystem FAT32. Sapete perché? Perché altrimenti andrà perduto tutto il lavoro fatto e bisognerà ricominciare tutto da capo.
Nel frattempo collegarsi ad Internet e scaricare il sistema operativo Linux Backtrack 5 a questo indirizzo: http://www.backtrack-linux.org,
Consiglio di salvare il file di immagine (. Iso) nel pc in una posizione facilmente raggiungibile e rintracciabile e, mai cosa migliore in tal caso, quella di memorizzarla direttamente sul Desktop.

45

Unetbootin

Ora, collegandosi alla pagina http://unetbootin.sourceforge.net/, si deve scaricare il programma Unetbootin cliccando sul sistema operativo e attendendo il download.
Sul pc non ci sarà bisogno di installare nulla perché basterà avviare il programma scaricato cliccandoci sopra con il tasto destro del moue e scegliendo "Esegui" come amministratore.
Non dimenticare di confermare la scelta con il tasto Si all'avviso di sicurezza di Windows.
In seguito, spuntare la casella DiskImage cosicché nel piccolo menù di fianco si potrà scegliere ISO, indicare il percorso in cui si trova il file immagine di Linux Backtrack 5 agendo sul tasto con i tre puntini per aprire i percorsi del computer e lasciare le altre opzioni così come sono state trovate.

Continua la lettura
55

Menù Type

Al menu Type, selezionare USB Drive ed indicare la lettera associata alla chiavetta USB (ad esempio E: oppure F:).
Cliccando sul menù a tendina Drive proseguire con OK ed attendere pochi minuti necessari a Linux Backtrack 5 di installarsi sul supporto rimovibile.
Tutto, a questo punto, è fatto.
Per rendere ufficiali i piccoli cambiamenti, non resta che riavviare il pc, tenere premuto il tasto Canc per selezionare la chiavetta e attendere che Backtrack 5 si avvii.
In caso di problemi per la schermata iniziale basterà digitare come username "root" e come password "toor".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Analisi forense con Linux: i migliori programmi

Per analisi Forense si intende quella disciplina che recupera i dati e li analizza per ricavarne informazioni sensibili. Con Linux troviamo il campo della "computer forensics" ovvero l'informatica forense. Lo scopo di queste analisi e operazioni di recupero...
Software

Come impostare la password del bios

La privacy e la sicurezza del nostro computer, specialmente quando si utilizza sia per il lavoro che per le proprie faccende personali, è estremamente importante ma spesso impostare una semplice password per accedere non basta, infatti prima di arrivare...
Linux

Come installare Linux Ubuntu su una pendrive

Vuoi avere il tuo sistema operativo Linux Ubuntu sempre con te in una pendrive in modo da avere solo un piccolo dispositivo da portare in tasca invece di un portatile nello zaino? Oppure il dispositivo su cui vuoi installarlo non dispone di un lettore...
Linux

Come installare Linux da chiavetta USB

Linux è un sistema operativo, modificabile in ogni dettaglio e totalmente gratuito. Possiede programmi per scrivere documenti, navigare su internet, guardare video ed ascoltare musica. A questo sistema operativo, rispetto quelli più conosciuto, non...
Linux

Come creare una distribuzione Linux avviabile da USB

Le comodità di creare una distribuzione Linux avviabile da USB sono tantissime, tra le tante: portare sempre con sé il sistema operativo su cui si preferisce lavorare; condividere ed installare in macchine presenti in altro luogo lo stesso sistema operativo;...
Windows

Come formattare le chiavette USB

Se la chiavetta USB, non risponde più ai comandi e continua a generare errori che vi impediscono di lavorare e condividere i vostri dati in perfetta tranquillità, non c'è nessun problema.Forse non tutti lo sapete, ma anche la vostra chiavetta potrà...
Linux

Come installare Easy Peasy sul netbook

I netbook, circa 5 anni fa, hanno avuto un successo fuori dalla norma. L'idea di avere un pc da soli 10 pollici, con prestazioni sufficienti per navigare tranquillamente su internet stuzzicava l'idea di tanta gente che ha deciso di acquistarli. Purtroppo...
Mac

Come formattare una pen drive su Mac OS X

Formattare una pen drive è un'operazione piuttosto semplice. Ogni sistema operativo ha però le sue procedure ed anche quando si è alle prese con Mac OS X risulta tutto molto intuitivo e veloce. Se non avete mai avuto a che fare con questo sistema di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.