Come installare due sistemi operativi su un hard disk

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se volete installare due sistemi operativi sullo stesso HardDisk ma avete paura di combinare disastri, non preoccupatevi. A differenza di quanto si pensi, l'operazione non è molto difficile e può essere compiuta anche da chi non è esperto in informatica. Questa operazione può essere eseguita su qualsiasi computer, Mac o Pc che sia. L'importante è andare a creare delle partizioni sul disco aventi misure adeguati ai sistemi da installare e configurare. Dal punto di vista pratico è molto comodo avere 2 sistemi operativi, ad esempio Ubuntu con Dual Boot Windows 7. Inoltre, si possono installare anche più di 2 sistemi operativi su un solo Hard Disk. Installarne molti però può determinare diversi problemi al PC, come rallentamenti generali ecc. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo proprio come installare due sistemi operativi su un hard disk. Vediamo insieme come procedere.

26

Creare una partizione

La prima cosa da fare è quella di eseguire il backup dei dati. Infatti, per installare due sistemi operativi, occorre modificare la partizione del disco. Benché tale operazione è sicura e non comporta necessariamente la perdita dei dati, è preferibile copiare tutti i dati su un drive esterno prima di cominciare. Innanzitutto verifica di avere almeno 15 GB liberi sull'Hard Disk. Per Installare un secondo sistema operativo devi creare una partizione. Una partizione non è altro che una Parte di HardDisk che funziona come un disco a sè. Ci sono moltissimi tool ma quello che consiglio è Mini Tool Partition Wizard, freeware dall'aspetto moderno e intuitivo.

36

Scegliere la formattazione

Tutti i software per partizioni sono di semplice utilizzo. Dopo aver installato il programma scelto, una volta avviato, questo eseguirà una diagnosi del disco, individuando la grandezza della partizione attuale. Molti dei PC più recenti, prevedono di fabbrica una piccola partizione nella quale sono custoditi i file per il ripristino. Il consiglio è di lasciarla intatta. Nello spazio che invece è possibile frazionare si deve creare un'area atta ad installare un nuovo sistema operativo. Le sue dimensioni minime variano a seconda della versione che si andrà a caricare. Windows XP ha bisogno di minimo 10 GB mentre le successive, da Vista a 7, di almeno 25 GB. In ogni caso, una partizione dovrebbe avere dai 20 GB in su a disposizione per il sistema operativo. Settate le dimensioni, bisogna scegliere la formattazione della partizione, adeguata al programma che sta per essere installato. Per i sistemi Microsoft, il file system richiesto è NTFS mentre per Linux è necessaria una formattazione EXT3.

Continua la lettura
46

Scegliere il sistema con cui partire

Una volta completate le operazioni e riavviato il computer, si può inserire il disco del sistema operativo da montare. Ovviamente, durante la procedura di setup, la partizione di destinazione per i file deve essere quella appositamente creata. Al termine del procedimento, non resta altro che scegliere con quale sistema partire. Ogni tanto accade che il file di boot confonda le versioni dei sistemi operativi e lasci avviare in automatico sempre e solo uno di essi. Per far fronte a questo problema conviene installare un semplice programmino, EasyBCD che permette di editare il file di boot e scegliere, di volta in volta, con quale sistema operativo partire. Osservando attentamente i passaggi descritti riuscirete ad installare due o più sistemi su un unico hard disk, senza essere necessariamente esperti in materia.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come partizionare l'hard-disk

Spesso l'operazione di partizionamento dei dischi di un computer, in particolare dell'hard-disk, può risultare molto utile per separare file diversi e programmi in modo da risparmiare spazio sulla memoria del PC. Il partizionamento, anche detto "deframmentazione...
Windows

Come riparare un hard disk danneggiato

Se il vostro pc dovesse presentare delle cartelle o dei file impossibili da leggere, potreste avere uno o più settori del vostro hard disk danneggiati. Se sono pochi, si può provvedere da soli a rimediare al problema ed a ripristinare la situazione...
Windows

Come usare Eassos PartitionGuru per ripartire un hard disk

Hai acquistato un nuovo hard disk esterno e vuoi usarlo su più dispositivi che necessitano di formati differenti dal NTFS, ma la metà dello spazio vorresti usarlo anche sul pc? È un problema al quale è facilissimo ovviare se hai a disposizione gli...
Windows

Come condividere un hard disk in rete

Disporre di una LAN domestica offre molti vantaggi, come la possibilità di condividere la connessione a Internet, stampanti e scanner, file e cartelle, una partizione oppure un intero hard disk.Configurando opportunamente firewall e antivirus, si ridurranno...
Windows

Come creare una copia di backup dell'hard disk o di una partizione

I computer negli ultimi anni, hanno subito una rapida diffusione, infatti al giorno d'oggi sono sempre più le persone che posseggono un pc e li utilizzano sia in campo lavorativo e sia per motivi privati. Tuttavia se siamo alle prime armi con il mondo...
Windows

Come scoprire se l'hard disk del PC presenta errori di lettura

Il tuo PC è molto lento e pensi che la causa siano errori di lettura sull'hard disk? Windows mostra all'improvviso messaggi di errore, come una schermata blu? Per scoprire qual è la causa della lentezza del vostro PC è il momento di fare un controllo...
Windows

Come formattare un hard disk interno o esterno usb

Spesso si ha la necessità di aggiungere un disco secondario all'interno del computer oppure di acquistare un disco esterno, collegabile al computer attraverso il cavetto usb, per aumentare lo spazio interno o per l'archiviazione di dati, documenti, foto,...
Windows

Come ottimizzare le prestazioni dell'hard disk

L'ottimizzazione del disco rigido contribuirà a migliorare le prestazioni generali del vostro computer. Su un disco fisso ottimizzato, Windows si caricherà più velocemente così come i vostri programmi e i giochi. È anche una buona idea tenere traccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.