Come installare e configurare MySQL

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un argomento sicuramente interessante da conoscere e allo stesso tempo di non facile comprensibilità riguarda i linguaggi di programmazione. Ne esistono davvero tanti e ciascuno ha la propria complessità. Le nozioni di questo tipo vengono approfondite soltanto quando si frequenta la facoltà di informatica o ingegneria informatica. Negli istituti tecnici per l'informatica si trattano invece i concetti di base. Di conseguenza, è possibile intraprendere una carriera in questo settore esclusivamente laureandosi. I linguaggi di programmazione maggiormente conosciuti sono l'HTML (Hyper Text Markup Language), il JavaScript, il PHP (Hypertext Preprocessor), il Visual Basic ed il SQL (Structured Query Language). Uno fra i database open source fondati sul linguaggio di programmazione SQL viene rappresentato da MySQL. Quest'ultimo risulta il più diffuso tra gli utenti che devono adoperare questa tecnologia per lavoro. Riuscire ad utilizzare correttamente tale strumento di informatica non è difficile. Qualunque utente potrà diventare capace ad impiegarlo soltanto dopo un pochino di esercizio reale. Nel presente tutorial si vedrà come installare e configurare MySQL in ambiente Microsoft Windows.

27

Occorrente

  • Computer o laptop
  • Connessione ad Internet
  • Browser web
37

Scaricare il file ed installare il programma informatico

L'azione di partenza consiste nell'avviare il browser preferito e collegarsi al sito web ufficiale di MySQL. All'interno della pagina che si aprirà, bisogna recarsi nella sezione "DOWNLOAD". Qui si ha la possibilità di scaricare il file exe nell'hard disk del computer o laptop personale. Basterà semplicemente cliccare il tasto sinistro del mouse sulla voce "Download" e specificare i dati che vengono richiesti dal programma informatico. Terminato l'inserimento delle informazioni obbligatorie, confermare tutto attraverso il pulsante "Ok". Alla fine del download di MySQL, occorre farne cominciare l'installazione automatica premendo su "Installa MySQL Products". Selezionare adesso la voce "Next" in ogni finestra che apparirà durante la procedura guidata. Nell'ultima maschera risulta invece necessario premere il tasto "Execute" ed attendere lo scaricamento del file. Dopodiché fare click ancora su "Next", in modo da passare alla configurazione di MySQL.

47

Iniziare la configurare del software

All'interno della pagina iniziale lasciare i valori predefiniti e continuare alla successiva finestra premendo "Next". La seconda pagina di configurazione viene dedicata invece al settaggio degli account "Root" ed "User MySQL". Il primo riguarda i privilegi di amministratore, mentre il secondo rappresenta un semplice account per accedere nel database che potrebbe non venir realizzato. Nell'apposito campo bisogna introdurre la password che verrà adoperata per l'accesso al database. L'username (nome utente) dovrà invece risultare semplicemente "Root". A questo punto si deve cliccare su "Add user". Dopodiché mettere il nome utente dell'account nel settore "Username" della maschera che apparirà. All'interno del campo "host" è sufficiente lasciare "allip". Nel riquadro "Role" va inserito il ruolo da assegnare all'account.

Continua la lettura
57

Completare la configurazione del database

In questo caso è possibile selezionare la dicitura "DB Admin". All'interno dei campi intitolati "Password" e "Confirm Password" immettere la parola chiave di accesso voluta. Confermare la password scelta e dopo cliccare su "Next". Adesso viene raggiunta la terza ed ultima pagina di configurazione, dove andrà specificato il nome da assegnare al database open source MySQL. Qualora si voglia lanciare tale programma informatico all'avvio di Microsoft Windows, basterà spuntare la casella presente nel settore "Windows Service Name" e lasciare il bollino sulla dicitura "Standard System Account". Terminata finalmente la configurazione automatica di MySQL, fare click su "Next" per l'ultima volta. Se a questo punto viene mostrata una finestra con la scritta "Installation Complete", il processo risulta eseguito correttamente. Da adesso in poi si ha l'opportunità di cominciare ad impiegare il database. Ecco quindi spiegato come installare e configurare MySQL in ambiente Microsoft Windows.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Creare uno script sicuro per il login usando PHP e MySQL

In questo tutorial di oggi, vi forniremo i dettagli molto approfonditamente ed anche dettagliata, su come creare uno script sicuro per il login usando PHP e MySQL, evitando in maniera definitiva, attacchi dall'esterno. I siti web e i loro database sono...
Programmazione

My SQL: nozioni base per iniziare

L'obiettivo di questa lista è imparare le nozioni base per iniziare ad usare il My SQL per la gestione dei database. Il software My SQL è un sistema per la gestione di basi di dati relazionali e consente di gestire e organizzare grandi quantità di...
Programmazione

Php: interazione con i database

Quando si parla di PHP (che è l'acronimo inglese di Hypertext Preprocessor) si intende quel linguaggio della programmazione inteso per la creazione di pagine internet dinamiche oppure delle applicazioni web lato server. Tuttavia, le sue funzioni non...
Programmazione

Come installare e configurare Eclipse su Ubuntu

Per Linux esistono centinaia di compilatori adatti alla programmazione Java. Eclipse è sicuramente uno dei migliori e soprattutto uno dei più famosi editor per linguaggio Java e non solo, perché infatti gestisce perfettamente anche C++, C, Javascript...
Programmazione

Come installare e configurare Komodo Edit

Per riuscire a creare dei siti internet sono necessarie delle nozioni che consentano di capire i passi da eseguire. Per realizzare il sito poi è essenziale utilizzare programmi che consentono di avere tutto ciò che serve. Komodo Edit è un'eccellente...
Programmazione

Come usare Navicat

Navicat è un insieme di software o di programmi che possono essere utilizzati per la gestione di database grafici; possono inoltre essere impieati per connettersi a MySQL, SQLite, PostgreSQL, Oracle: si tratta di una serie di linguaggi informatici che...
Programmazione

Come funziona JomSocial

Jomsocial è un’estensione di Joomla, che è una piattaforma CMS (content management system). Si tratta di uno strumento pubblicitario che consente di utilizzare tutti i dati demografici disponibili sui siti di social media in modo da far comparire...
Programmazione

Come configurare un proxy

Ecco una pratica ed interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare da soli, come configurare un proxy, nel modo più veloce e semplice possibile.Iniziamo subito con il dire che in server proxy o proxy è fondamentalmente un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.