Come installare e configurare un keylogger su Windows

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I keylogger sono dei software che riescono a memorizzare e ad inviare ad un altro dispositivo tutto quello che viene digitato tramite una tastiera su di un PC nel quale è installato. L'utilizzo di questi programmi non è del tutto lecito e questo dipende essenzialmente dal motivo per il quale un utente decide di controllare quello che viene digitato su un pc. Potrebbe essere utile, per esempio, per poter controllare i nostri bambini mentre utilizzano il pc e questo è senza alcun dubbio una valida ragione per usufruire del software. Andiamo quindi a vedere, passo sopo passo, come bisogna procedere per installare e configurare un keylogger su windows.

26

Scaricare il programma

Cominciamo subito col dire che di programmi di tipo "Keylogger" sul web ce ne sono favvero tanti, ma spesso questi funzionano male oppure molto spesso si tratta di trojan in grado di captare e rubare i dati immessi sul pc. Tuttavia è bene sapere che esistono in rete alcuni keylogger leggeri e funzionanti: in particolare, un ottimo software è "Silent Keylogger", scaricabile da questo sito.

36

Installare il programma

Una volta scaricato, passiamo all'installazione del software. Al primo avvio il programma sarà già configurato in modo tale da poter registrare tutta l'attività che avviene sul pc, e da nascondersi all'utente. Ci verrà quindi richiesto di impostare una password in modo tale da proteggere e bloccare nell'eventualità in cui dovesse venire scoperto, l'accesso alle impostazione del software.

Continua la lettura
46

Configurare l'account

Possiamo ora passare alla configurazione dell'email. Infatti sarà possibile attivare un servizio mail. Questo servizio consiste nell'inviare periodicamente, ad un indirizzo email da noi selezionato, un report contenente tutte quelle che sono le informazioni da noi richieste, ovvero tutto quello che è stato digitato sul pc "spiato". Potremmo decidere anche ogni quanto inviare questi report e se allegare o meno, oltre al testo, degli screenshot della schermata dell'utente. Arrivati a questo punto, non ci resta altro d a fareche aspettare l'email.

56

Rispettare la privacy

Come abbiamo già detto, in circolazione si possono trovare tanti software differenti: tra gli altri che possiamo consigliarvi rientrano, per esempio, Revealer Keylogger Free, Home Keylogger oppure, infine, Hooker. Sono tutti molto semplici e intuitivi da utilizzare, potrete trovare la guida all'uso sui siti ufficiali dei vari software. Ovviamente l'uso, o meglio l'abuso, di questo software è altamente sconsigliato. Questo genere di software deve essere utilizzato solo ed esclusivamente per scopi personali, o al limite per un controllo sui proprio figli. L'utilizzo nei confronti di altre persone è illegale, in quanto è una violazione della privacy e potrebbe portare alla scoperta di dati personali, come per esempio delle password dei conti correnti online, i numeri di carte di credito e così via. Prestate quindi molta attenzione all'utilizzo di software di questo tipo, in quanto il pericolo di compiere delle azioni illegali è dietro l'angolo.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come scovare un keylogger nel PC

Un keylogger è un programma in grado di intercettare tutto ciò che un utente digita sulla tastiera del proprio computer, e lo registra in un file di testo, spesso all'insaputa dell'utente. Si installa tramite qualcuno che ha accesso al computer, o tramite...
Windows

Come controllare un Pc con Home KeyLogger

Avete il sospetto che qualcuno utilizzi il vostro computer quando non ci siete? Non vi fidate della persona alla quale lasciate usare il vostro PC? Volete controllare cosa viene fatto sul vostro computer in vostra assenza? Bene, questa è certamente la...
Sicurezza

Come eliminare i keylogger

Con il termine Keylogger s'intende l'insieme di quei software o hardware maliziosi che registrano ciascuna parola scritta mediante la tastiera del Personal Computer (PC) e che vengono utilizzati dagli Hacker con l'obiettivo di rubare i dati personali...
Sicurezza

Come controllare cosa hanno guardato i bambini in internet dopo che la cronologia è stata cancellata

Quale mamma e quale papà non è mai stato angosciato dall'idea che il proprio bambino, navigando sul web possa aver guardato dei siti che non avrebbe dovuto consultare? I bambini ed i ragazzi del duemila, hanno molta familiarità con i mezzi informatici...
Windows

Come spiare un computer

Con l'ausilio di questo manuale ti illustro una serie di semplici metodi, mediante i quali puoi essere in grado di tenere sotto controllo il tuo personal computer o quello di qualcun altro. Prima di spiegare come fare per spiare un computer, bisogna comunque...
Windows

Come registrare i tasti premuti sulla tastiera del computer

Quando lasciamo il computer indisturbato, oppure volontariamente a qualche amico o parente, non sappiamo mai cosa questo ci faccia, a meno che non stiamo li a guardare costantemente l'attività svolta. Se non possiamo proprio controllare cosa si sta facendo...
Sicurezza

Come capire se qualcuno sta spiando le tue attività al pc

Il computer è ormai indispensabile per gestire le faccende quotidiane, che si tratti di lavoro, di studio o semplicemente di svago. Navigando il rete si può andare incontro a una serie di minacce informatiche, come virus, keylogger o spyware che consentono...
Sicurezza

Come proteggere il computer utilizzando l'opzione Utente Diritti Limitati

Gli esperti di informatica consigliano di utilizzare un Personal Computer (PC) con il Sistema Operativo (SO) della "Microsoft Windows", dopo aver installato un idoeno software antivirus costantemente aggiornato. In realtà, le diverse versioni dei sistemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.