Come installare e configurare un server LAMP funzionante

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Installare LAMP è la base per avere un server web configurato per bene. Non è difficile installarlo, ma è richiesta attenzione ed un minimo di conoscenza di comandi base UNIX. LAMP sta per Linux Apache,MySQL, PHP. In cui: Linux è una famiglia di sistemi operativi di tipo Unix. Apache è il server web più diffuso al mondo. MySQL è un database fondato su SQL. PHP è uno dei linguaggi di programmazione web più usati. Vediamo come installare e configurare LAMP in modo funzionante in pochi e semplici passi.

26

Occorrente

  • Server o computer locale con distribuzione Linux
  • Una mezzoretta di tempo libero
36

Prima di tutto dobbiamo fornirci di un sistema operativo Linux. Dopo bisognerà ottenere Apache, MySQL, PHP. Il modo più semplice per ottenere questi pacchetti è scaricare Synaptic (Gestore pacchetti). Quindi, apriamo il terminale e inseriamo il seguente comando: sudo apt-get install synaptic Quando l'istallazione sarà finita aprite Synaptic. Selezionate dal menù l'opzione 'Marca i pacchetti per attività' e selezionate Lamp server. Synaptic mostrerà tutti i pacchetti necessari. Installateli tutti.

46

Al termine dell'istallazione avremo ottenuto tutti i pacchetti che ci servivano: Apache, MySQL, PHP. Ora bisognerà testarli tutti per assicurarsi del corretto funzionamento. Tenete presente che l'accesso a MySQL avviene tramite utente root con password vuota. Per testare il corretto funzionamento di Apache aprite Mozilla Firefox e cercate nella barra in alto il seguente link: http://localhostA questo punto vi accorgerete del funzionamento di MySQL se vi si aprirà una pagina con scritto:'IT WORKS!'.

Continua la lettura
56

Un problema comune è legato all'impossibilità di leggere i file in /var/www in quanto non ha i permessi root di default. In tal caso bisognerà abilitare i permessi root manualmente digitando in un terminale la seguente riga di comando: sudo chmod u=rwx /var/www. Se volete amministrare in modo diretto e intuitivo il server MySQL, suggeriamo di installare un applicazione chiamata phpmyadmin. Da synaptic selezionate il pacchetto phpmyadmin. Al termine aprite una pagina di firefox e cercate: Lhttp://localhost/phpmyadmin. Digitando 'root' nel campo nome utente e lasciando vuoto il campo password potrete gestire i vostri database in modalità grafica.

66

Ora controlliamo il corretto funzionamento del pacchetto PHP installato precedentemente. Create un file gedit di prova che contenga la seguente rigae denominatelo info. Php. Salvate il file in /var/www. Fatto questo aprite una pagina di firefox e digitate nella barra in alto il seguente link:http://localhost/info. Php Se l'installazione è andata a buon fine vi dovrebbe apparire la classica pagina delle informazioni php.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come configurare un server Vnc con Red Hat

VNC (la cui sigla sta per il nome Virtual Network Computing) è il nome di uno dei più famosi software che solitamente e principalmente viene sfruttato per potersi connettere ad una rete internet in remoto al computer utilizzato dall'operatore in rete....
Linux

Come installare un server Esx

In questa guida vedremo come installare un server ESX cosi da riuscire a creare una macchina virtuale. La prima cosa da fare è quella di scaricare l'immagine ISO della Vmware Hypervisor da sito ufficiale e poi inserirla in un normale CD. Le versioni...
Linux

Come installare e configurare Ubuntu 12.10

Tra i più importanti sistemi operativi spicca Ubuntu, il software del famoso marchio Linux. Di questo software sono state rilasciate diverse versioni. La penultima versione rilasciata, Ubuntu 12.04, è stata integrata con alcune features davvero interessanti...
Linux

Come installare e configurare Arch Linux

In questo articolo vi spiegherò come installare la distribuzione "Arch Linux". Questo procedimento renderà più veloce l'installazione, armatevi di molta pazienza, perché vi spiegherò anche come configurare il vostro nuovo sistema operativo, senza...
Linux

Come creare un SERVER SSH su Ubuntu

Il sistema operativo Linux, poiché è poco diffuso, può risultare spesso piuttosto difficile da usare per molti utenti. Tuttavia attraverso i giusti suggerimenti è possibile riuscirci in poche e semplici mosse. In questa guida in particolare verrà...
Linux

Come disabilitare il server X grafico in Ubuntu

Quante volte vi è capitato di non riuscire a disabilitare il Server X Grafico in Ubuntu? Quante volte volevate disattivarlo, ma non ci siete riusciti a causa dei diversi nomi per ogni versione? Per chi non lo sapesse, il Server X Grafico (noto come X...
Linux

Come bloccare l'accesso ad un indirizzo IP su un server Linux

Esistono vari sistemi operativi, tra i tanti troviamo anche Linux. Server sviluppato da Linux Torvards, e reso disponibile in modo gratuito. Utilizzato da utenti sviluppatori per computer e server della rete internet. Come tutti i sistemi la sicurezza...
Linux

Come trasformare un vecchio computer in un server Linux

Se abbiamo un vecchio computer e non sappiamo che uso farne, lo possiamo sfruttare per creare un server Linux che possa offrirci una serie di servizi come ad esempio la gestione di una rete locale o l'amministrazione di alcune periferiche come la stampante,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.