Come installare Easy Peasy sul netbook

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I netbook, circa 5 anni fa, hanno avuto un successo fuori dalla norma. L'idea di avere un pc da soli 10 pollici, con prestazioni sufficienti per navigare tranquillamente su internet stuzzicava l'idea di tanta gente che ha deciso di acquistarli. Purtroppo per i netbook, però, l'arrivo dei tablet ha letteralmente messo fuori dal mercato questi mini pc, decretando la loro estinzione. Ma i possessori di netbook sono ancora tanti, e per questo, nella seguente guida, vedremo come installare una distribuzione linux, easy peasy, in modo tale da dare nuova vita ai netbook oramai datati e lenti. Vediamo quindi come installare Easy Peasy.

26

Occorrente

  • Pendrive da almeno 4gb
  • Iso di EasyPeasy
  • unetbootin
36

Prima di tutto dobbiamo procurarci il file. Iso della distribuzione in questione. L'iso è faclmente scaricabile dal sito ufficiale, precisamente da qui. Selezioniamo la versione a noi più congeniale, x64 per netbook con processore a 64 bit, oppure la standard x86. Una volta scaricata dovremo prendere una chiavetta usb da almeno 4GB, scaricare il software unetbootin da QUI. Una volta aperto unetbootin selezioniamo l'immagine appena scaricata, selezioniamo la pendrive che desideriamo usare, avviamo la procedura e attendiamo il completamento.

46

Una volta terminata la precedente operazione dovremo riavviare il pc e selezionare il boot dalla pendrive. Generalmente questa operazione è possibile premendo F8 durante l'avvio del pc e selezionando dal menù il nome della nostra pendrive. Nel caso in cui F8 non dovesse funzionare, provate a leggere, in fase di avvio, a quale tasto corrisponde la voce "boot menu". Una volta avviata la chiavetta usb si avvierà una live di easy peasy che ci permetterà di provare il nuovo sistema operativo senza installarlo. Ovviamente il sistema risulterà lento in quando è caricato su una chiavetta usb, che è molto più lenta rispetto ad un normale hard disk. Tutto quello che farete durante questa sessione live vera cancellato dopo il riavvio.

Continua la lettura
56

Avviamo ora la procedura di installazione e seguiamo la procedura guidata. Uno dei passaggi più delicati durante l'installazione è quella della selezione della partizione. Abbiamo due possibilità, o formattare completamente l'hard disk e quindi procedere ad un installazione totale del sistema operativo, oppure dividere l'hard disk in due partizioni in modo tale da poter scegliere all'avvio se avviare easypeasy o windows. Generalmente è consigliabile avere entrambi i sistemi operativi, in modo da poter utilizzare sia software windows che linux. Detto questo non resta che godersi questa distribuzione, leggera veloce e semplice da usare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come installare Ubuntu su usb

Molti di noi hanno sempre desiderato di avere la propria versione Linux preferita sempre a portata di mano e di poterla utilizzare tutte le volte che si desidera. Immaginate di poter disporre, in qualunque momento, di una versione di Linux portatile da...
Linux

Come installare Windows su Ubuntu

Esistono diversi modi per avere Windows sul sistema Linux, ma se vogliamo far girare programmi Windows mentre utilizziamo Ubuntu, è necessario installare una macchina virtuale sulla quale andremo ad installare il sistema operativo che intendiamo usare,...
Linux

Come installare un'interfaccia grafica su Linux Ubuntu

Linux è un ottimo sistema operativo che offre molte opportunità di personalizzazione e, con un minimo di conoscenza, è possibile modificare vari aspetti del computer. Per massimizzare il risultato è però necessario installare un'interfaccia come...
Linux

Come installare Dropbox su Linux

Dropbox è un comodissimo programma di condivisione dei file che consente a chi lo usa di avere sempre accesso alle informazioni conservate al suo interno. L'accesso, infatti, può essere effettuato da qualsiasi dispositivo. Il meccanismo di funzionamento...
Linux

Installare Mac OS su Linux tramite VirtualBox

Non tutto sanno che con i dispositivi Apple è possibile utilizzare due sistemi operativi differenti. Infatti, oltre al famoso Mac OS è possibile installare il sistema operativo di casa Microsoft, ovvero Windows. Ma è anche possibile installare Mac...
Linux

Come installare le guest additions con virtualbox

Virtualbox è un software che serve per l'esecuzione di macchine virtuali open source. Quest'ultimo termine significa che è un software dove gli autori ne consentono lo studio libero con modifiche eventuali da parte di altri programmatori indipendenti....
Linux

Come installare Knoppix

Knoppix è uno strumento Live CD di GNU/Linux. Ideato da Klaus Knopper, recupera facilmente sistemi danneggiati o compromessi. Se viene installato su hard-disk, sostituisce egregiamente il classico sistema operativo Windows. Inoltre è possibile utilizzare...
Linux

Come installare software su Linux

Se abbiamo un computer con un sistema operativo Linux ed intendiamo installare su di esso dei software come ad esempio Ubuntu, è importane sapere che ci sono alcune applicazioni a cui ricorrere per massimizzare il risultato, come ad esempio quella denominata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.