Come installare le applicazioni android dal PC

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Con l'avvento degli smartphone e dei dispositivi di ultima generazione, i sistemi operativi come Android e iOS hanno subìto un'evoluzione grazie alla creazione di numerose app. Queste ultime sono dei programmi di piccole dimensioni che servono a svolgere diverse azioni. Per controllare le condizioni meteorologiche esistono degli appositi applicativi, così come ce ne sono molti altri per il fotoritocco, lo streaming tv, la riproduzione di file musicali o la comunicazione a distanza (come social network e servizi di instant messaging). Soffermiamoci nello specifico sul sistema operativo Android. Esistono numerose app che si possono scaricare su PC e poi trasferire su smatphone o tablet. Qui di seguito vedremo proprio come installare le applicazioni Android dal PC. La procedura è piuttosto semplice e si articola in pochi passaggi. Innanzitutto avremo bisogno di un programmino, "ADB", che si trova nell'Android SDK. Dovremo scaricarlo e poi installarlo. Come passaggio finale lo trasferiremo sullo smartphone. Seguendo con attenzione tutte le indicazioni contenute nella guida potremo scaricare il pacchetto e trasferire le applicazioni sullo smartphone. Questo metodo va a sostituire il sistema di installazione delle app più diffuso, ossia "Play Store". Se ci capita di non avere abbastanza megabyte per la connessione dati, possiamo sfruttare il Wi Fi. In questo modo però la batteria del telefono si scarica più velocemente, soprattutto durante il download di app particolarmente pesanti. Per questo motivo è meglio ricorrere al caro vecchio PC. Ma ora occupiamoci dell'iter d'installazione delle applicazioni con il metodo del trasferimento da terminale.
.

28

Occorrente

  • Android SDK
  • Pacchetto "ADB"
  • Applicazioni da installare inn formato ".apk"
  • Smartphone Android
  • Debug USB Attivato
  • PC
  • Connessione ad Internet
38

Scaricare e installare l'Android SDK

Per installare le applicazioni Android dal PC, dobbiamo prima di tutto scaricare l'Android SDK. Grazie a questo pratico software potremo provare Android sul nostro computer. Inoltre troveremo la utility chiamata "ADB". Rechiamoci allora all'indirizzo https://developer.android.com/studio/index.html e clicchiamo sul tastino verde "Download Android Studio". Attendiamo il termine del download, quindi avviamo il file esecutivo con un doppio click. In questo modo verrà inizializzata la procedura d'installazione. Facciamo click sul tastino "Next" e manderemo avanti la procedura. Arriveremo poi a completare il setup con un click sul pulsante "Finish". A questo punto potremo avviare l'applicativo semplicemente con una selezione dell'apposita icona che appare sul desktop. Facciamo un doppio click su di essa con il tasto sinistro del mouse e si aprirà la relativa schermata. E adesso vediamo come procedere da qui in poi. I passaggi rimanenti sono i meno semplici, ma seguendo tutti i suggerimenti ce la faremo. Se dovessimo incontrare qualche difficoltà, potremo consultare i link presenti nel tutorial. Chiariremo così ogni dubbio e non sbaglieremo.

48

Scaricare e installare il pacchetto "ADB"

Non appena verrà aperto il programma, ci verranno mostrati i pacchetti già presenti sul PC e quelli da installare. Se "ADB" non compare nella lista delle risorse pre-installate, spuntiamo la casellina "Extras". Avvieremo il download del pacchetto e scaricheremo anche i driver USB universali e il supporto per i dispositivi Android. Quando installeremo i pacchetti scaricati, visualizzeremo ogni singola licenza e dovremo accettarne le condizioni d'utilizzo. Se clicchiamo sull'opzione "Accept All" sulla destra, approveremo le condizioni di tutti gli applicativi. Al termine dell'installazione ci porteremo sulla cartella "C:\Program Files\Android\Platform-tools". Verifichiamo se sono presenti tre file. Essi riporteranno i seguenti nomi: "ADB. Exe", "AdbWinApi. Dll" e "AdbWinUsbApi. Dll". Copiamoli tutti e tre in una cartella, nella quale includeremo anche i file con estensione ". Apk". Per ridurre i tempi di scaricamento del pacchetto "ADB", possiamo recarci al seguente indirizzo, http://www.mediafire.com/file/az2hdm7591k182d/ADB.zip e cliccare sul tasto verde. La procedura sarà molto più rapida.

Continua la lettura
58

Avviare il prompt dei comandi da PC

Ora che abbiamo scaricato tutto il necessario, potremo installare le applicazioni Android dal PC. Accendiamo lo smartphone, quindi aspettiamo che venga caricata la schermata "Home". Ora selezioniamo le impostazioni. Portiamoci dunque nella sezione "Applicazioni" e sulla scheda "Debug". Da qui dovremo applicare il segno di spunta sulla casella "Debug USB". Andiamo a collegare il cellulare al computer mediante cavo USB. Da PC cliccherem su "Start" e apriremo la sezione "Esegui". Dovremo quindi digitare "cmd" e apriremo il prompt dei comandi. Cerchiamo di rintracciare la cartella contenente le nostre applicazioni. Se si trova su desktop, scriveremo "cd Desktop" e poi "cd NOMECARTELLA". Al posto di "NOMECARTELLA" scriveremo il nome della nostra directory. Successivamente, scriviamo un nuovo comando, ovvero "abd devices". Visualizzeremo immediatamente una serie di lettere e numeri che appartengono al nostro device, lo smartphone. A questo punto dovremo procedere con l'installazione delle app. Vediamo come fare seguendo il prossimo step. Prima però teniamo a mente che i comandi sul prompt vanno digitati includendo gli spazi. Altrimenti risulteranno non validi.

68

Installare le applicazioni sullo smartphone

Per installare le applicazioni Android dal PC, digiteremo il comando "adb install nomedelfile. Apk". Confermiamo con "Invio" e avremo installato l'app in men che non si dica. Andiamo a vedere se il programmino è effettivamente presente nella memoria del nostro cellulare di ultima generazione. Scorrendo il menù del dispositivo, troveremo l'apposita icona dell'applicazione appena installata. Qualora essa non fosse presente, dovremo fare un passo indietro. Per prima cosa controlleremo quanto spazio libero c'è nel telefono. Se i megabyte a disposizione sono pochi, proviamo ad effettuare una pulizia del dispositivo, magari svuotando la cache. A questo punto riproviamo ad installare le applicazioni Android. Ora dovrebbe essere tutto a posto. Il controllo dello spazio sul device andrebbe eseguito prima di procedere con l'installazione. Questo per evitare di ripetere la procedura daccapo. Se lo svuotamento della cache non dovesse essere sufficiente, proviamo a fare spazio salvando foto e video sul computer. Teniamo collegato lo smartphone e apriamo la sua cartella direttamente dalle risorse del computer. Con i comandi "taglia" e "incolla" potremo spostare i dati e liberare un po' il device. Per rendere ancora più profonda la pulizia, utilizziamo una utility come "CCleaner". Quest'ultima si può installare anche su smartphone, recandosi all'indirizzo https://www.ccleaner.com/. Ed ecco che avremo imparato come installare le applicazioni Android dal PC.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nell'utilizzo del MS-DOS digitare i comandi con gli spazi.
  • Controllare di avere abbastanza spazio sullo smartphone per installarvi le app.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare Android su Windows 7

Il nostro computer ci permette ormai di utilizzare diversi sistemi operativi per svolgere le varie azioni di tutti i giorni, come l'impiego degli editor grafici e di testo, la navigazione in Internet e la creazione di album fotografici e multimediali....
Windows

Come installare nuove applicazioni su Windows 8

Definito da molti esperti ed utenti come il miglior sistema operativo rilasciato da Microsoft, la versione 8 del famosissimo marchio ha portato parecchie novità. Il suo stile, progettato principalmente per i mobile devices, offre delle funzionalità...
Windows

Come Scaricare E Installare Screensaver Per Pc Gratis

Vedere sullo schermo del computer sempre la stessa immagine stanca, soprattutto se per lavoro o altro si trascorrono molte ore al giorno seduti alla scrivania. C'è la possibilità di scaricare e installare gratis screensaver per PC. Collegandosi a un...
Windows

Come installare e usare Viber sul PC

Esiste un grosso vantaggio derivante dal possedere un'applicazione Viber sullo smartphone con Sistema Operativo Android e iOS. La risposta a tale quesito è semplicissima. Viber rappresenta un'applicazione che consente di parlare, di chattare, di inviare...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Virtual PC

Il mondo dell'informatica si basa essenzialmente su hardware (varie componenti fisiche quali l'hard disk, la RAM o la scheda madre) e software (applicazioni che permettono il funzionamento del computer/smartphone). Già dall'inizio del XXI secolo risulta...
Windows

Come installare mapsource sul pc

Il navigatore è diventato ormai uno strumento essenziale per l'auto. Grazie a esso è infatti possibile raggiungere zone della città che neanche si conoscono senza perdere tempo con gli stradari e senza fermarsi per chiedere indicazioni stradali. Purtroppo...
Windows

Come Installare Publisher Sul Pc

Se vi considerate dei veri appassionati di tecnologia e siete alla ricerca di un programma che, oltre ad essere utile e funzionale, possa anche velocizzare alcune delle operazione più basilari, alora questa guida farà al caso vostro. Infatti, nei successivi...
Windows

Consigli per installare Windows 10 sul vostro PC

Dal 29 luglio 2015 è disponibile Windows 10, il nuovo sistema operativo Microsoft, che porta con sé tante novità e nuove funzioni. Sono molti gli utenti che temono questo tipo di aggiornamenti, sia per le difficoltà che si possono verificare durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.