Come installare programmi sulla penna USB

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le penne USB, conosciute anche come pen drive, sono dei dispositivi molto utili in quanto permettono di memorizzare su di esse qualsiasi tipo di file; questi ultimi, grazie proprio alla penna usb dove vengono salvati, possono essere trasferiti tranquillamente da un computer all'altro. Ne esistono di diverse dimensioni: 8 GB, 16 GB, 32 GB e così via, e possono essere acquistate ad un pezzo generalmente modico. Qui oltre ai file, possono essere installati anche dei programmi. Vediamo allora come installare programmi sulla penna USB.

25

Occorrente

  • http://download.cnet.com/Cameyo-Application-Virtualization/3001-18514_4-75212702.html
35

Installazione di Cameyo

La prima cosa che dobbiamo fare è ovviamente installare il programma "Cameyo" sul nostro pc, seguendo il wizard di installazione. Dunque dopo aver avviato il file scaricato "Cameyo1.50.247.0. Msi", dovrete cliccare per 3 volte consecutive su next, e poi su close. Adesso possiamo avviare Cameyo! Avviate Cameyo dal menu "Start" sulla Barra delle Applicazioni, dunque cliccate su "Tutti i programmi" ed infine su "Capture Installation" e attendete che il messaggio "Taking initial system snapshot before installation" che visualizzerete in basso a destra sul desktop lasci spazio a: "Install the software you wish to package". A questo punto sarà possibile caricare l'applicazione sul nostro PC.

45

Caricamento del programma

Passiamo ora a caricare la nostra applicazione (come se stessimo facendo una comune installazione) che vogliamo portarci dietro sulla nostra USB. Eseguiamo normalmente l’installazione del programma che si vuole mettere su chiavetta USB e, finita la procedura, clicchiamo sul pulsante "Install Done" della finestra di Cameyo. Dopo qualche istante, si creerà la versione portatile del software installato e si aprirà la cartella in cui quest’ultima è stata salvata (ovvero la cartella di Cameyo Packages presente in Documenti).

Continua la lettura
55

Avviamento del programma

Ora la nostra applicazione portatile è stata creata e per portarla sempre con noi basterà copiare il programma generato da Cameyo rinominato "Nome-del-programma-virtual. Exe" nella nostra directory USB. Per avviarlo, basterà collegare la nostra periferica USB ad un PC e cliccare sul programma virtuale che vogliamo, come se stessimo per aprire un'applicazione generica. È così sorprendente sfruttare le proprie applicazioni su qualsiasi PC con tale semplicità, portando sempre con se una periferica USB! Questo programma, Cameyo, di semplice utilizzo, ci ha dunque permesso con pochi cilc di svolgere una funzionalità abbastanza utile sia in ufficio che in viaggio che in qualsiasi altra situazione!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare due PC tramite USB

È possibile collegare due PC utilizzando le uscite USB? Certamente, basta munirsi di uno specifico cavo che permette la connessione tra i due computer. In questo modo sarà possibile spostare o scambiare file di grosse dimensioni da un computer all'altro...
Hardware

Come avviare il computer da chiavetta USB

Talvolta può risultare utile un avvio del computer con modalità diverse; ad esempio per guasto del dispositivo stesso che impedisce di usufruirne normalmente, o per provare, sul proprio pc, un sistema operativo differente da quello già installato,...
Hardware

Come formattare una chiavetta USB con Mac

La maggior parte delle persone effettuano acquisti spinti soltanto dalle pubblicizzazioni e dalla voglia di avere sempre il miglior prodotto sul mercato senza pensare alla comodità o alle loro capacità di utilizzo. Il caso più frequente è quello dell'acquisto...
Hardware

Come creare una chiavetta USB avviabile

Al giorno d'oggi, sono moltissime le persone che utilizzano un computer, sfruttando le sue infinite funzionalità, sia in campo lavorativo che in provato. Tuttavia con l'utilizzo, potrebbe capitare che il sistema operativo del nostro computer subisca...
Hardware

Come prolungare un cavo USB

La connessione USB ci permette di effettuare il collegamento tra un personal computer e diverse tipologie di dispositivi. I cavi USB, purtroppo, non sempre riescono a permetterci di effettuare tale connessione, per via della loro lunghezza insufficiente....
Hardware

Come riparare una porta USB

Il connettore Universal Serial Bus o USB, è una delle porte più utilizzate sui computer moderni, in quanto permette connessioni versatili. Inizialmente, le porte USB, erano installate solo sui computer fissi, mentre ora si trovano in molteplici dispositivi...
Hardware

Come costruire una ventola con l'USB

La ventola con il cavo USB è un oggetto molto usato che può servire per raffreddare non solo le componenti di un computer, ma può anche essere utilizzata come un piccolo ventilatore. Molto spesso hanno dei costi piuttosto elevati e invece di comprarla,...
Hardware

Come accorciare cavo USB

Un accessorio che viene spesso acquistato è il cavo USB. Questo è un prodotto che si può trovare in commercio di marca e lunghezza diversa. Ma, può capitare di averne uno in casa troppo lungo e avere l'esigenza di doverlo accorciare, per motivi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.