Come installare Ubuntu sul vostro computer

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ubuntu è una delle più diffuse e popolari distribuzioni del software Linux. Si tratta di un sistema operativo assolutamente gratuito (distribuito con licenza GNU GPL), modificabile ed ottimizzabile da qualsiasi utente voglia provare a farlo. La filosofia alla base di questa distribuzione è incentrata sulla ricerca della maggiore semplicità possibile nel suo utilizzo. A partire dalla versione 10.10, Ubuntu utilizza l'interfaccia Unity. Esistono inoltre molte distribuzioni derivate, le quali differiscono sostanzialmente per il Desktop Environment utilizzato e il pacchetto delle applicazioni preinstallate. Le principali derivate sono Kubuntu (che include KDE) e Xubuntu (che utilizza XFCE). L'installazione di Ubuntu (o di una sua derivata) include un vasto pacchetto di applicazioni di utilizzo quotidiano, tra cui programmi di produttività, web-browser, e-mail client (Evolution), servizi di messaggistica e applicazioni multimediali. Prevede inoltre l'installazione del GRUB boot loader, grazie al quale è possibile scegliere quale sistema operativo avviare all'avvio del PC. In questa guida sarà spiegato come installare Ubuntu sul vostro computer.

24

Il primo passo da compiere è procurarsi una copia del software. Per farlo è sufficiente collegarsi al sito Internet e cliccare sul pulsante “Download”. Utilizzando i menù a tendina, specificare le caratteristiche della vostra copia (32/64 bit e Desktop/Server). Cliccando su “Avvia download”, verrà scaricata sul PC l’immagine ISO del sistema operativo. Una volta che il download è stato completato, è necessario masterizzare il file su di un DVD o su altro supporto rimovibile (ad esempio, USB). La comunità Ubuntu mette a disposizione un servizio di spedizione di copie DVD. Per richiederle, è sufficiente cliccare su “Richiedi CD/DVD” in basso a sinistra nella pagina principale del sito e seguire le istruzioni.

34

Una volta terminata la fase di "burning" dell'immagine sul vostro supporto, è necessario riavviare il computer e scegliere la corretta opzione di boot nel BIOS. In tal caso, si avvierà la procedura di installazione di Ubuntu. Selezionare quindi la lingua preferita e premere su “Installa Ubuntu” per procedere all'installazione del sistema. È possibile scegliere se scaricare gli aggiornamenti direttamente nel processo di installazione selezionando l’opzione “Scaricare gli aggiornamenti durante l’installazione”. In questo caso, sarà ovviamente necessaria la connessione a Internet.

Continua la lettura
44

In seguito, sarà necessario specificare la partizione sul quale installare il sistema. Qui è riportata una descrizione accurata del programma di partizionamento del disco fisso. Nel caso sia la vostra prima installazione di Ubuntu, occorre creare una nuova partizione (si consiglia di dedicare ad Ubuntu almeno 15 GB). Dopo aver impostato il fuso orario del sistema (per l’Italia selezionare “Roma”), la tastiera (italiana) e creato un proprio account utente, inizia la copia dei file sull’hard disk. Nel caso in cui si sia scelta l’opzione “dual-boot”, cioè il mantenimento di Windows accanto ad Ubuntu, viene chiesto di importare in Ubuntu i documenti di Windows. La procedura di installazione dura all'incirca mezz'ora. Al termine, è possibile riavviare il PC (rimuovete il supporto utilizzato per l'installazione). Ubuntu è finalmente pronto per essere utilizzato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come installare un'interfaccia grafica su Linux Ubuntu

Linux è un ottimo sistema operativo che offre molte opportunità di personalizzazione e, con un minimo di conoscenza, è possibile modificare vari aspetti del computer. Per massimizzare il risultato è però necessario installare un'interfaccia come...
Linux

Come installare ubuntu sullo stesso pc dove è contenuto windows

Vorresti provare la velocità è l' efficacia di ubuntu nel tuo pc, ma non sai come fare per poterlo installare? Facilissimo, segui questa guida e ti insegnerò passo per passo come installare linux ubuntu sul tuo pc, contenente anche windows, diciamo...
Linux

Come installare Windows su Ubuntu

Esistono diversi modi per avere Windows sul sistema Linux, ma se vogliamo far girare programmi Windows mentre utilizziamo Ubuntu, è necessario installare una macchina virtuale sulla quale andremo ad installare il sistema operativo che intendiamo usare,...
Linux

Come installare Ubuntu su VMware

Installare Ubuntu 12.10, ultima versione di uno dei sistemi più usati di Linux, su una macchina come VMware è probabilmente una comoda soluzione per chi vuole utilizzare più sistemi operativi nel proprio pc senza dover riavviare il computer tutte le...
Linux

Come installare Ubuntu su usb

Molti di noi hanno sempre desiderato di avere la propria versione Linux preferita sempre a portata di mano e di poterla utilizzare tutte le volte che si desidera. Immaginate di poter disporre, in qualunque momento, di una versione di Linux portatile da...
Linux

Come installare programmi Java su Ubuntu

I nostri computer funzionano regolarmente grazie a diversi sistemi operativi. Ciascuno di essi prevede l'impiego di determinati programmi e applicazioni. Nel caso di Ubuntu, si possono utilizzare programmi Java, purché si eseguano in modo corretto. Nella...
Linux

Installare temi di icone su Ubuntu

Al momento i due principali sistemi operativi che possiamo trovare installati di default sono Windows e IOS dell'Apple, ma oltre a questi due (che forse sono quelli più conosciuti) ne possiamo scaricare e installare altri sul nostro computer, uno di...
Linux

Come installare Ubuntu Linux senza DVD

Ubuntu Linux è uno tra i più conosciuti sistemi operativi in circolazione. Si caratterizza per la sua semplicità di utilizzo e viene distribuito per lo più in modo gratuito. Molte sono le persone che, quotidianamente, lo utilizzano. Alcune piccole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.