Come installare un antivirus ed un firewall per wordpress

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maggior parte delle persone, giovani e non, utilizzano internet per comunicare e condividere le loro passioni con il resto del Mondo. Il mezzo più rapido, comodo ed efficace è il blog. WordPress è una piattaforma che consente di creare il proprio spazio virtuale o un sito web e può essere utilizzata per contenuti di testo oppure immagini o video, utile per avere un portfolio lavorativo, per esempio. Facilmente gestibile e altamente personalizzabile, la piattaforma non è, però, immune ai virus. Sviluppata in PHP, è sensibile ad attacchi che ne possono compromettere il codice sorgente. Per questo motivo, come per i sistemi operativi, necessita di un antivirus e di un firewall. Ma che cosa sono? Che differenza c'è tra uno e l'altro? Il primo è un software che permette di rilevare un programma dannoso attraverso una scansione e di eliminarlo; mentre il secondo può essere configurato a proprio piacimento e si comporta come un filtro, facendo entrare e uscire dalla rete solo ciò che desideriamo. Scendiamo ora nel dettaglio e scopriamo insieme come installare un antivirus ed un firewall per WordPress.

26

Occorrente

  • Blog o sito web su piattaforma WordPress
36

Chi possiede un blog o un sito su piattaforma WordPress sa perfettamente che dispone di una vasta gamma di plugin per personalizzarlo con funzioni di ogni genere. Tra questi ne esiste uno che si chiama wpantivirus, completamente gratuito e semplice da installare. Una volta scaricato e salvato sul proprio computer, lo troveremo come archivio, non scompattiamolo, perché solo quel tipo di formato è compatibile con la piattaforma di blog. Accediamo al Pannello di Controllo WordPress e ci spostiamo nella sezione dei plugin. Un clic su Aggiungi Nuovo e si aprirà una finestra di dialogo. Andiamo a prendere il nostro file e lo carichiamo. Adesso dobbiamo soltanto installarlo.

46

Ora che l'antivirus è stato caricato su WordPress, è necessario installarlo. Per farlo, basta fare cliccare sul pulsante apposito e renderlo attivo. Nella sezione Impostazioni del Pannello di Controllo troveremo ora la voce Antivirus, dove ci chiederà di inserire un indirizzo email valido. Qui possiamo decidere di abilitare una scansione giornaliera e/o farci inviare una email nel caso il programma rilevasse dei virus. Salviamo le modifiche e il nostro blog o sito è protetto!

Continua la lettura
56

È la volta di inserire un firewall, ora che siamo protetti dai virus. Come in precedenza, anche per questo abbiamo a disposizione un plugin, ma per installarlo occorre eseguire un'operazione diversa. Scaricato il firewall sul computer, lo installiamo copiando il file php all'interno della cartella /wp-content/plugins per poi attivarlo nella fase successiva. Il procedimento in sé è relativamente semplice e non impiega molto tempo. Potete trovare entrambi i file da scaricare proprio sotto questa guida, così facendo anche i vostri spazi personali saranno protetti da invasioni non gradite.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come installare l'antivirus sul computer

L'antivirus è da sempre uno strumento indispensabile per la navigazione web, in particolare se utilizzate una piattaforma Windows. Vi protegge da malware, spyware e altri virus, che potrebbero infettare il vostro computer e comprometterne le prestazioni....
Sicurezza

Come installare l'antivirus Avira sul proprio PC

L'antivirus è un software programmato principalmente per i PC che serve a prevenire, rilevare ed eventualmente rendere inattivi i malware come i trojan, ovvero i virus informatici, in cui ci si può imbattere nella normale navigazione internet. Inoltre...
Sicurezza

Come configurare il firewall in Mac Os X

In informatica il termine "firewall" (parafiamma) è un componente passivo che può svolgere funzioni di collegamento tra due o più tronconi di rete garantendo così la sicurezza della stessa. Configurare un firewall potrebbe sembrare un qualcosa di...
Sicurezza

Come configurare il firewall integrato di Eset Smart Security 4

Smart Security 4 è l'ultima versione del sistema integrato di protezione dalla Eset. Si tratta di un software abbastanza completo fornito di un antivirus e antispyware, un firewall e una protezione antispam, molto efficace ma non tanto semplice da configurare...
Sicurezza

Cos'è un firewall e come funziona

Da almeno un decennio viviamo nell'era della tecnologia. Con la diffusione di Internet, in particolar modo, si è creata una rete di collegamento che ci consente di avere una vera e propria "finestra sul mondo". Il web è uno strumento rivoluzionario...
Sicurezza

Come configurare il firewall di windows 7

Windows 7 garantisce, come gli altri sistemi precedenti, buoni livelli di sicurezza agli utenti, con la differenza che in merito al Firewall, esso è personalizzabile dall'utente stesso. Il termine Firewall tradotto letteralmente significa Muro di Fuoco...
Sicurezza

Come impostare le eccezioni del Firewall di Windows e sbloccare i programmi

Per proteggere i nostri computer da eventuali "accessi" non desiderati noi tutti utilizziamo un firewall. Può accadere, però, che alcune volte il firewall di windows vada a bloccare alcuni programmi rendendone impossibile l'utilizzo. Bisognerà allora...
Sicurezza

Come sceglie un antivirus gratuito

Navigare in internet, come ben saprete, apre un mondo di possibilità. Le informazioni rintracciabili in rete sono praticamente infinite ma fra le tante cose positive, anche la probabilità che il dispositivo venga infettato da un virus, è molto alta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.