Come installare un Plugin su Wordpress

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I plugin migliorano di gran lunga e, in maniera approfondita, le funzionalità dei siti. Installare un plugin personalizzabile su un sito internet, non è affatto difficile. Basta veramente poco, è facile e veloce, e non presuppone una preparazione minuziosa. In questa semplicissima guida, infatti, vedremo come installare un plugin su Wordpress, grazie a due praticissimi metodi. Analizziamoli subito! Il primo consiste nel caricare il plugin manualmente, tramite un software FTP, mentre il secondo consiste nel caricarlo direttamente dal pannello di amministrazione del proprio sito web. Vediamo dunque come procedere in tale semplice operazione.

26

Se siete poco esperti, adottate il secondo metodo: è più pratico. Dall'amministrazione del proprio sito, scegliete " Aggiungi Nuovo ", sotto il menù Plugin e, tramite la barra di ricerca, selezionate il plugin che desiderate installare. Una volta scelto il plugin desiderato, basta semplicemente cliccare su "Installa Ora" per procedere all'installazione guidata. Nella schermata successiva vi verrà chiesta la password FTP per procedere all'installazione: dopo pochi secondi il plugin risulterà automaticamente installato ed in attesa di attivazione.

36

Il primo metodo, invece, prevede l'apertura del proprio software FTP, dopo aver scaricato il plugin dal web ed averlo estratto dalla cartella compressa. Necessario è il login con i dati del proprio sito e l' upload della cartella estratta in precedenza, nella cartella plugins, sotto la directory wp-content. Solo in un secondo momento, sarà possibile abilitarlo dal menù Plugin dell'amministrazione del proprio sito (La compressione di files e feed è importante per rendere meno pesanti immagini e documenti, velocizzando il tempo di caricamento del sito).

Continua la lettura
46

Pochi ma buoni accorgimenti, vi faciliteranno l'operazione. Innanzitutto, accertatevi che la "fonte" del plugin sia affidabile. Siate accorti nell' inserire il file nella cartella giusta, per evitare errori o problemi particolari. Se, tuttavia, dovesse presentarsi questo spiacevole inconveniente, non disperate! E'sempre possibile cancellare e disattivare un plugin, e in due modi differenti: manualmente e da menù, selezionando la voce apposita per la cancellazione "Non attivare mai", disponibile nell'elenco accanto al plugin selezionato. Ricordate che disattivando un determinato plugin, non sarà più possibile effettuare operazioni specifiche di alcuni siti.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

I 5 migliori plugin per la creazione di landing page su Wordpress

Cerchiamo un modo semplice per creare pagine di landing in WordPress? Abbiamo bisogno di un plugin che ci consenta di realizzare rapidamente delle pagine di destinazione utilizzando dei semplici strumenti di trascinamento e rilascio senza digitare alcun...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
Internet

I 10 migliori plugin per la modifica di temi su Wordpress

Se state cercando i migliori plugin Wordpress leggete questa utilissima lista dove vi offro tanti buoni consigli per orientarvi nella scelta. Alcuni plugin sono molto utili e vengono usati da una grande percentuale di persone, mentre ne esistono un paio...
Internet

I 5 migliori plugin per la messa in manutenzione di Wordpress

In questa guida vedremo i cinque migliori plugin per la messa in manutenzione di Wordpress, un noto host che permette la pubblicazione di blog personali. Wordpress può essere gratuito, ed in tal caso il dominio sarà "wordpress" oppure, a pagamento,...
Internet

I 5 migliori plugin per la gestione dei menu su Wordpress

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare dell'esistenza di Wordpress. Questa lista si propone lo scopo di aiutare tutti quelli che utilizzano giornalmente, per lavoro o per svago, un account su Wordpress. In particolare vogliamo sottolineare qual...
Internet

I 5 plugin che non possono mancare su Wordpress

Uno dei migliori Content Management System, meglio conosciuto come CMS, per la gestione dei contenuti è Wordpress: opensource gratuito che consente di creare un sito web senza che, chi lo crea, debba possedere delle elevate competenze tecniche. Tuttavia,...
Internet

Come inserire le immagini nella gallery per il plugin wordpress Photo Album Plus

WordPress non è altro che una piattaforma che consente di dare vita a siti internet e amministrare testi; essa dispone di numerosi plugin per la gestione di album fotografici e di gallerie immagini. WP Photo Album Plus è tra i più popolari e scaricati....
Internet

Come creare un plugin per wordpress

Wordpress è un CMS opensource, vale a dire un Content Management System, cioè una piattaforma per la gestione di contenuti dinamici: si tratta di un sistema fruibile e facilmente utilizzabile da tutti. Dalla sua funzione originaria, ossia quella di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.