Come installare un programma su Linux

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Ormai esistono diversi sistemi operativi, tutti progettati per le esigenze degli utenti. Per la maggior parte la gente preferisce utilizzare ancora Windows come SO, ma per i più esigenti che richiedono caratteristiche specifiche il più quotato e utilizzato è sicuramente Linux, che offre parecchie opzioni in più. Per chi proviene dai file con estensione ". Exe" (i pacchetti di installazione di Windows) potrebbe essere un po' difficile districarsi nella selva di pacchetti disponibili per Linux.
A differenza di altri sistemi operativi infatti, il mondo Linux offre diversi tipi di pacchetti indirizzati a ogni tipo di distribuzione. Questi pacchetti vengono detti "precompilati" cioè già pronti per essere installati con semplicità sulla nostra distribuzione Linux preferita (Ubuntu, Fedora, Arch e altre).
In questa guida spieghiamo appunto come reperire questi pacchetti, quindi come installare un programma o compilare direttamente dal codice sorgente, con pochi passaggi ma dettagliati che vi forniranno le informazioni sufficienti. Vediamo come procedere.

28

Occorrente

  • Computer con distribuzione Linux
  • Internet per scaricare i pacchetti
38

Pacchetti .deb (Ubuntu, Debian e derivate)
Per la distribuzione sudafricana Ubuntu, l'installazione di pacchetti si rende molto semplice dato che ci viene fornita una sorta di Market da cui scaricare le applicazioni. In Ubuntu Software Center è infatti possibile trovare migliaia di programmi già pronti da scaricare e installare con semplicità.
Se un software non è disponibile nell'elenco dei pacchetti, possiamo recarci sul sito del programma che vogliamo installare e scaricare il pacchetto che termina con ". Deb", facendo attenzione all'architettura del nostro sistema: "i386" sta per 32 bit, "amd64" sta per 64 bit.
Ad esempio se volessimo installare PeaZip dirigendoci in questa pagina per la versione Linux sceglieremo il pacchetto ". Deb". Una volta scaricato lo apriamo con doppio click e si aprirà il nostro gestore pacchetti. Per installarlo cliccare appunto su "Installa".
Il procedimento è identico su Debian, con l'unica differenza che non troveremo Ubuntu Software Center ma "Software Center".

48

Pacchetti .rpm (Fedora, OpenSuse, Centos e derivate)
Per le distribuzioni che utilizzano rpm il discorso è ancora più semplice. In Fedora infatti è possibile recarsi nel proprio gestore pacchetti e installare l'applicazione desiderata come in Ubuntu.
Ma il punto di forza degli rpm è l'estrema facilità con cui possiamo reperire in rete questi pacchetti. Mentre ad esempio con alcune applicazioni dovremo inserire ppa aggiuntivi su Ubuntu e derivate, per Fedora, OpenSuse e altre è possibile scaricare direttamente i pacchetti precompilati.
Se ci dirigiamo ancora una volta su PeaZip noteremo la presenza dei pacchetti rpm da scaricare e installare automaticamente.

Continua la lettura
58

Pacchetti. Aur (Arch Linux e derivate)
Questi pacchetti sono forse i terzi in quanto a diffusione. Per Arch Linux è presente un gestore pacchetti chiamato "Pacman" ma se vogliamo scaricare i pacchetti manualmente dovremmo un pochettino sudare per reperirli in rete.
Un buon database di applicazioni lo possiamo trovare su Pkgs. Questo sito ci permette infatti di scaricare pacchetti precompilati di centinaia di applicazioni. Possiamo trovare deb, rpm e aur in modo molto semplice.

68

Compilare e installare da codice sorgenti
Questa procedura va bene per tutte le distribuzioni ma è molto ostica e non rivolta ai meno esperti.
In genere quando si scarica il codice sorgente di un applicazione contenuta in archivio (come "tar. Gz" o "tar. Xz") la procedura è questa:
1. Estrarre archivio
2. Aprire un terminale e digitare ciò che segue
3. Cd "nome cartella"
4. ./configure
5. Make
6. Sudo make install.

78

Purtroppo, per chi è abituato a sistemi Windows, districarsi nel mondo Linux non è cosa semplice e agevole. Un minimo di conoscenza e praticità è richiesta, come anche delle competenze tecniche permetteranno comunque di districarsi in queste operazione, riuscendo così ad installare i programmi necessari. Certo la pratica è sempre la soluzione migliore, e come sicuramente successo con Windows in precedenza, una volta capiti i meccanismi di Linux risulterà tutto più semplice ed immediato utilizzare il sistema operativo. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro sperando di essere stato utile a tutti coloro che hanno deciso di passare a Linux. Alla prossima.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Linux permette di scaricare e aggiornare software con semplicità

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come controllare un pc Linux a distanza

Linux e la relativa galassia delle sue distribuzioni sta avendo negli ultimi anni un'esplosione meritatisima. Se fino a qualche anno fa il solo menzionarlo faceva venire letteralmente l'orticaria all'utente di pc deskto medio, oggi, soprattutto grazie...
Linux

Come reinstallare un pacchetto danneggiato con Ubuntu 9.10

Negli ultimi anni installare sistemi operativi open source come Linux è diventato sempre più facile, grazie alle diverse modalità di installazione guidate e alle interfacce grafiche stile Windows. Tuttavia qualora capiti un errore imprevisto non si...
Linux

Come installare un software su Ubuntu

A molti è praticamente sconosciuto ma, oltre i più noti sistemi operativi Apple e Windows, ne esiste un altro che è Linux, la casa del software libero. Per gli appassionati e i curiosi, Linux è un mondo tutto da scoprire. Non è difficile che una...
Linux

Come installare software su Linux

Se abbiamo un computer con un sistema operativo Linux ed intendiamo installare su di esso dei software come ad esempio Ubuntu, è importane sapere che ci sono alcune applicazioni a cui ricorrere per massimizzare il risultato, come ad esempio quella denominata...
Linux

Passare a Linux: cosa c'è da sapere

Chiunque usi un computer impara molto presto a famigliarizzare con il sistema operativo. Si tratta del programma che permette al computer di effettuare operazioni. In sostanza, è il software che permette al computer di funzionare. Il sistema operativo...
Windows

Come installare libreoffice su fedora

Libreoffice è una suite di programmi per la scrittura, il calcolo ed una serie di operazioni analoghe rese disponibili dalla sua controparte più nota "Office". Si tratta di un software scaricabile ed installabile gratuitamente anche sulle macchine con...
Linux

I migliori software di grafica per Ubuntu

I software di grafica stanno diventando estremamente popolari e sono utilizzati, a diversi livelli di sofisticatezza e professionalità, da varie figure, dal comune utente, al progettista, allo studente (di grafica, architettura e simili, ma non solo),...
Linux

Come installare Thunderbird su Linux

Il sistema operativo Linux permette di utilizzare, compilare e analizzare un qualunque software in maniera libera: da qui il termine inglese freesoftware. Thunderbird fa parte di questa grande famiglia e permette di gestire la posta elettronica in maniera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.