Come Installare Un Template In Wordpress

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Wordpress è di certo la piattaforma di blogging più utilizzata al mondo ed al tempo stesso è il CMS, più popolare ed amato dai webmaster: esso permette di creare siti internet altamente professionali e curati nei minimi dettagli, anche senza avere particolari conoscenze di programmazione informatica.
Una volta registrato il nostro sito e installato wordpress sarà il momento di occuparsi della parte grafica, che in Wordpress viene gestita attraverso un template scelto fra le migliaia che internet mette a disposizione, sia gratis che a pagamento.
Ecco come installare un template in Wordpress.

26

La prima cosa da fare è ricercare nel web il template che più ci piace e meglio si adatta alla tematica del sito che andremo a realizzare; ovviamente i template più accattivanti e professionali tendenzialmente saranno a pagamento, ma se ne trovano di validi anche gratis.
Una volta scelto il nostro template procediamo a scaricarlo sul nostro hard disk e vediamo come caricarlo ed installarlo sullo spazio web che ospita il sito.

36

Scompattiamo il template e posizioniamo la cartella sul desktop per ritrovarla più facilmente; apriamo il nostro client FTP, inseriamo i dati di accesso ossia l'Host, il Nome Utente, la Password e la Porta di connessione ed accediamo al server che ospita il nostro sito.
Una volta completata l'operazione basterà accedete al pannello di controllo di Wordpress, digitando nel box di ricerca del nostro browser "www. Miosito. It/wp-login. Php".

Continua la lettura
46

La seconda opzione è ancora più facile e meno laboriosa: accediamo subito al pannello di controllo del nostro sito, torniamo su "Aspetto" e poi su "Temi": in alto vedremo due sezioni ossia "Gestione Temi" e "Installazione Temi"; clicchiamo su quest'ultima voce.
Nella nuova pagina selezioniamo "Carica Media" e poi "Scegli File": carichiamo il template direttamente in formato zip e Wordpress provvederà a scompattarlo ed installarlo automaticamente.

56

Si ricorda infine, che al fine di utilizzare un qualsiasi tema in WordPress, è necessario prima installare e attivare il processo è proprio come il caricamento di un tema normale.
Andiamo nella dashboard e clicchiamo su Aspetto> Temi> Aggiungi nuovo. Da lì si vedrà l'opzione per "Upload" nella parte superiore dello schermo. Facciamo clic sul pulsante "Sfoglia", individuiamo i file del computer e selezioniamo il file. Zip corrispondente alla propria estensione scaricato. Per una documentazione approfondita circa l'installazione manuale del tema WordPress, leggiamo la documentazione ufficiale di WordPress. Org. Nell'apposito sito

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come installare WordPress in un dominio Tophost

L'ottimale qualità del servizio offerto ed i costi contenuti hanno reso "Tophost" uno dei fornitori di hosting maggiormente impiegati nella Penisola italiana. Sfortunatamente, però, il "Pannello di controllo" dello spazio web acquistato non propone...
Internet

Come creare ottimi template utilizzando il software Artisteer

La pubblicità rappresenta l'anima del commercio. Un buon modo per farla è realizzare un sito web. Se però non abbiamo le competenze per gestirlo al meglio, dovremmo installare un determinato CMS. Si tratta di un programma che facilita la gestione di...
Internet

Come inserire Widget su Wordpress

Utilizzare i widget per wordpress rende molto più facile ed immediato riempire tutte le aree del template: spesso è sufficiente, con un banale drag and drop, posizionare dei widget nelle diverse parti del tema. Ci sono però diversi template che non...
Internet

Come convertire un template PSD in HTML

Nel campo del web design i template sono dei file che contengono la formattazione base di un sito e quindi comprendono: sfondo, tipo di carattere, distribuzione e dimensione del testo. Vengono utilizzati per creare un sito che abbia uno stile uniforme...
Internet

Come creare un template per Joomla

"Joomla!" è uno dei software di Content Management (CMS) maggiormente famosi ed impiegati, perché è estremamente utile per consentire di realizzare, gestire e personalizzare dei complessi siti web, senza toccare nemmeno una riga di codice ("HTML",...
Internet

Come creare un template accattivante per l'inserzione di eBay

Ebay è senza dubbio il più grande e conosciuto spazio virtuale per la compravendita di oggetti nuovi ed usati del pianeta. Offre la possibilità a tutti coloro che sono in possesso di qualunque tipo di oggetto, di metterlo in vendita attraverso il proprio...
Internet

Come scoprire i plugin che rallentano WordPress

Wordpress è nata come piattaforma di blogging anche se con il tempo sono stati introdotti milioni di plugin pe rrendere il blog sempre più personalizzabile e flessibile in base alle varie esigenze. Tuttavia non sempre installare nuovi plug in è una...
Internet

Come modificare un widget di default su wordpress

Avete appena aperto un blog personale su "Wordpress" e ve lo guardate perplessi, perché non sapete letteralmente dove mettere le mani?? Non preoccupatevi assolutamente, poiché questa piattaforma di editoria è molto elegante e contestualmente semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.