Come installare un web server LAMP

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il termine Web Server indica il software per la gestione di un computer. Questo sistema mette a disposizione dati o applicativi dove si possono connettere altri PC in rete. Oltretutto, la procedura per poter installare un web server Lamp è quella di seguire dei processi ben precisi. Facendo così, si otterrà un istallazione ottimale. Il Web Server si può installare facilmente nel proprio dispositivo ed è il più utilizzato. Per poterlo ottenere basta fare una semplice istallazione, che risulterà abbastanza intuitiva e veloce. Nella seguente guida vi spiego come installare un web server LAMP.

27

Occorrente

  • Collegamento a internet.
  • Programma Synaptic
37

Lamp rappresenta la sigla di una piattaforma software, dove sono presenti delle applicazioni. I componenti che fanno parte dell'acronimo stesso sono: Linux, Apache, MySQL e PHL. Il primo è un sistema operativo per PC e server delle reti internet. Mentre, il secondo viene rappresentato da Apache, che è un software Open Source, per il sistema operativo Linux. A questi segue il terzo che rappresenta un database. Ma per istallare un web server LAMP occorre conoscere anche i comandi UNIX. La procedura per accedere facilmente a questo sistema, è quello di scaricare da internet il programma "Synaptic". Nel prossimo passo vi spiego come fare.

47

La prima cosa da fare prima di iniziare è quella di collegarvi alla rete. In questo modo potete procedere per istallare un web server LAMP. Dopodiché, scaricate Synaptic e iniziate il lavoro di procedura. Una volta che aprite il programma vedrete apparire il menù. Quindi selezionate la voce "Marca i pacchetti per attività" A questo punto cliccare su Lamp Server. Dopo che avete fatto questo passaggio vi appariranno tutti i modi istallazione. Completata l'istallazione troverete tutti i contenuti che vi servono. Di conseguenza dovete provarli e verificare le loro attività. Per quanto riguarda l'accesso su MySQL dovete adoperare un utente root. Mentre, per andare avanti con Apache bisogna che entrate in Mozilla Firefox. Per poi, cercare il link apposito. Finito ciò, se tutto funziona alla perfezione si avvierà una pagina con scritto: IT WORKS.

Continua la lettura
57

A questo punto passerete ad adoperare l'altro sistema. Questo consiste nel controllare PHP. Per ottenerlo dovete fare un file gedit e nominarlo: Info Php. In seguito aprite la pagina di Firefox e dopo quella delle informazioni di Php. Infine, per il server MySQL dovete installare il programma "phpmyadmin". Per poi, poter accedere a Firefox e cercare il link che vi porterà a concludere l'installazione. Ecco come installare un web server LAMP.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scaricare il programma Synaptic
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come installare un server Esx

In questa guida vedremo come installare un server ESX cosi da riuscire a creare una macchina virtuale. La prima cosa da fare è quella di scaricare l'immagine ISO della Vmware Hypervisor da sito ufficiale e poi inserirla in un normale CD. Le versioni...
Linux

Come configurare un server Vnc con Red Hat

VNC (la cui sigla sta per il nome Virtual Network Computing) è il nome di uno dei più famosi software che solitamente e principalmente viene sfruttato per potersi connettere ad una rete internet in remoto al computer utilizzato dall'operatore in rete....
Linux

Come disabilitare il server X grafico in Ubuntu

Quante volte vi è capitato di non riuscire a disabilitare il Server X Grafico in Ubuntu? Quante volte volevate disattivarlo, ma non ci siete riusciti a causa dei diversi nomi per ogni versione? Per chi non lo sapesse, il Server X Grafico (noto come X...
Linux

Come creare un SERVER SSH su Ubuntu

Il sistema operativo Linux, poiché è poco diffuso, può risultare spesso piuttosto difficile da usare per molti utenti. Tuttavia attraverso i giusti suggerimenti è possibile riuscirci in poche e semplici mosse. In questa guida in particolare verrà...
Linux

Come bloccare l'accesso ad un indirizzo IP su un server Linux

Esistono vari sistemi operativi, tra i tanti troviamo anche Linux. Server sviluppato da Linux Torvards, e reso disponibile in modo gratuito. Utilizzato da utenti sviluppatori per computer e server della rete internet. Come tutti i sistemi la sicurezza...
Linux

Come trasformare un vecchio computer in un server Linux

Se abbiamo un vecchio computer e non sappiamo che uso farne, lo possiamo sfruttare per creare un server Linux che possa offrirci una serie di servizi come ad esempio la gestione di una rete locale o l'amministrazione di alcune periferiche come la stampante,...
Linux

Installare Firesheep Su Firefox Per Ubuntu

"Firesheep" è il nome di uno dei numerosissimi componenti aggiuntivi che è possibile installare su Mozilla Firefox. Quest'ultimo, è uno dei più popolari browser web che si trovano in rete, utilizzato tanto quanto Google Chrome, Internet Explorer,...
Linux

Come installare Ubuntu su usb

Molti di noi hanno sempre desiderato di avere la propria versione Linux preferita sempre a portata di mano e di poterla utilizzare tutte le volte che si desidera. Immaginate di poter disporre, in qualunque momento, di una versione di Linux portatile da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.