Come installare una VPN su Mac OSX

Tramite: O2O 18/08/2019
Difficoltà: media
19

Introduzione

Virtual Private Network: è questo il significato dell'acronimo VPN. Per la precisione, si tratta di una rete di telecomunicazioni privata. Viene infatti utilizzata, spesso in ambito aziendale, per creare dei gruppi di lavoro. Questa linea privata si appoggia a quella pubblica (ovvero internet) ed è equiparabile, per certi aspetti, all'estensione geografica di una rete locale, in grado di collegare tutti i membri a considerevole distanza. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come installare una VPN su Mac OSX. Vediamo come occorre procedere.

29

Occorrente

  • Dati di autenticazione
  • Indirizzo del server
39

Verificate la versione Mac in uso

Va innanzitutto sottolineato che le modalità di installazione di una VPN dipendono fortemente dalla tipologia della versione di Mac di cui si dispone. Occorre per prima cosa, quindi, andare a verificare quale versione di Mac sia operativa sul proprio dispositivo. Come fare? Sarà possibile scoprire la versione del proprio Mac semplicemente portandosi sul menu Apple posto nell'angolo in alto della schermata iniziale e cliccando successivamente su About This Mac. Vi apparirà la versione esatta del Mac in uso. Ora sarete pronti per l'installazione vera e propria.

49

Inserite i parametri di configurazione

Per impostare una connessione VPN su un Mac OSX, bisogna inserire i parametri di configurazione accedendo alle preferenze Network della macchina. Sono dunque necessari l'indirizzo del server VPN, un nome identificativo per l'account, una password e, ovviamente, un certificato fornito da colui che amministra la rete. Una volta fornito il documento di impostazione VPN, apritelo con un doppio clic per accedere, di rimando, a "Preferenze Network": in questo modo potrete importare in maniera del tutto automatica le impostazioni. Se questo metodo non dovesse funzionare, agite in questo modo: Cliccate in alto a sinistra del vostro desktop su "Apple" -> Preferenze di sistema -> ed accedete a "Network". Qui potete scegliere la voce "importa configurazioni" dall'apposito menu "Azioni". È dunque sufficiente selezionare con un semplice clic il documento di impostazione VPN per terminare la configurazione.

Continua la lettura
59

Impostate nella modalità manuale

Se invece non disponete del suddetto documento e preferite impostare manualmente la VPN, dovete procedere diversamente, allungando, ovviamente, le tempistiche di installazione. Aprite il menù "Apple" dal desktop, cliccate su "Preferenze di sistema" e poi selezionate "Network". A questo punto dovrete cliccare su "Aggiungi" (contrassegnato dal simbolo "+"), che si trova nella parte inferiore dell'elenco di servizi "Connessione e network". Dal menù a s AQcomparsa "interfaccia", dovrete poi selezionare VPN. Si tratterà poi di scegliere la tipologia di connessione in base al network al quale intendete connettervi, in maniera tale da poter assegnare un nome al servizio VPN in questione.

69

Inserite l'identificativo dell'account

Il successivo passo è quello di inserire l'indirizzo del server ed il nome identificativo dell'account che interessa la connessione VPN. Superato anche questo step, cliccate su "impostazioni autenticazione", in modo da inserire i dati forniti dall'amministratore della rete. Non resta che confermare il lavoro effettuato sinora cliccando su "OK" e poi su "Connetti". Se volete vedere l'icona relativa alla VPN sulla barra del menù del vostro Mac, selezionate "Mostra stato AirPort nella barra menù": sarà decisamente più semplice ed immediato passare da un servizio all'altro.

79

Connettete la VPN

Effettuata correttamente l'installazione su Mac OSX seguendo i metodi sopra descritti, sarà necessario ora connettersi alla VPN. Per effettuare la connessione, è possibile utilizzare dei client specifici, come ad esempio TunnelBlick o Viscosity. Dunque, procedete in questo modo: scaricate dall'interfaccia l'archivio che contiene la configurazione client del VPN. Estraete poi dall'archivio .zip il relativo file. Questo elemento dovrà sempre avere una estensione nel formato .ovpn. Ora, se avete utilizzato Viscosity, premete sul file con estensione .ovpn. In questo modo, lo importerete immediatamente. Qualora avete scelto invece TunnelBlick, dovrete trascinare il file che avete scaricato in precedenza all'interno dell'icona dell'applicazione. Questa si trova in alto, accanto al simbolo dell'orologio. A questo punto, sarete pronti ad utilizzare la VPN semplicemente pigiando sull'icona dell'applicativo che è posizionata in alto a destra della schermata. Infine, dovrete solo scegliere l'opzione Connetti per rendere effettivamente attiva la connessione.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite nell'installazione fatevi aiutare da un vostro collega
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come Navigare In Incognito Con Safari Su Mac Osx

Ogni sistema operativo utilizza il proprio browser per navigare in internet, e ognuno di essi possiede delle opzioni che rendono la navigazione molto più sicura e divertente. Il browser predefinito per il sistema operativo di Mac è Safari, molto amato...
Mac

Come installare Internet Explorer su Mac

Se avete deciso di installare Internet Explorer su Mac, può essere utile averlo a portata di click. Specie quando si lavora nell'ambito della progettazione Web. E quindi si ha bisogno di vedere come viene visualizzato un determinato sito Internet nel...
Mac

Come installare Mac OS X Snow Leopard su VirtualBox

Una delle funzioni più utili di VirtualBox è quella che permette di condividere la clipboard fra host e guest che, in parole povere, significa poter copiare un testo sul sistema reale ed incollarlo nella virtual machine, e viceversa. Ecco come installare...
Mac

Come installare macOS High Sierra

Anche se un PC con Microsoft Windows installato ha funzionalità eccellenti, il Macintosh rappresenta il top a livello di tecnologia. Quando si lavora con il Mac, le persone rimangono affascinate e credono di essersi rivolte ad un bravo professionista....
Mac

Come installare un programma su Mac

Qualsiasi sia il vostro PC e qualsiasi sistema operativo utilizzi, che sia Microsoft o Apple, per poter soddisfare tutte le necessità e le esigenze di chi lo acquista, deve aver installati dei programmi appositi. Questi programmi possono servire per...
Mac

Come installare Windows su Mac con Parallels

Probabilmente vi sarà capitato di voler installare un'applicazione di Windows sul vostro bellissimo computer Mac, per poi accorgervi di non poterlo fare. Questa guida eliminerà questo problema e non solo, permettendovi infatti di avere sul vostro Mac...
Mac

Come installare una RAM su MAC

RAM significa" Random Access Memory" ed è la memoria temporanea utilizzata dalla CPU per conservare le informazioni che i processi stanno utilizzando in maniera attiva sul sistema. Mac si rallenta quando si verifica un utilizzo elevato della memoria,...
Mac

Come installare Java Development Kit su Mac OS X

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di illustrarvi il procedimento che vi porterà ad installare Jva Development Kit su Mac OS X. Nel Web si fa un uso spropositato delle applicazioni java, ne potete trovare una su ogni sito internet, ma purtroppo...