Come invecchiare una foto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

A ciascuno di noi sarà capitato almeno una volta di trovarsi di fronte alla necessità di modificare una foto, per migliorarla o anche solo per giocare uno scherzo a qualche amico.
Con i moderni software di fotoediting è possibile applicare a un'immagine (purché naturalmente sia in formato digitale) praticamente qualsiasi effetto, anche per chi non è un esperto in questo campo e si avvicina per la prima volta a questa tipologia di strumenti.
Nella guida di oggi vedremo insieme, passo dopo passo, come precedere per invecchiare una foto utilizzando uno dei più famosi software di fotoritocco della Adobe Systems Incorporated: Photoshop.

28

Occorrente

  • Un PC
  • Adobe Photoshop
38

Il primo passo da compiere è aprire l'immagine su Photoshop: avviamo il software e clicchiamo su Apri dal menù a tendina a sinistra, quindi selezioniamo la nostra immagine dall'elenco e facciamo click su Apri.
Ora duplichiamo l'immagine: con il pulsante desto del mouse facciamo click sulla miniatura "Sfondo" dalla palette "Livelli", quindi selezioniamo la voce "Duplica livello". Possiamo anche utilizzare il comando rapido da tastiera "CTRL+J".

48

Adesso selezioniamo il livello duplicato quindi rechiamoci sul menù a tendina nella parte superiore dello schermo, alla voce Filtro > Sfocatura > Sfocatura Superficie. A questo punto giochiamo un po' con la voce "Raggio": noi applicheremo un raggio pari a 5. Una volta impostati questi parametri clicchiamo su "Ok" e la sfumatura verrà correttamente applicata alla nostra immagine. Il passo successivo da compiere è recarsi sul menù in alto e cliccare sulla voce Immagine > Regolazioni > Mappa Sfumatura: clicchiamo sulla barra scura al centro della finestra e ci apparirà un seconda finestra come da immagine.
Ora clicchiamo sulla casellina "Colore" in basso a sinistra e selezioniamo un colore scuro (nel nostro caso sarà il #2a2006) e diamo l'ok finale.

Continua la lettura
58

Torniamo al menù Immagine > Regolazioni e andiamo alla voce Livelli e nella finestra che ci appare spostiamo il cursore triangolare centrale sino a regolare il valore a 0,75.
Ora andiamo nuovamente su Immagini > Regolazioni e selezioniamo la voce curve, impostando il diagramma come illustrato in figura. Diamo l'ok e torniamo ancora una volta su Immagine > Regolazione > Filtro fotografico selezionando un colore giallo acceso, con un valore di densità di 35.

68

A questo punto abbiamo quasi terminato: l'ultimo passaggio che dobbiamo compiere è recarci sulla menù Filtro > Disturbo > Aggiungi Disturbo e regolare la percentuale di disturbo che desideriamo. Si creerà un effetto puntinato che aumenterà all'aumentare della percentuale che impostiamo.
Questo tipo di effetto va adeguato alla risoluzione dell'immagine che stiamo adoperando: più è alta più possiamo aumentare la percentuale di disturbo, che in caso di risoluzione bassa è meglio tenere a percentuali minori.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuriamoci di utilizzare sempre delle foto a una buona risoluzione o il risultat finale sarà sempre mediocre.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come organizzare le foto presenti in Google Foto

Se sei una persona amante della fotografia e scatti sempre tante foto dal tuo smartphone avrai sicuramente il problema di avere la memoria del tuo dispositivo sempre piena. Sarai quindi costretto a fare il backup manualmente sul tuo computer o a trasferire...
Internet

Come eliminare foto da Streaming foto

Guardare e condividere le proprie foto tra dispositivi mobili e PC in ogni momento, è davvero un’idea rivoluzionaria che cambia il modo di organizzare i propri dati e le gallerie immagini. Attraverso infatti allo Streaming foto di iCloud, in poche...
Internet

Come creare collage di foto utilizzando le foto di Facebook e Twitter

Le fotografie sono sempre un buon modo per catturare i momenti più importanti della nostra vita. Ci ricordano sempre qualcosa, nel bene o nel male, e per questo motivo le custodiamo gelosamente in formato digitale e cartaceo. Attualmente, abbiamo la...
Internet

Come archiviare le foto digitali

Hai bisogno di sistemare tutti i tuoi dati tra cui le foto presenti sul tuo computer? Sei appena rientrato da una vacanza e non vedi l'ora di salvare tutte le foto digitali dei più bei momenti passati fuori città? Hai bisogno di archiviare alcune foto...
Internet

Come caricare le foto su Flickr

Flickr è un servizio gratuito che permette di condividere facilmente le foto online, e quindi renderle accessibili e visualizzabili da chiunque tu voglia, dunque amici e parenti potranno vedere le tue foto caricate sulla piattaforma praticamente in tempo...
Internet

Come caricare gratuitamente foto su Ebay

eBay come tutti sapete, è il sito di aste online dove potete compare o vendere tutto ciò che volete. Per chi non lo sapesse, la vendita può avvenire in diversi modi: asta, compralo subito, contatto diretto o proposta d'acquisto. Nel caso vogliate utilizzare...
Internet

Come sviluppare le proprie foto risparmiando

Con l'avvento della fotografia digitale e di Internet, sono sempre meno le persone che sviluppano le proprie foto, preferendo guardarle sul computer o salvarle in un dispositivo portatile. Tuttavia, sono rimasti i tradizionalisti, i quali, non vogliono...
Internet

Come stampare le foto del tuo account Facebook

Hai un account Facebook ricco di fotografie e di ricordi incancellabili? Quando sei in vacanza posti centinaia di foto sul tuo profilo senza mai stamparle? Hai decine di album fotografici su Facebook ma non riesci a trovare un modo per svilupparli e averli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.