Come inviare allegati di grandi dimensioni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I servizi di posta elettronica consentono l'invio di file e documenti allegati assieme al testo del messaggio, in modo da arricchire la nostra conversazione, facilitare la collaborazione ai progetti oppure, semplicemente, per scambiare file. Purtroppo i provider di posta impongono un limite alle dimensioni degli allegati di posta: ad esempio su Gmail e Yahoo Mail è di 25 megabyte mentre su Microsoft Outlook (ex Hotmail) è 20 megabyte, creando difficoltà nell'invio di file molto pesanti. Per ovviare a questo problema sono nati i siti di file hosting, primo fra tutti il famosissimo Dropbox, tra i quali figurano anche Mega, Rapidshare, Mediafire, SkyDrive e Google Drive, permettendo l'invio e la condivisione di file archiviati comodamente in uno spazio web tramite link. In ambito professionale e lavorativo questi servizi sono molto usati per facilitare lo scambio di documentazione, e possiamo sfruttare le loro potenzialità per inviare allegati di grandi dimensioni anche per un utilizzo privato. Ecco come fare.

25

Occorrente

  • Account di servizi di file hosting
35

Accedere alla casella di posta personale

Accediamo alla nostra casella di posta personale o al nostro client email ed iniziamo a scrivere il testo del messaggio: se si tratta solo di inviare l'allegato possiamo anche evitare di scriverlo, specificando però l'oggetto della mail. Adesso accediamo ad uno dei servizi di file hosting di cui abbiamo un account: in caso contrario dovremo crearcene uno in base alle nostre esigenze.

45

Scelta di Gmail

Nel caso avessimo scelto GMail come provider per la posta, possiamo affidarci a Google Drive. Accediamo a Drive tramite la barra nera in alto e carichiamo il nostro allegato grazie all'opzione "Carica" sulla destra, di fianco a "Crea". Successivamente, selezioniamo il file caricato con un semplice click e spostiamoci sull'icona "Condividi" in alto: la nuova schermata ci fornirà un link assegnato pronto per essere inviato.

Continua la lettura
55

Ricontrollare il testo

Ottenuto il link al nostro file, torniamo alla schermata di composizione testo ed incolliamolo. A questo punto non ci resta che ricontrollare il testo, se il link dell'allegato fornito è corretto, e procedere con l' invio del messaggio. Se disponessimo di un vecchio account MSN o Hotmail, possiamo sfruttare i 7 gb o più del servizio SkyDrive integrato con il vostro account Microsoft. Dall'interfaccia della posta muoviamo il cursore verso la freccia che punta in basso accanto ad "Outlook" e, dal menù, selezioniamo SkyDrive. Accettiamo le condizioni di contratto e proseguiamo. A questo punto, giunti all'interno del gestore dei file, andiamo nella barra degli strumenti in alto e clicchiamo su "Carica" per uploadare il file da allegare; selezioniamolo dal nostro computer, e carichiamolo. Terminata la procedura di upload, cerchiamo il file appena caricato e clicchiamo sul quadratino di selezione che si formerà al passaggio del mouse. Selezionato, andiamo verso la barra degli strumenti e clicchiamo su "Condivisione": si aprirà un menù che ci chiederà in che modo inviare il file selezionato: per comodità, se utilizziamo il servizio di posta di Microsoft, scegliamo "Invia messaggio di posta" altrimenti copiamo il link assegnato tramite "URL di destinazione".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come inviare file di grosse dimensioni

Molto spesso capita di dover caricare sul web file di peso eccessivo rispetto alla normale capienza del nostro servizio mail. Di conseguenza, risulta utile trovare una soluzione per condividere file dal peso anche superiore a 1GB, come documenti, foto...
Internet

I migliori 5 siti per condividere file di grandi dimensioni

Internet ormai è in continua evoluzione. Ogni giorno si creano contenuti e servizi di ogni genere. Un sito per gli acquisti, un altro per le news di tutti e tanto altro ancora. Insomma, ce n'è per tutti i gusti. Con l'evoluzione del Web, sono in aumento...
Internet

Come inserire allegati in un'email

La posta elettronica, oggi ormai conosciuta anche in italiano come "e-mail", offre ai suoi utenti non solo la possibilità di scrivere e inviare testi di vario tipo, ma anche l'opportunità di arricchire questi scritti con degli allegati. Ma cos'è un...
Internet

Come Individuare La Tipologia Degli Allegati In Gmail

A volte per distrazione o pigrizia non ricordiamo come individuare la tipologia di allegato ci troviamo davanti quando si riceve un emali da un amico un parente o magari un cliente specialmente se siamo soliti ricevere una grande quantità di email. La...
Internet

Come inviare un file zippato

Che cos'è un file ZIP? Moltissimi utenti del World Wide Web, magari per mancanza di esperienza, si fanno questa domanda quando scaricano un file che ha come estensione ". Zip". Ebbene, per spiegarlo in termini semplici, "zippare" un file serve a ridurre...
Internet

Come inviare file con Dropbox

Dropbox è il più famoso servizio di cloud storage che permette di caricare i nostri file su uno spazio web e di sincronizzarli grazie al suo client su tutti i nostri dispositivi. Con l' avvento dei servizi di archiviazione sulla nuvola come Megaupload...
Internet

Come inviare un messaggio di posta certificata

I messaggi di posta elettronica hanno quasi del tutto preso il posto dei documenti scritti, per il semplice fatto che inviarli è gratuito, facile ed economico. Infatti, basta avere una connessione ad internet ed un computer per inviare un numero illimitato...
Internet

Come inviare email con Hotmail.it

Hotmail è il servizio di posta elettronica gratuito messo a disposizione da Microsoft: aprendo un account puoi accedere a una serie di applicazioni che vanno dalla gestione dei contatti personali all'organizzazione del calendario e delle attività, fino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.