Come inviare un telegramma da casa propria

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I mezzi di comunicazione consentono alle persone di interagire anche a distanza. Basta avere a disposizione un collegamento ad Internet per inviare diversi tipi di messaggio ad altri utenti in pochi secondi. Fino a qualche anno fa il modo migliore per comunicare era spedire e ricevere lettere. La posta classica ha poi lasciato spazio ad un formato di messaggio breve, utilizzato spesso per comunicazioni particolari, come le felicitazioni per un matrimonio o una nascita e le condoglianze in occasione di un lutto. Questo breve messaggio veniva inviato sotto forma di telegramma. Attualmente, un servizio postale di questo tipo si può utilizzare senza encessariamente fare la fila alla posta. Dunque come si fa ad inviare un telegramma da casa propria? Ebbene, lo impareremo con l'aiuto di un piccolo tutorial sull'argomento.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione ad Internet
  • Carta di credito (o PostePay)
  • Account sul sito delle Poste
  • Linea telefonica (fissa o mobile)
37

Inviare il telegramma telefonicamente

Il primo metodo per inviare un telegramma da casa propria consiste nell'impiego del telefono fisso o del cellulare. A tal proposito, le Poste hanno messo a nostra disposizione un numero decicato all'invio di telegrammi tramite telefonata. Il numero in questione è il 186 e ci garantisce un servizio continuo, 7 giorni su 7. La fascia oraria in cui è possibile inviare telefonicamente un telegramma va dalle ore 07:00 alle 23:00, festivi inclusi. Il messaggio verrà recapitato entro il termine della giornata successiva a quella di invio del telegramma. Per redigerne uno, basterà dettarne il contenuto all'operatore e specificare l'indirizzo del destinatario. Il costo del servizio rientrerà nell'addebito sul conto telefonico oppure verrà detratto dal credito presente sul cellulare.

47

Spedire il messaggio da Internet

Un metodo ancora più immediato per più rapido per inviare un telegramma da casa propria è quello virtuale. Grazie alla connessione ad Internet si può scrivere e mandare un messaggio in men che non si dica. In nostro aiuto intervengono ancora una volta le Poste Italiane. Grazie al sito ufficiale, possiamo spedire fino a un massimo di 200 telegrammi al giorno. Le tariffe per questo servizio sono variabili, ma comunque vantaggiose in caso di un numero importante di messaggi. Il costo varia a seconda delle zone, ma le modalità sono le stesse per tutti. Sostanzialmente, un telegramma inviato dal sito delle Poste verrà compilato telematicamente. La sua ricezione, però sarà in formato cartaceo e avverà entro le 24 ore successive dall'orario di invio da parte del mittente. Per corrispondere l'importo previsto, si può ricorrere a PayPal. Per usufruire del servizio online occorre avere un account sul sito delle Poste. Dopo aver eseguito l'accesso, si potrà scrivere il telegramma. Come ultimo passaggio, dovremo specificare il recapito del destinatario, dopodiché potremo inviare il messaggio. A pagamento effettuato, ci verrà fornita la ricevuta, che potremo scaricare ed eventualmente stampare.

Continua la lettura
57

Tenere conto delle destinazioni e delle tariffe

Ora che abbiamo preso in esame le modalità con cui inviare un telegramma da casa propria, dobbiamo tener conto di un paio di elementi molto importanti, inerenti al costo e alla destinazione dei nostri messaggi. Un telegramma si può spedire sia in Italia che in un Paese estero. In base alla sua lunghezza e alla zona di ricezione, avremo tariffazioni differenti. Se ad esempio mandiamo un messaggio in Italia e questo non supera le 20 parole, il suo costo è di ? 3.00. Se viene spedito all'estero, si aggiunge una tariffa fissa relativa alla zona di residenza del destinatario. Un invio telefonico prevede l'aggiunta di circa 60 centesimi da fisso e 80 da cellulare. Per completezza, avremo a disposizione un tariffario completo, disponibile qui di seguito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendere visione del tariffario completo prima di procedere con l'invio del telegramma.
  • Assicurarsi di avere un account attivo sul sito delle Poste.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come inviare un fax senza linea telefonica

Per una piccola impresa, potrebbe non essere economico avere una linea telefonica dedicata per l'invio di fax. Pertanto, a volte è necessario sapere come inviare fax senza linee telefoniche. Alcuni di questi servizi sono gratuiti, mentre altri richiedono...
Elettronica

Come collegare il videoregistratore al televisore

I videoregistratori oggi sono ormai fuori produzione e si trovano in commercio soltanto vecchi modelli, spesso usati: i supporti digitali come i dvd e i blu-ray hanno ormai da tempo completamente sostituito le vecchie VHS, per semplicità e per la qualità...
Elettronica

Come sostituire il telecomando del MySkyHD

Come configurare o sostituire il tuo telecomando MySkyHDSe riscontri dei malfunzionamenti nel tuo telecomando MySkyHD, prima di procedere con la sostituzione dello stesso, ti consigliamo di verificare lo stato delle batterie. Se queste dovessero risultare...
Elettronica

Come controllare il condizionatore con lo smartphone

I telefoni Android con i blaster IR hanno la capacità di comunicare con qualsiasi dispositivo che riceve comandi tramite raggi infrarossi. Questi includono molti dei comuni dispositivi telecomandati nella tua casa, come TV, set-top box, sistemi home...
Elettronica

I migliori stereo Hi-Fi per automobili

Sei alla ricerca di uno stereo Hi-Fi per la tua auto? Sei nel posto giusto! Ti elencheremo una serie tra i migliori impianti stereo Hi-Fi per la tua automobile. Iniziamo dicendo che uno stereo Hi-Fi non è altro che un impianto stereo usato per riprodurre...
Elettronica

Come usare le Smart tv Panasonic

Con il termine smart tv si definiscono generalmente le apparecchiature televisive che hanno come peculiarità caratterizzante una serie di funzioni telematiche integrate. La smart tv da la possibilità di navigare su internet, accedere ai contenuti Premium,...
Elettronica

Come accendere un led con Arduino

Accendere un led con Arduino è la base per iniziare a utilizzare la scheda ed è un passaggio fondamentale per chi non ha grosse conoscenze in elettronica. Inoltre, Arduino è un hardware programmabile nonché piattaforma hardware per la prototipizzazione...
Elettronica

Come utilizzare Numbers su i-Phone

Numbers è un'applicazione molto utile basata sul formato XML. Tale software ha la funzionalità di gestire ed eseguire dei calcoli sui cosidetti "fogli elettronici". Come altri software o applicazioni simili, l'app di Number è stata creata ad hoc per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.