Come isolare i duplicati in Excel

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Excel è un noto programma che si occupa di produrre e gestire dei fogli di calcolo. È utilizzato da milioni di persone ogni giorno in tutto il mondo, in quanto può rappresentare un utile supporto per qualsiasi tipo di lavoro. Anche il suo aspetto grafico è semplice e funzionale. Esso si presenta come un foglio di calcolo composto da colonne e da righe. Tali elementi si incontrano tra loro formando una cella, all'interno della quale è possibile inserire uno i più valori alfanumerici. Il programma contiene al suo interno molte funzioni interessanti, una delle quali è rappresentata dalla possibilità di creare duplicati. In questa guida vogliamo spiegarvi un'altra fondamentale funzione di Excel, quella cioè, di come isolare i dati duplicati.

26

Occorrente

  • Personal computer, programma Excel
36

Excel è quindi un'applicazione che presenta come schermata iniziale quella di un ampio foglio di calcolo. A volte, per chi lo utilizza, nasce quindi l'esigenza di isolare i dati duplicati per poi decidere come utilizzarli al meglio oppure cancellarli. Va infatti ricordato che i duplicati possono in taluni casi risultare utili ai fini del lavoro che si sta portando avanti ma, in altri casi, possono rappresentare un elemento di disturbo per una corretta e ordinata lettura dei dati.

46

Per isolare i duplicati occorrerà quindi per prima cosa trovarli ed evidenziarli. Per far ciò sarà necessario usare la formattazione condizionale. Tale elemento rappresenta una delle funzioni base di Excel. Vediamo come fare. Per prima cosa si dovranno selezionare le celle all'interno delle quali sono presenti i duplicati. L'operazione è possibile cliccando in Home, poi in "Formattazione condizionale" e successivamente in "Evidenziare regole celle". A questo punto ci si dovrà portare su "Valori duplicati".

Continua la lettura
56

Siamo quindi al cospetto dell'opzione denominata "Valori duplicati". Per evidenziare e quindi isolare i duplicati sarà necessario scegliere la formattazione che si desidera dare ai duplicati e confermare poi con OK. Dopo aver isolato i dati duplicati, se lo si desidera, sarà anche possibile cancellarli. La procedura di cancellazione funziona così: selezionate tutte le celle che contengono i dati da cancellare e andate alla voce "Dati". Poi scegliete "Rimuovi duplicati". Portatevi su "Colonne" e selezionate le colonne dentro le quali rimuovere i duplicati. Infine, cliccate su OK ed il gioco è fatto. In questa guida avete quindi imparato il modo in cui isolare i duplicati in Excel e come eventualmente rimuoverli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per isolare i duplicati in Excel avvaletevi della funzione "formattazione condizionale"

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sovrapporre due grafici Excel

Molte volte Excel può venirci molto utile quando dobbiamo creare dei grafici o fare dei calcoli matematici. Questo programma, fa parte di un pacchetto chiamato "Office". Questo pacchetto da la possibilità di utilizzare alcuni programmi, dove ognuno...
Software

Come creare e gestire un budget con Excel

Per la contabilità quotidiana, per avere sotto controllo le entrate e le uscite della nostra piccola attività, per gestire una amministrazione veritiera e trasparente, ci possiamo avvalere di un programma presente in ogni pacchetto base di Office. Sto...
Software

Come scaricare un modello di calendario per Excel

Sul sito della Microsoft si possono scaricare numerosi aggiornamenti o template totalmente gratuiti, come i modelli di calendario. Per scaricare un modello di calendario per Excel non è necessario registrarsi, né aver acquistato il pacchetto per il...
Software

Come inserire una tabella Excel in Word

Word ed Excel sono due software appartenenti al pacchetto Office di Microsoft. Il primo è un editor di testo che, grazie al quale è possibile scrivere testi e inserire immagini, salvarli e stamparli Hills Excel invece è un foglio di calcolo composto...
Software

Come calcolare le probabilità con Excel

Excel è uno strumento potentissimo per effettuare un gran numero di operazioni e formule utili per il lavoro e per lo studio. Questo programma permette, di cimentarsi in formule e calcoli, che grazie al supporto del foglio elettronico, risultano immediate...
Software

Come modificare intestazioni e piè di pagina in Excel

In questa guida andrete a scoprire come modificare intestazioni e piè di pagina in Excel. Sono due funzioni davvero utili per chi desidera creare dei fogli di calcolo utili al proprio lavoro. Infatti, con intestazioni e piè di pagina in Excel avrete...
Software

Come applicare la formattazione condizionale su Excel

La formattazione condizionale di Excel avviene in modo corretto se viene effettuata su dati già preesistenti, consentendo di cambiare lo stile del carattere, nonché il colore, e di sottolineare alcune parti della cella in questione. Inoltre con la formattazione...
Software

Creare una tavola pitagorica con Excel

Partiamo dal principio: cos'è Excel? Excel fa parte della linea dei prodotti del pacchetto Microsoft Office. Tra tutti è sicuramente il più usato assieme a Word, tant'è che fin dai primi anni di scuola ci viene insegnato come interfacciarsi con questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.