Come leggere l'etichetta energetica dei climatizzatori

Tramite: O2O 24/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Leggere l'etichetta energetica dei climatizzatori non è impresa facile. Questa etichetta contiene tantissime informazioni concentrate in poco spazio e risulta poco leggibile dall'utente medio. In questa guida spiegheremo come leggere l'etichetta energetica dei climatizzatori per selezionare il modello più adatto alle nostre esigenze.

27

Come leggere le classi di efficienza energetica

L'etichetta energetica dei climatizzatori contiene ben 4 classi di efficienza: 1 per la modalità raffrescamento e 3 per la modalità riscaldamento.
La classe di efficienza energetica in raffrescamento è posta sulla sinistra sotto il ventilatore blu e va dalla classe A+++ a D. A+++ indica un modello molto efficiente, D un modello che consuma molta energia.
La classe di efficienza energetica in riscaldamento è posta sulla destra dell'etichetta sotto il ventilatore rosso. Essa varia in base alle 3 zone climatiche in cui l'Europa è divisa: calda (in arancione), media (in verde) e fredda (in blu). L'Italia le contiene tutte, quindi dovremo controllare questa classe in base a dove viviamo.

37

Come valutare la potenza del climatizzatore

La potenza del climatizzatore è molto importante perché ci dà l'idea di quanto spazio potremo raffreddare o riscaldare. Sull'etichetta è indicata in kW; quanto più questo valore è alto, tanto maggiore sarà lo spazio climatizzabile.
Per esempio, un modello da 2,5 kW è sufficiente per una stanza di 30 m2, un modello da 3,5 kW per uno spazio di 40 m2 e un modello da 5 kW per uno di 60 m2.
Consigliamo comunque di rivolgersi a un installatore per dimensionare il climatizzatore in base alle nostre esigenze.

Continua la lettura
47

Come valutare l'indice di efficienza energetica

L'etichetta energetica dei climatizzatori indica l'indice di efficienza energetica per il modo raffrescamento e riscaldamento.
Il primo si chiama SEER, il secondo si chiama SCOP. Quanto più questi due numeri sono alti, tanto maggiore sarà l'efficienza del climatizzatore.

57

Come valutare il consumo energetico annuale

L'etichetta energetica dei climatizzatori indica anche il consumo energetico annuale in entrambe le opzioni di funzionamento. Questi valori sono a fianco della scritta kWh/annum. L'opzione "freddo" ipotizza 300 ore annuali di funzionamento, quella "caldo" 1400 ore.
Anche in questo caso quanto più il numero è alto, tanto maggiore sarà il consumo energetico che farà lievitare la bolletta.

67

Come valutare la rumorosità del climatizzatore

L'etichetta energetica del climatizzatore indica in basso a sinistra la rumorosità. I valori indicati sono sia per l'apparecchio esterno che per quello interno.
Per l'apparecchio interno consigliamo di scegliere un modello con un valore di decibel inferiore a 60, il valore di una normale conversazione.
Per l'apparecchio esterno scegliamo un modello altrettanto silenzioso soprattutto se installiamo il climatizzatore in un contesto condominiale.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di scegliere un climatizzatore, prendiamoci un po' di tempo a casa per valutare le varie alternative
  • Rivolgiamoci a un installatore per valutare la potenza che più fa al caso nostro
  • Non aspettiamo le calde giornate estive per acquistare il climatizzatore, eviteremo il rischio di acquisti impulsivi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come leggere manga e fumetti su Kindle

Kindle è l'e-book reader di Amazon. Pratico e versatile, sostituisce egregiamente libri e riviste cartacee. Disponibile in varie versioni e grandezze, il dispositivo agevola la lettura e non affatica gli occhi. Molti lettori spendono settimanalmente...
Elettronica

Come calcolare la potenza elettrica consumata

Determinare quanta elettricità consumano gli elettrodomestici può aiutare a capire come risparmiare. È molto importante stimare la quantità di energia elettrica che un apparecchio utilizza e quanto sono i costi, in modo da poter decidere se investire...
Elettronica

Come aggiustare un telecomando

Può capitare che con l'usura o in seguito a una caduta accidentale il telecomando del nostro televisore non funzioni più. In queste circostanze il danno non è sempre irreparabile, così come non indispensabile portarlo subito in assistenza o addirittura...
Elettronica

Come smontare uno scaldabagno

Lo scaldabagno rappresenta uno degli elettrodomestici maggiormente diffusi, perché esercita una funzione indispensabile consistente nel riscaldare l'acqua per qualsiasi utilizzo domestico: esso è formato da un involucro di metallo avente numerose forme...
Elettronica

Quale Smart TV scegliere

Con l'introduzione delle Smart TV, il passatempo preferito dall'uomo va a intrecciarsi col mondo immenso di Internet. Infatti, le Smart TV, propriamente le "TV intelligenti" permettono l'utilizzo della rete direttamente sul dispositivo visivo; in questo...
Elettronica

Come scegliere un lettore di smart card

Da qualche tempo, sono giunte sul mercato le smart card. Decisamente più pratiche e maneggevoli delle tradizionali schede di memoria, le smart card sono dei dispositivi molto simili a delle carte di credito che, grazie ad un microchip integrato, riescono...
Elettronica

I migliori stereo Hi-Fi per automobili

Sei alla ricerca di uno stereo Hi-Fi per la tua auto? Sei nel posto giusto! Ti elencheremo una serie tra i migliori impianti stereo Hi-Fi per la tua automobile. Iniziamo dicendo che uno stereo Hi-Fi non è altro che un impianto stereo usato per riprodurre...
Elettronica

Come amplificare le casse passive

Le casse attive o passive sono tra i componenti audio la scelta più difficile e problematica. Hanno un compito molto importante come quello di trasformare il segnale elettrico che proviene dall'amplificatore in segnale acustico che viene percepito da...