Come liberare spazio su disco C

Tramite: O2O 12/01/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da qualche decennio a questa parte, avere almeno un computer in casa propria sta diventando quasi una necessita. Quest'ultimo viene utilizzato per tantissime cose, in primis per tenersi aggiornati. Può capitare, però, che lo spazio presente all'interno della memoria del PC si riempa, a tal punto da farlo bloccare continuamente. In particolare, lo spazio fisso sul disco "C" tende a ridursi, rendendo necessaria una profonda pulizia dell'hard disk. Nella seguente guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come poter liberare lo spazio su disco C.

26

Occorrente

  • Computer con sistema operativo Windows
36

Come prima cosa è possibile recuperare spazio sul disco eliminando i file temporanei presenti nel proprio computer. Dal menù "Start" andate su "Computer", o "Risorse del computer", a seconda della versione di Windows installata. In seguito, selezionate con il tasto destro il disco C e cliccate su "Proprietà". Lateralmente al grafico a torta, rilevante lo spazio occupato e quello disponibile, selezionate "Pulizia disco" e attendete qualche secondo, per consentire al sistema operativo di controllare la quantità di file temporanei. A questo punto apparirà la finestra dell'applicazione: dalla prima scheda selezionate la tipologia di file che desiderate eliminare dal disco per liberare spazio. Ultimate le modifiche necessarie, date conferma all'eliminazione con "Ok".

46

Si può recuperare spazio sul disco C eliminando punti di ripristino del sistema creati in automatico da Windows. Prima di continuare è necessario sapere che tali punti sono essenziali per il ripristino di uno stato precedente del computer, nel caso in cui, dopo l'installazione di un programma o una modifica, il sistema diventi instabile. Procedete andando su "Risorse del computer" e cliccando su "Proprietà"; nella finestra con tutti i dettagli del sistema, dalla colonna sulla sinistra selezionate "Impostazioni di sistema avanzate". Entrati nella finestra "Proprietà del sistema", spostatevi sulla scheda "Protezione del sistema" e cliccate su "Configura in basso"; per liberare memoria, alla voce "Elimina tutti i punti di ripristino", selezionate "Elimina" e confermate. Dal menù visualizzato è possibile anche scegliere quanto spazio del disco riservare ai punti di ripristino.

Continua la lettura
56

Se, invece, desiderate eliminarli tutti, mantenendo solo il più recente, tornate su "Pulizia disco" e, dalla scheda "Altre opzioni", alla voce "Ripristino configurazione di sistema e Copie Shadow", fate click sul pulsante "Esegui pulizia...". Infine, per recuperare spazio sul disco, è necessaria l'eliminazione dei programmi utilizzati poco frequentemente od occupanti troppa memoria nel disco. Per avere una panoramica di tutte le applicazioni presenti nel sistema, dal "Pannello di controllo" selezionate "Disinstalla un programma". Dall'elenco scegliere il programma che desiderate eliminare e confermate, cliccando su "Disinstalla" per avviare la procedura di rimozione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come realizzare un disco di avvio su Windows 7

A volte può capitare che il nostro pc non si avvii correttamente, potrebbe trattarsi solo di un rallentamento oppure, nei casi peggiori, il sistema non si avvierà del tutto. Le cause possono essere molteplici: un virus oppure delle ripuliture di sistema,...
Windows

Come Salvare uno stream video sul disco con VLC

VLC è tra i più famosi software per la riproduzione di file multimediali e ha delle caratteristiche che lo rendono davvero completo, in quanto è in grado di riprodurre quasi tutti i principali formati audio e video. Inoltre con VLC puoi facilmente...
Windows

Come riavviare Windows 7 in seguito ad un errore del disco di sistema

Quando avviate "Windows 7" si blocca il Sistema Operativo, riportando la frase "Errore disco di sistema" o "Disk system failure"? Nessuna paura, in quanto la riparazione di "Windows 7" richiede lo svolgimento di poche semplici azioni. Questo Sistema Operativo...
Windows

Come sostituire il disco fisso di un pc con hdclone

L'hard disk drive in sigla HDD, normalmente abbreviato in hard disk, anche chiamato disco rigido o disco fisso, o ancora Hard Disk interno è una tipologia di dispositivo di memoria di massa che utilizza uno o più dischi magnetici per l'archiviazione...
Windows

Come formattare un disco protetto da scrittura

Chiavette USB e unità flash hanno spesso un blocco. Questa protezione per la scrittura permette di proteggere i dati da eliminazioni accidentali. Riscontriamo questo problema anche con le card della macchina fotografica o dello smartphone. Allora come...
Windows

Come Formattare Un Disco In Formato Exfat Con Windows 7

Se vi siete mai posti il problema di come formattare un disco in formato exFAT con Windows 7? Bene la risposta a questa domanda è molto semplice infatti per far in modo di sostituire la formattazione di tipo FAT32 bisogna usare possibilmente un sistema...
Windows

Come deframmentare il disco fisso con Defraggler

Il disco fisso è un particolare componente presente in tutti i computer e che consente la memorizzazione di tutti i nostri files e dei vari software. Questo dispositivo è costituito da vari dischi di tipo magnetico ed ogni dato che andiamo a salvare...
Windows

Come mappare una cartella di rete come lettera di unità disco

Con il termine "mappare" nel campo dell'informatica si fa riferimento, di solito, alla realizzazione di un collegamento virtuale di una porzione di memoria, da una posizione ben determinata ad un'altra. Questa posizione è perciò un indirizzo che nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.