Come limitare l'uso di internet ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Internet è una grande conquista tecnologica dell'ultimo secolo. Dagli anni '90 ad oggi, questa tecnologia ha subito una forte espansione. A oggi sono centinaia di milioni le persone che si servono di questo mezzo. Le sue applicazioni sono enormi: dalla comunicazione al commercio. Internet è un mondo prevalentemente libero e senza grandi limiti. Ciò significa che, tra il buono che offre, possono nascondersi anche alcune insidie. I più giovani e inesperti, soprattutto i bambini, potrebbero essere ingenuamente attratti da malintenzionati. Un genitore prudente dovrebbe limitare l'uso di internet per i propri figli più esposti a rischi. Vediamo come fare nei prossimi passaggi.

26

Occorrente

  • Un account Microsoft attivo
36

Creare un account via Microsoft

Al giorno d'oggi, quasi tutti gli utenti di un PC utilizzano un sistema operativo Microsoft. La versione più recente, Windows 10, mette a disposizione strumenti per la famiglia. Chi possiede un account Microsoft può facilmente limitare l'accesso a internet ai bambini. È sufficiente effettuare il login alla pagina account.microsoft.com/family. Chi non possiede un account può crearne velocemente uno. Uno dei primi metodi efficaci è quello di limitare il tempo davanti allo schermo. Possiamo scegliere le ore in cui siamo in casa, in compagnia dei nostri bambini.

46

Impostare i limiti di tempo di utilizzo del PC

Per limitare il tempo davanti ad internet dovremo aggiungere un profilo per ognuno dei nostri bambini. Ad ognuno di essi dovremo associare un indirizzo e-mail valido. Possiamo agevolmente crearne uno per loro tramite Gmail. Fatto ciò accediamo all'account famiglia e aggiungiamo i membri del nostro nucleo. Clicchiamo quindi su "Imposta limiti del tempo davanti allo schermo". Troviamo il nome di nostro figlio e scegliamo "Tempo davanti allo schermo". Qui potremo scegliere in quali ore (e quante) i bambini potranno navigare in internet o usare un altro dispositivo Microsoft.

Continua la lettura
56

Attivare la funzione e salvare le nostre scelte

Se abbiamo più dispositivi - ad esempio due - un'ora di tempo significherà due ore totali. Pertanto valutiamo questo fattore prima di imporre dei limiti. Se i bambini connettono all'account una console da gioco, impostare un'ora permetterà loro di giocare per un'ora ai videogiochi. Se connettiamo anche il PC, i bambini potranno avere un'ora ulteriore per usare internet. Dopo queste scelte, assicuriamoci che l'interruttore sia su "Attiva". Salviamo tutte le impostazioni e usciamo. D'ora in avanti, i bambini potranno usare internet solo in quella fascia oraria. Per modificare le impostazioni sarà sufficiente accedere al nostro account famiglia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Salviamo la nostra password in un luogo sicuro, dove i bambini non potranno trovarla. Creiamone una difficile da indovinare e scriviamola in un foglietto da custodire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Guida all'uso di Dropbox

Dropbox è un servizio di cloud storage, ossia uno spazio online nel quale potrai conservare i tuoi documenti e accedervi da qualsiasi computer, tramite una connessione internet. Ti verranno offerti inoltre anche dei servizi aggiuntivi, tra cui l'invio...
Software

Guida all'uso di Inkscape

Inkscape è un programma di grafica vettoriale libero basato sul formato SVG. L'obiettivo di questo programma è quello di fornire un potente strumento grafico, preferibile ad altri presenti sul mercato, che si occupa anche della gestione di altri dispositivi....
Software

Come rendere un dispositivo Android sicuro per i tuoi bambini

La sicurezza online è diventata una questione educativa di cui i genitori non possono non occuparsi. Allora come rendere più sicuro l’approccio dei bambini al mondo del web, che si presenta tanto ricco quanto pericoloso? È necessario in primo luogo...
Software

Come unire due parti di un film

Molte volte ci si ritrova a guardare/avere un film suddiviso in due parti (solitamente Cd1 e Cd2). Ciò, nel caso si volesse masterizzare per guadarlo, si rivelerebbe al quanto scomodo. Quindi se si ha una conoscenza anche minima di software e computer,...
Software

Come usare il limiter nel mastering

Come usare il limiter nel mastering? Innanzitutto facciamo un breve escursus sul ''mastering'’. Esso è l’ultimo passaggio della produzione di un brano audio e si effettua dopo aver fatto il ‘’mix’’. Lo scopo del mastering è quello di garantire...
Software

Come installare FileZilla

Il software gratuito denominato "FileZilla" consente il trasferimento molto veloce dei file personali su Internet, tramite il protocollo FTP. Qualora il personal computer sul quale desiderate installare questo programma informatico appartenga ad una società...
Software

I migliori programmi per la grafica digitale

La grafica digitale rappresenta una delle frontiere artistiche del nuovo millennio. Chiunque può far parte di questa forma d'arte, ricorrendo all'uso di un computer e di una connessione ad internet. In questa guida analizziamo i migliori programmi di...
Software

Come ridimensionare una foto per il web con Photoshop

Ridimensionare foto per il web è un fattore essenziale per poter avere file di dimensioni ridotte e di buona qualità da visionare su internet. Con l'ausilio di Adobe Photoshop CC potremo decidere sia la grandezza che il formato da usare, scegliendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.