Come Limitare La Velocità Del Processore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il problema maggiore di molti dispositivi è la durata della carica quando non sono collegati al caricabatterie. Se la batteria del nostro notebook si esaurisce in fretta, esistono alcuni accorgimenti che consentono di allungarne la durata, per lo meno quel tanto che ci permetta di poter disporre di un'autonomia sufficiente a completare il nostro lavoro. Una delle cose che possiamo fare in questa situazione consiste nel ridurre la velocità del processore. Ridurre le prestazioni del processore porta con se anche altri vantaggi, oltre al minor consumo di batteria: minor produzione di calore (lavorando meno, il processore non surriscalderà) e una diminuzione nel rumore delle ventole (il dissipatore collegato al processore non dovrà fare gli straordinari per mantenere stabile la temperatura). Oltre a questi, dobbiamo anche considerare che l'hardware stesso ne beneficerà non poco: è dal processore che dipendono gran parte dei processi interni del pc, risparmiando dunque sulla frequenza di lavoro l'intero sistema godrà di una vita più lunga. Vediamo allora insieme, passo per passo, come limitare la velocità del processore. Si tratta di una pratica non adatta a tutti, che richiede un minimo di conoscenza dei componenti del pc e una buona manualità per ciò che concerne la ricerca tra i software nativi del pc in esame (sarebbe buona norma avere tra le mani il libretto di istruzioni).

28

Occorrente

  • Computer
  • Manuale di istruzioni
38

Modifica delle variabili di sistema

Come prima cosa facciamo clic sull'icona del menù "Start" e facciamo nuovamente clic sul pulsante "Computer". Selezioniamo la voce "Proprietà" e, dalla finestra che si aprirà, selezioniamo "Impostazioni di Sistema Avanzate". Clicchiamo sulla voce "Variabili d'Ambiente" (che si trova solitamente in basso, nella finestra) o "Prestazioni". Procediamo adesso operando in basso, nella scheda "Variabili di Sistema", cliccando sul pulsante "Nuovo". Inseriamo quindi nell'apposito spazio vuoto una nuova dicitura che verrà denominata così: "wc-grid_max_cpu"; infine, confermiamo la modifica che abbiamo apportato. Adesso non ci resta altro da fare che inserire il valore di utilizzo della CPU, assegnando un valore alla variabile, in percentuale, relativo all'utilizzo della CPU desiderato. Ad esempio: scriviamo wc-grid_max_cpu 70 per ottenere il 70% di potenza del processore. A questo punto la velocità del nostro processore diminuirà fino al valore desiderato. Il consiglio è quello di impostare dei valori tra il 70 e l'80%, così da mantenere comunque un buon livello di prestazioni. Inserendo valori troppo bassi infatti si andranno a compromettere le funzionalità di base che permettono al pc stesso di funzionare (come il corretto caricamento del sistema operativo).

48

Variazione di frequenza da BIOS

Se avete maggiore confidenza con il sistema interno del vostro pc, potete pensare di modificare le prestazione del processore direttamente dal BIOS di sistema (contiene tutte le impostazioni base che permettono al pc di funzionare). A seconda del pc può esistere una precisa combinazione di tasti per accedervi (da premere al momento dell'avvio), ma di solito questa si riduce al premere F2 oppure F10 o, in alternativa, al tasto Canc. Una volta all'interno individuate il menù relativo alla frequenza/controllo voltaggio della CPU (a seconda del sistema, potrebbe essere scritto in inglese). Una volta entrati nella pagina dovrete metter mano ad alcuni parametri: ridurre il clock speed, ovvero la velocità della CPU (in alcuni casi il valore è bloccato di default e non è possibile apportare modifiche); ridurre l'FSB (Front Side Bus), ovvero il bus di sistema che permette alla CPU di portare i dati ad altre componenti; ridurre il vcore, ovvero il voltaggio dei core della CPU (non esagerare troppo nella diminuzione di valore!). Al termine della procedura, salviamo le modifiche e riavviamo il sistema. Ricorda che in alcuni casi è impossibile modificare la velocità del processore da BIOS, poiché l'ingresso a tale sistema potrebbe essere bloccato dall'azienda produttrice del computer.

Continua la lettura
58

Correzione delle impostazioni energetiche

Per limitare in generale le prestazioni del processore, ottenendo risultati analoghi, con sistema operativo Windows 7 o 8, possiamo scegliere di adottare anche un'altra procedura. Rechiamoci nel Pannello di Controllo e troviamo la dicitura "Opzioni risparmio energia". Selezioniamo "Modifica impostazioni combinazione" e successivamente "Cambia impostazioni avanzate di risparmio energia". Alla voce "Risparmio energia del processore" selezioniamo un valore, tenendo conto del fatto che, anche in questo caso, sono consigliati dei valori compresi tra il 70 e l'80 per non compromettere il buon funzionamento del pc.

68

Utilizzo di CPUID HWMonitor

Se proprio non vi sentite sicuri nel modificare internamente le opzioni del vostro pc e preferite avere il supporto di un programma esterno, potete rivolgervi a HWMonitor. Con questo programma (gratuito) avrete una panoramica generale delle prestazioni del sistema e potrete andare a modificare il voltaggio e le temperature di ogni suo componente, tra cui appunto la CPU.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Impostando valori tra il 70 e l'80% diminuiremo la velocità del processore mantenendo buone prestazioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come aggiornare il processore del computer

Il Computer è uno strumento indispensabile non solo negli uffici, ma anche in ogni casa. Le innovazioni tecnologiche poi, fanno sì che le caratteristiche hardware dei computer vadano implementate, per far fronte agli aggiornamenti dei programmi ed a...
Hardware

Come cambiare la ventola del processore

Oggigiorno, il PC rappresenta uno strumento indispensabile sia per il lavoro sia per la vita personale. E quando vi sono problemi di manutenzione, entriamo nel panico se dobbiamo portarlo in assistenza. Dovremmo imparare a compiere magari le operazioni...
Hardware

Come applicare la pasta termica sul processore

La pasta termica è usata negli apparecchiature elettroniche e principalmente in area informatica. Esso è un composto caratterizzato dal possedere un'alta conducibilità termica che viene interposto tra un processore e un dissipatore di calore. Quest'ultimo...
Hardware

Come cambiare un processore ad un computer

Un computer è uno strumento elettronico dotato di un hardware che sono gli elementi fisici in grado di farlo funzionare come ad esempio il processore, la memoria ram, l'hard disk, ecc, e da una parte virtuale ossia i software che sono tutti i programmi...
Hardware

Come effettuare una riduzione di frequenza del processore

Con l'arrivo dell'estate, inevitabilmente, le temperature iniziano a salire. Ventilatore, climatizzatore, oppure un bel bagno al mare; tutti ottimi metodi per trovare sollievo al caldo infernale. Ma il tuo PC? Non puoi di certo fargli il bagno nel mare,...
Hardware

Come montare il processore sulla scheda madre del vostro PC

Il processore è l'unità centrale del computer ed è l'elemento che consente di elaborare i comandi impartiti dai diversi programmi con un semplice utilizzo della tastiera. Leggendo questo tutorial si può conoscere, passo dopo passo, come è possibile...
Hardware

Come allungare la vita del processore computer portatile

Il computer portatile per sua definizione, è un oggetto più comodo di un normale computer fisso, permettendoci in ogni luogo di lavorare o svagarci. Spesso però, facendone tale uso prolungato e utilizzando programmi particolarmente "pesanti", ovvero...
Hardware

Come sostituire un processore Intel

Ci sarà sicuramente capitato che con l'utilizzo o per colpa di uno sbalzo di corrente, alcuni componenti hardware del nostro computer si rompano e in questi casi generalmente ci rivolgiamo ad appositi tecnici informatici per farci sostituire il componente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.