Come mandare documenti via e-mail

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Le e-mail ormai hanno di fatto sostituito cartoline e lettere e pian piano, ogni forma di comunicazione cartacea sta venendo rimpiazzata da quella telematica. Questo sta comportando grande risparmio per l’utente in termini di tempo e danaro. La posta elettronica è estremamente veloce e pratica, e dà anche la possibilità di allegare file (documenti di testo, immagini ecc...) alla propria corrispondenza. Attraverso la lettura di questa semplice e pratica guida apprenderete dunque come mandare documenti via e-mail.

28

Occorrente

  • Personal Computer
  • Tablet/Smartphone
  • Connessione Internet
38

Prima di tutto per mandare documenti via e-mail è essenziale possedere un proprio indirizzo di posta elettronica. Esistono molti Provider che offrono questo servizio gratuitamente (Gmail, Virgilio e Libero per citarne alcuni) o a pagamento (Aruba è il più diffuso, soprattutto tra i professionisti). Effettuare la registrazione a uno qualsiasi di questi Provider è davvero facilissimo. Partiamo dal presupposto che ne possediate già uno: avete effettuato il login, avete scelto il destinatario e scritto la vostra e-mail ma dovete ancora allegare un documento. Come fare? Niente paura, è un gioco da ragazzi. Ogni client ha un’impostazione grafica differente, ma, una volta trovato il pulsante giusto, il procedimento è identico per tutti. Solitamente l’opzione "attachment" viene segnalata con una graffetta o direttamente con la scritta “Allega”.

48

Una volta trovata l’icona corretta, cliccatela. Si aprirà una finestra dalla quale seguire il percorso per poter includere i documenti alla e-mail. In parole povere: se si tratta del vostro curriculum vitae salvato nella cartella “Documenti”, basterà cliccare su questa cartella dal menù a sinistra, selezionare il CV e cliccare “Apri”. Automaticamente il file verrà caricato e, una volta effettivamente allegato dovrete solo premere “Invia”.

Continua la lettura
58

Se state navigando dal cellulare o dal tablet potete seguire il procedimento inverso. Sarà selezionando direttamente i documenti da inviare, infatti, che potrete scegliere di inviarli via posta elettronica. Si aprirà il vostro client predefinito con il file già allegato o in fase di caricamento. Non resterà che scegliere il destinatario, scrivere l’e-mail e spedire il messaggio.

68

Consigli Finali. Per l'invio di materiale riservato o istituzionale si consiglia di eseguire questa guida utilizzando una "Posta Certificata PEC". Questa particolare tipologia di posta elettronica è l'unica accreditata ed accettata dalla maggior parte delle istituzioni pubbliche. Per approfondimenti sulla configurazione per "Gmail" si rimanda al centro di supporto https://support.google.com/mail/#topic=3394144. Se pensate che questa guida possa esservi stata utile potete sostenere l'autore condividendola con amici e parenti per mail o attraverso i social network.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate una "Posta Certificata PEC" per i documenti riservati o istituzionali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come spedire delle foto via e-mail

Internet è ormai uno strumento utilizzato da tutti, non solo per navigare in qualche sito, ma anche per comunicare, per spedire email e file attraverso la rete. Non tutti però sono bravi ad utilizzare questo strumento, o per lo meno a sfruttarne le...
Internet

Come mandare un'e-mail con mittente falso usando Telnet

Mandare e ricevere email ormai è diventata una consuetudine. Tutti sono in grado di farlo e tutti sono in grado di leggerle, ma non tutti riescono a distinguere una email vera da una falsa. Infatti molte volte si rischia di incorrere in qualche email...
Internet

Come inviare URL via mail

Come inviare un' URL via mail? Avete visto un sito web che vi ha colpiti particolarmente e volete condividerlo? Vi spieghiamo come fare. Innanzitutto dobbiamo sapere cos'è un URL ! URL è l'acronimo di Uniform Resource Locator (localizzatore uniforme...
Internet

Come comprimere ed inviare via mail un video con Windows 7

Ti sei procurata un bel video o l'hai girato tu stessa, ed è del materiale che scotta, o comunque sono cose personali e private? Ora si trova lì, in attesa sul computer e aspetta di essere inviato via mail a qualcuno, ma non sai proprio come fare perché...
Internet

Come mandare e-mail a più persone

Sempre più spesso sta diventando importante lavorare in team ed aggiornare i nostri collaboratori sulle linee guida di un progetto, semplicemente mandare alle persone interessate notizie sullo stato dell'arte, ovvero dell'avanzamento di un lavoro raggiunto...
Internet

Come ricevere notizie di attualità via mail

Sono molte le testate giornalistiche, sia nazionali che regionali e/o provinciali, che offrono ai loro lettori la possibilità di ricevere, sul proprio indirizzo di posta elettronica, le ultime notizie di attualità in tempo reale. Nella maggior parte...
Internet

Come mandare cartoline virtuali gratis da internet

Con le nuove tecnologie di comunicazione (sms, e-mail, mms, skype, ecc.) ormai l'utilizzo della carta non è più di moda. Tra l'altro sono nate nuove idee interessati per mandare i tuoi auguri, come ad esempio l'invio di cartoline virtuali in occasione...
Internet

Come sincronizzare gli account mail grazie a Blue Mail

Chi al giorno d'oggi non ha uno smartphone? Quasi tutti ormai ne hanno uno di questi cellulari di ultimissima generazione. Inoltre è innegabile che hanno dei vantaggi innumerevoli. Radio, TV, connessione ad internet, videochiamate, tutto quello che ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.