Come mandare e-mail a più persone

Tramite: O2O 10/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sempre più spesso sta diventando importante lavorare in team ed aggiornare i nostri collaboratori sulle linee guida di un progetto, semplicemente mandare alle persone interessate notizie sullo stato dell'arte, ovvero dell'avanzamento di un lavoro raggiunto fino a quel momento oppure fornire informazioni rilevanti ad un team esterno per cooperare fruttuosamente al raggiungimento dell'obiettivo. Da molti anni ormai, grazie alla diffusione, sempre più capillare, della rete internet e delle e-mail, le comunicazioni sono diventate sempre più semplici. Ecco come fare.

25

La nomenclatura

Anzitutto, è importante conoscere gli elementi base e la nomenclatura necessaria ad inviare delle email. A prescindere dal tipo di programma utilizzato, è utile ricordare che alla base della programmazione di un "client di posta elettronica" (ovvero il servizio fornito per inviare e ricevere email), l'obiettivo principale è l'intuitività, perciò i comandi saranno semplici e in grado di suggerire il loro utilizzo. Il primo passo è aprire un nuovo messaggio di posta elettronica, cercheremo quindi il comando "Scrivi", "Nuovo" o "Crea Messaggio".

35

La funzione CC e CCN

CC e CCN svolgono la stessa funzione di A, con la differenza che questi destinatari, non sono i diretti interessati del contenuto dell'email, ma solo messi a conoscenza della comunicazione intercorsa:
Con la sigla CC indichiamo gli indirizzi email in "copia conoscenza" ovvero tutti coloro che sono interessati al contenuto del messaggio ma non direttamente interessati. Questi indirizzi saranno visualizzabili dal destinatario principale e dai destinatari in conoscenza, così da informare, tutti i soggetti coinvolti, chi è stato informato della comunicazione inoltrata. Utile per comunicare, ad esempio, un cambio di orario nella riunione inserendo in "A" i partecipanti e in "CC" lo staff per la prenotazione della sala riunioni.
Con la sigla CCN indichiamo il campo indirizzi dedicato a chi è indirettamente interessato al messaggio, con la differenza che gli indirizzi qui indicati non saranno visibili ai destinatari presenti nei precedenti campi.

Continua la lettura
45

La funzione A

I primi elementi che definiscono a chi è rivolto il messaggio, sono i tre campi di indirizzo: A, CC e CCN.
La dicitura A letteralmente significa"inviare a": qui scriviamo l'indirizzo del destinatario/i, principale/i dell'email, ovvero nome@dominio. It;
Per destinatari multipli, è sufficiente separare gli indirizzi con un punto e virgola (;) oppure aprire la rubrica, cliccando su "A" e selezionare gli indirizzi con un doppio click in sequenza ed il programma provvederà automaticamente a separarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come mandare documenti via e-mail

Le e-mail ormai hanno di fatto sostituito cartoline e lettere e pian piano, ogni forma di comunicazione cartacea sta venendo rimpiazzata da quella telematica. Questo sta comportando grande risparmio per l’utente in termini di tempo e danaro. La posta...
Internet

Come mandare un'e-mail con mittente falso usando Telnet

Mandare e ricevere email ormai è diventata una consuetudine. Tutti sono in grado di farlo e tutti sono in grado di leggerle, ma non tutti riescono a distinguere una email vera da una falsa. Infatti molte volte si rischia di incorrere in qualche email...
Internet

Come sincronizzare gli account mail grazie a Blue Mail

Chi al giorno d'oggi non ha uno smartphone? Quasi tutti ormai ne hanno uno di questi cellulari di ultimissima generazione. Inoltre è innegabile che hanno dei vantaggi innumerevoli. Radio, TV, connessione ad internet, videochiamate, tutto quello che ci...
Internet

Come spedire una e-mail a più indirizzi

Spesso capita di dover scrivere una email e di doverla spedire a più indirizzi senza però sapere come fare. Scrivere tante mail, anche se con il copia e incolla, a diverse persone è chiaramente una perdita di tempo, dal momento che esistono tre modi...
Internet

Come mandare cartoline virtuali gratis da internet

Con le nuove tecnologie di comunicazione (sms, e-mail, mms, skype, ecc.) ormai l'utilizzo della carta non è più di moda. Tra l'altro sono nate nuove idee interessati per mandare i tuoi auguri, come ad esempio l'invio di cartoline virtuali in occasione...
Internet

Come mandare un fax da Fastweb

Fra le società di telecomunicazioni italiane migliori rientra certamente Fastweb S.p.A. (1999), la quale fornisce ottimi servizi di telefonia, connessione a banda larga e. Il costo mensile da sostenere per essi risulta piuttosto elevato rispetto alla...
Internet

Come mandare SMS gratis da Internet

Può capitare a tutti di aver finito il credito del cellulare e di dover inviare un sms a dir poco urgente. Come si può fare in questo caso? La procedura da seguire è molto semplice, infatti ti sarà sufficiente collegarti a internet, grazie al quale...
Internet

Come annullare e-mail inviate per sbaglio

L'email è uno strumento che ormai è fondamentale per mandare e/o ricevere la posta in formato elettronico. Vi potrà capitare, però, che capitano problemi. Tutti i giorni, dalla fretta o anche per una svista potrà capitare di mandare una e-mail alla...