Come Mettere In Relazione Tra Di Loro I Tasks In Microsoft Project 2010

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

"Microsoft Project" è un utilissimo programma che aiuta noi professionisti a pianificare in modo veloce tutte le strategie aziendali necessarie a migliorare la qualità del nostro lavoro.
Esistono diverse versioni del software. "Microsoft Project 2010", ad esempio, contiene un corollario di strumenti utili a gestire l'utilizzo dei tasks, ovvero delle attività, all'interno di un nuovo progetto. In quasi tutti i progetti, esiste uno specifico iter di attività che si possono svolgere in base ad un ordine prestabilito.
In questa pratica guida scopriremo nello specifico infatti, come mettere in relazione tra di loro i tasks in Microsoft Project 2010.

27

Occorrente

  • Microsoft Project 2010
  • PC
37

Microsoft Office Project si può acquistare attraverso lo store ufficiale Microsoft. Dopo averlo scaricato, installiamolo sul nostro PC. All'avvio del programma, dobbiamo iniziare a creare i collegamenti tra due o più tasks.
Esistono due metodi per fare ciò. Il primo consiste nell'inserire, nella colonna "Predecessori" dell'attività corrente, il numero della riga del task a cui andremo a collegarla. In alternativa, possiamo selezionare le righe dei due tasks da mettere in relazione. Poi dovremo premere il tasto "Collega attività" per collegare le attività con una freccia.
Quando visualizziamo questo segno grafico, sappiamo che la seconda attività non potrà iniziare prima della fine della precedente.

47

Se vogliamo annullare il legame che intercorre tra due attività, dovremo selezionare le due righe relative ad esse e poi premere il tasto "Scollega attività". Qualora invece volessimo creare due tasks in oarallelo, allora dovremo scegliere due attività con la stessa data di inizio e collegarle tra di loro, seguendo la procedura che abbiamo visto poc'anzi.
Facciamo doppio click sulla linea che collega l'attività precedente all'attività successiva. Vedremo aprirsi una finestra di dialogo con un menu a tendina. Da qui scegliamo l'attività "Inizio-Inizio (II)". All'interno della colonna "Predecessori" nella riga della seconda task visualizzeremo la dicitura che indica il tipo di legame esistente tra le due attività.

Continua la lettura
57

Se dal menu a tendina andiamo a scegliere l'opzione "Fine-Fine (FF)", entrambe le attività dovranno terminare contemporaneamente. Anche in questo caso, all'interno della colonna "Predecessori" nella riga della seconda task riusciremo a vedere la dicitura che indica il tipo di legame tra le due attività. Questo parametro segue sempre il numero della riga della prima dei due tasks. Le due attività, quindi, dovranno finire lo stesso giorno. Infine, nella relazione che si chiama "Inizio-Fine (IF)", un'attività (o task) dovrà finire per dare modo all'altra di iniziare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non avete dimestichezza con Project, aiutatevi con un manuale esplicativo che potete trovare online.
  • Salvate sempre il vostro progetto dopo aver organizzato i vari tasks.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come inserire la disponibilità delle risorse in Microsoft Project 2010

Il termine "project management" individua tutte le operazioni legate alla gestione del lavoro, ovvero alla distribuzione dei tempi di esecuzione dello stesso e delle risorse da assegnare alle varie attività, nonché al controllo del rispetto delle tabelle...
Windows

Come Creare Un Progetto Con Microsoft Project 2010

Questa guida si pone l'obiettivo di dare al lettore i rudimenti per affrontare, almeno nelle sue meccaniche di base, un programma molto complesso ma davvero utilissimo come Microsoft Project 2010. Ovviamente per tutti i neofiti che si avvicinano per la...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office Project Server

Con Microsoft Office Project Service coloro che lo utilizzano avranno sicuramente modo di muoversi in maniera più agevole sull'uso della risorsa. C'è la possibilità di utilizzare Microsoft Office Project Server e contemporaneamente Excel in modo da...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Office Project Server

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di informatica. Nello specifico, andremo a occuparci di Microsoft office. Infatti, come avrete letto nel titolo della guida, andremo a spiegarvi in pochi passi Come installare e configurare Microsoft...
Windows

Come creare una nuova attività in Microsoft Outlook 2010

Se avete la necessità di annotare le cose da fare e pensate che l'utilizzo di carta e penna sia un metodo ormai superato e poco efficace, potete utilizzare una delle funzionalità di Microsoft Outlook 2010, tramite la quale potrete prima annotare e poi...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Office 2010

Il programma Microsoft Office 2010 è una versione potente che consente modifiche originali ed "user-friendly". Si può infatti installare il famoso Wizard e lo strumento Microsoft Office Customization Tool. Microsoft Office 2010 è una suite abbastanza...
Windows

Come gestire il Track Changes in Microsoft Word 2010

Questa semplice guida serve per apprendere e gestire l'attivazione o la disattivazione del Track Changes in Microsoft Word 2010 (o Revisioni nella versione inglese del programma) all'interno di un documento Microsoft Word 2010. Nel caso in cui la caratteristica...
Windows

Come impostare/rimuovere un promemoria in Microsoft Outlook 2010

Microsoft Outlook è un noto e molto diffuso programma realizzato e distribuito dalla Microsoft Corporation, ed è contenuto nella suite di Microsoft Office. Tale software funziona sia da PIM che da client di posta elettronica. Oltre a ciò, la versione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.