Come migliorare i suoni karaoke con Synthfont

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Al giorno d'oggi i PC sono diventati parte integrante della nostra vita. Indipendentemente dall'uso che ne viene fatto, i computer moderni sono in grado di soddisfare le esigenze più disparate in ambito lavorativo, per svago o per studio. Un esempio è dato dall'utilizzo del computer in campo musicale: attraverso il PC si può riprodurre musica in qualsiasi formato, senza contare che grazie all'integrazione di dispositivi differenti è possibile trasformare l'intero impianto in una vera e propria console capace di riprodurre basi musicali con testo a video (il classico karaoke). Entriamo più nello specifico e vediamo come migliorare i suoni karaoke con Synthfont.

29

Occorrente

  • PC
  • Connessione Internet
  • Software "vanBasco"
  • Software "SynthFont"
  • Driver "ASIO4ALL"
39

Il download di vanBasco

Per prima cosa dovrai scaricare vanBasco dal sito ufficiale. Collegati nella pagina ufficiale del software usando il link nella sezione apposita della guida. Fai in modo di scaricare la versione più recente del programma (versione 2.53), così da poter usufruire di funzioni accessorie più all'avanguardia. Attraverso vanBasco avrai la possibilità di effettuare il download gratuito delle basi MIDI e kar (rispettivamente in formato ".midi" e ".kar") che serviranno poi per le tue sessioni di karaoke. Il software vanBasco è disponibile nella versione completa, senza dover sottoscrivere abbonamenti o acquistare licenze per poter utilizzare tutte le funzioni del programma.

49

Il download di SynthFont

Dopo aver effettuato il download e l'installazione di vanBasco, è il momento di eseguire l'operazione analoga per quanto riguarda il software SynthFont. Anche in questo caso potrai utilizzare il link fornito nella guida per far partire il download, dopodiché potrai finalmente iniziare a migliorare la qualità acustica delle tue basi karaoke. A differenza di vanBasco, però, SynthFont presenta una variante legata all'installazione: durante il procedimento in questione, ti troverai di fronte agli accordi di licenza riportanti la dicitura "SynthFont is not freeware". Ciò significa che, di fatto, il programma è disponibile solamente nella funzione Beta, dovendo acquistare una chiave di licenza valida per continuare nell'utilizzo del software. Ma niente paura: i 30 giorni di prova gratuita sono comunque un buon lasso di tempo per fare pratica nel miglioramento dei suoni delle tue basi karaoke. Dopo aver terminato l'installazione, procurati un banco di suoni e una collezione di strumenti virtuali riconoscibili dalla scheda audio del tuo PC. Sarà proprio grazie alla combinazione di tali elementi, uniti ai suoni di default del computer, che potrai modificare e migliorare gli effetti sonori prodotti.

Continua la lettura
59

L'estrazione del banco di suoni

A questo punto estrai l'archivio dei suoni all'interno di una cartella rintracciabile del tuo PC in modo tale che, una volta estratta, potrai utilizzare Synthfont per accedere al contenuto della cartella in questione. Apri il software, dopodiché premi F5 per aprire il menù "Setup e opzioni". Da qui recati nella tabella "Files e cartelle" e scegli il banco di suoni estratto in precedenza in una cartella apposita del computer, dopodiché conferma la scelta.

69

Il download dei driver audio

Arrivato sin qui, è il momento di effettuare il download di ASIO4ALL, pacchetto dati contenenti i driver audio universali per far funzionare al meglio i software per il miglioramento di file musicali. Utilizza nuovamente il link apposito fornito nella guida e procedi con lo scaricamento dei driver sul PC. Fatto ciò, riavvia SinthFont dopo l'installazione dei driver e clicca nuovamente F5 per accedere al menù "Setup e opzioni". Recati quindi nella tabella "IO Ports" e spunta la casella "Utilizza ASIO", così da permettere l'accesso del software ai nuovi driver.

79

Il collegamento tra vanBasco e SynthFont

La configurazione è quasi terminata. Apri vanBasco e clicca su "Impostazioni". Controlla che alla voce "Periferica di Output" sia presente la voce "MIDI Mapper" o qualsiasi altro supporto che non sia quello fornito di default da Windows. Apri anche Synthfont e clicca sull'icona "Attiva MIDI Input" nel menù "Setup e opzioni"; in questo modo SynthFont potrà riconoscere vanBasco come audio in input da elaborare e migliorare con i banchi di suoni caricati manualmente. Riavvia vanBasco e riproduci una base qualsiasi in formato .midi o .kar, e potrai notare immediatamente come SynthFont sia in grado di migliorare notevolmente l'esperienza musicale del tuo PC. Se desideri altre informazioni su come migliorare i suoni karaoke con Synthfont consulta il link: https://www.suonopuro.net/tips.html?i8.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurati che il tuo PC disponga di una scheda audio dedicata. Anche se di recente i produttori tendono a configurare PC con scheda audio di serie, può capitare che in assemblaggi meno recenti la scheda audio possa non essere presente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come scaricare basi karaoke da Youtube gratis

Il karaoke è una delle attività più divertenti che si possano fare in compagnia. Seguire il testo di una canzone su un monitor, tenendo in mano un microfono e cercando di andare a tempo con la melodia può sembrare semplice, ma per coloro che non hanno...
Windows

Come creare una compilation per karaoke

Se ti piace cantare e sei un appassionato di karaoke, certamente avrai sognato di poter cantare la tua canzone preferita. Spesso si trovano basi su YouTube ma non di tutte le canzoni. Ci sono quindi programmi di karaoke all'interno dei quali si possono...
Windows

Come trasformare un MP3 in Karaoke con testo

Se anche tu desideri trasformare un file MP3 in una base karaoke con testo, così da stupire i tuoi familiari od offrire una serata di svago ai tuoi amici, ti basterà impiegare in abbinamento tre semplici softwares sul tuo computer per creare il tuo...
Windows

Come fare il karaoke con il proprio pc

Tra i passatempi più amati, il canto è sicuramente il più diffuso. Si canta in macchina, sotto la doccia, nel sonno, al lavoro (naturalmente dopo essersi assicurati che nessuno stia nelle vicinanze). Proprio per questo vorrei insegnarvi come fare il...
Windows

Come cambiare la tonalità della base del karaoke

Il canto è una passione per tante persone ed, infatti, molti sognano di diventare delle vere star oppure di potersi esibire frequentemente davanti ad un pubblico. Ovviamente, però, non tutti diventeranno dei bravissimi cantanti, per cui molto spesso...
Windows

Come cambiare i suoni di Windows

Windows è il sistema operativo più usato di tutti i tempi. Grazie alla sua versatilità può essere personalizzato nella maniera che più piace, dando aspetto e suoni personalizzati a cartelle, schermo e molto altro. I suoni di Windows caratterizzano...
Windows

Come creare una base karaoke col programma Audacity

A volte può succedere che durante una serata fra amici a qualcuno viene voglia di cantare una canzone al karaoke. Per rendere la serata indimenticabile si può cantare con i propri amici la canzone preferita. È però quasi impossibile trovare la base...
Windows

Come trasformare un file .kar in .cdg

Se siete amanti del karaoke e utilizzate molto spesso software per questo genere di attività (sia per cantare da soli come hobby, sia con gli amici) saprete sicuramente che i file della tipologia ". Kar" sono proprio quelli che vengono utilizzati per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.