Come migliorare la qualità video con VLC

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il personal computer rappresenta un dispositivo elettronico veramente importante già da qualche anno. Le persone che lo hanno nell'appartamento e le imprese che lo impiegano nella propria attività lavorativa sono ormai numerose. Anche le società pubbliche come gli ospedali e gli uffici anagrafici hanno trasformato alcune loro funzioni più o meno rilevanti da cartacee a digitali. Basti pensare ad esempio alla nuova carta di identità elettronica o alla prenotazione delle visite mediche tramite il sito web ufficiale dell'azienda ospedaliera. Tramite il PC si possono eseguire tante azioni interessanti, come guardare dei filmati attraverso il ricorso ad uno specifico programma informatico. Quelli più famosi sono certamente Windows Media Player e VideoLAN Client, meglio noto come VLC media player. Quest'ultimo costituisce un lettore multimediale disponibile gratuitamente ed avente un codice sorgente pubblico. VideoLAN Client si presta bene ai sistemi operativi Microsoft Windows, Linux, macOS, iOS e Android. La proprietà fondamentale di tale software riguarda la capacità di leggere molteplici formati sia audio (come AAC, AC3, AIFF, AMR, DV audio, MP3, DTS o WMA) che video (quali AVI, ASF, FLV, MP4 o MKV). Va inoltre ricordato che VLC media player legge quei file audio/video incompleti, costruendoli nuovamente e rendendoli leggibili. Un'altra funzione di questo programma informatico è quella di fornire vari impieghi tanto riguardo lo streaming video quanto la conversione di file audio e file video. Nel presente tutorial di informatica vediamo come migliorare la qualità delle immagini video con VideoLAN Client. Grazie ai funzionali consigli esplicati nei passaggi successivi, il lavoro di ottimizzazione dei filmati diventerà semplice anche per i non esperti.

26

Occorrente

  • Computer o dispositivo mobile personale
  • Connessione ad Internet
  • Versione più recente di VLC media player
  • Filmato o filmati
36

Installare il software ed aprire il filmato

Prima di iniziare, è ovviamente necessario procedere al download dell'ultima versione del programma informatico. All'interno della homepage del sito web ufficiale di VLC media player bisogna cliccare il tasto sinistro del mouse sul riquadro blu intitolato Scarica VLC. Dall'elenco a discesa che apparirà, si potrà indicare il sistema operativo installato nel computer o nello smartphone adoperato. Viene selezionato quello errato? Risulterà impossibile poterlo installare sull'hard disk. Dopodiché occorre attendere lo scaricamento completo del file exe, prima di aprirlo tramite un click. A questo punto non rimane che seguire le istruzioni relative alla facile procedura guidata di installazione. Una volta installato VLC media player, è opportuno aprire il filmato del quale si intende migliorare la qualità video.

46

Aprire il video FLV e selezionare il fotogramma

Tra i formati audio indicati nella parte introduttiva di questo tutorial ci sono anche i Flash Video (FLV). Tramite una compressione video, quest'ultimi riducono notevolmente le dimensioni dei file a discapito delle immagini che risultano sgranate e poco definite. Per l'apertura di un FLV, è necessario direzionare il puntatore del mouse sul nome del documento e fare click tramite il tasto destro. Dall'elenco che si aprirà, bisogna andare sopra la voce Apri con e premere nella dicitura VLC media player. Così facendo il video inizierà a riprodursi nel presente lettore multimediale gratuito ed open source. Dopodiché non rimane che pigiare il tasto che mette in pausa il filmato, quindi scegliere un fotogramma composto da tanti colori e dettagli. Ad esempio è possibile catturare un soggetto ripreso in primo piano o il paesaggio di sfondo nel quale si possono osservare colorazioni, luci e contrasti. In ogni caso, il fotogramma prescelto dall'utente consentirà di vedere immediatamente tutti le modifiche che verranno effettuate sul video.

Continua la lettura
56

Apportare tutte le modifiche desiderate e compiere la sincronizzazione audio/sottotitoli-video

Non appena scelto il fotogramma giusto, è possibile applicare quelle modifiche alle opzioni video in grado di migliorare la qualità dell'immagine. A tal proposito bisogna fare click nella voce Strumenti posizionata nella barra in alto. Continuare poi selezionando la dicitura Effetti e filtri o premendo contemporaneamente i tasti ctrl ed E della tastiera. In alternativa, si ha la possibilità di cliccare la sesta casella (iniziando da sinistra), nelle icone presenti sulla barra inferiore di VLC media player. Ad ogni modo, il risultato finale ottenuto è l'apertura degli strumenti di modifica esistenti, cioè la sezione Regolazioni ed effetti. Dopodiché occorre selezionare la tab con la scritta Effetti video, all'interno della quale si troveranno numerosi strumenti che permettono di incrementare la qualità del video. La loro attivazione va fatta mettendo un segno di spunta nelle caselle Regolazione immagine, Soglia di luminosità, Accentuazione (Sigma), Rimozione banding (Raggio) e Granulosità pellicola (Varianza). Regolazione immagine consente di scegliere la tonalità e la luminosità del filmato. Soglia di luminosità permette di impostare il contrasto, la saturazione e la gamma. Accentuazione contiene la voce Sigma, attraverso cui è possibile aumentare o contenere la nitidezza. Affinché vengano editati i vari parametri, basterà semplicemente condurre a destra o sinistra le rispettive barre. Ma cosa fare se i fotogrammi e l'audio o i sottotitoli del file risultano non sincronizzate? Recarsi nella tab Sincronizzazione ed impostare il valore 0,000 s nei riquadri Sincronizzazione traccia audio e Sincronizzazione traccia sottotitoli.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come inserire i sottotitoli in un video con Vlc Media Player

VLC Media Player è un programma specifico per computer che consente di riprodurre in maniera facile e veloce tantissimi file video. Utilizzare questo tipo di programma non è molto complesso, basta infatti seguire solamente alcuni fondamentali passaggi....
Software

Come migliorare la risoluzione di un video con Windows Movie Maker

In questo articolo, vogliamo cercare di far capire a tutti come poter migliorare la risoluzione di un video con Windows Movie Marker. Chiunque abbia usato almeno una volta Windows Movie Maker sa che spesso si può incorrere in problemi di risoluzione....
Software

Come migliorare l'audio di un video

I video digitali, spesso e volentieri sono compressi, a partire da una sorgente di tipo raw o alto formato. In sostanza una periferica di acquisizione video produce un file video e audio con un certo grado di qualità, che però spesso è ingombrante,...
Software

Come impostare VLC come media player predefinito

VideoLAN VLC è un player molto conosciuto, in quanto consente di riprodurre praticamente qualsiasi tipo di file multimediale. Tuttavia, sarebbe riduttivo definire VideoLAN VLC solo un semplice lettore: VLC è anche un programma che consente di convertire...
Software

Come usare VLC Media Player

VideoLAN VLC è un player molto diffuso perché consente di riprodurre sul computer quasi ogni tipo di file multimediale. Ma definire VideoLAN VLC un semplice lettore è davvero riduttivo: VLC è essenzialmente anche un programma che permette di gestire...
Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter rappresenta un software in grado di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta può capitare di avere l'esigenza di passare da un formato video ad un altro. Questo consente, ai propri dispositivi, di riuscire a...
Software

Come ripristinare video danneggiati

In questa guida andremo a vedere come fare per ripristinare file video danneggiati. Solitamente vi dovrebbe apparire una finestra di pop-up, avvisandovi che il video non si può visualizzare correttamente. Correggerlo non è molto semplice, tuttavia ci...
Software

Come sincronizzare audio e video

Spesso capita che, dopo aver scaricato un film da internet o dopo aver effettuato la registrazione di un lungo filmato con il nostro smartphone, audio e video non siano sincronizzati. La prima cosa a cui si pensa in questi casi è di cestinare subito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.