Come migliorare la ricezione del TomTom

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Da quando il TomTom ha fatto comparsa nelle nostre vite, non è più necessario orientarsi mediante le classiche cartine geografiche. Tramite il segnale GPS risulta semplice ed immediato scoprire in che zona della città si è e come arrivare a destinazione nel minor tempo possibile. Tuttavia non sempre il segnale GPS è ottimale; per questo motivo può essere utile conoscere qualche trucco per migliorare la ricezione del proprio TomTom. Seguite i passi di questa guida per scoprire come fare.

27

Occorrente

  • Antenna; ripetitore di segnale
37

Il primo passo è quello di attendere in auto, da fermi, che il dispositivo acquisisca il segnale dai satelliti. Quando si è in marcia, sopratutto in alcune zone in cui il segnale non è ottimale, ad esempio tra gli edifici che fungono da barriera, è più complesso acquisirlo in tempi rapidi. Aspettate dunque una trentina di secondi prima di partire, in modo che le informazioni vengano caricate; se anche in questo caso il problema persiste, provate a spostarvi in una zona migliore.
Un'antenna esterna può inoltre agevolare l'acquisizione del segnale GPS, a patto che questa sia compatibile con il dispositivo in uso. Nei migliori negozi di elettronica sapranno consigliarvi qual è quella più adatta al vostro caso: portate con voi il navigatore, in modo che si possa controllare qual è il connettore e la tensione del dispositivo. Soprattutto nei casi in cui l'auto dispone di finestrini schermati, quella dell'antenna può essere una soluzione irrinunciabile.

47

Un'altra via per migliorare la ricezione del segnale, può essere quella di optare per un ripetitore di segnale. Il suo funzionamento è equiparabile a quello di un'antenna esterna, ma non connettendosi direttamente al navigatore, può essere adatta a tutti i dispositivi, senza che sia necessario verificarne la compatibilità come nel caso precedente. Tuttavia, al contrario dell'antenna, il ripetitore è più costoso e complesso da installare: è necessario avere in auto una presa accendi sigari, un'antenna interna ed una esterna.

Continua la lettura
57

Se l'auto ha i cristalli schermati, questi non dovrebbero impedire totalmente la ricezione del segnale, anche se si può verificare un calo. In questo caso, posizionate l'antenna interna sfruttando la finestrella che consente il passaggio del segnale Telepass, solitamente disponibile in autovetture con schermatura di questo tipo. Per scoprire dove si trova la finestrella aprite il manuale della vostra vettura, in modo da ricavare tutte le informazioni a voi utili.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Posizionate il TomTom in alto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come aggiornare il navigatore GPS

Una delle invenzioni tecnologiche davvero utile è il navigatore GPS che, grazie alla propria tecnologia innovativa, riesce a trovarvi la strada per la destinazione da raggiungere. Procedere al suo aggiornamento è piuttosto semplice. Dovrete procurarvi...
Elettronica

Come ottimizzare la ricezione del segnale GPS

Il GPS (Global Positioning System) è un sistema satellitare di proprietà del governo degli Stati Uniti d'America; è tuttavia accessibile a chiunque e permette di triangolare e dunque localizzare in tempo reale la locazione di un qualsivoglia punto...
Elettronica

Come Calcolare E Costruire Un Dipolo Per Ricezione E Trasmissione Radio

L'antenna a dipolo è una delle più semplici da realizzare ed è molto utile sia nella didattica che nella pratica. Si tratta di uno spezzone di cavo elettrico, di dimensione pari alla metà della lunghezza d'onda di interesse e al cui centro viene inserito...
Elettronica

Come cambiare lingua ai navigatori satellitari

Un navigatore satellitare, detto anche GPS, è un dispositivo che capta i segnali radio e li trasmetter ad un database stradale. In questo modo, è possibile comunicare ad un guidatore non solo la sua posizione stradale ma anche il possibile percorso...
Elettronica

Come migliorare un paesaggio con Photoshop

Ogni qualvolta ci troviamo dinnanzi a un paesaggio mozzafiato o qualsiasi cosa con un orizzonte lontano fotografando essi, nutriamo sempre la speranza di riuscire a riprodurlo fedelmente.Mentre riguardiamo gli scatti, capita la maggior parte delle volte...
Elettronica

Come sintonizzare i canali del digitale terrestre

Tutti all'inizio abbiamo avuto difficoltà col passaggio dall'analogico al digitale. Ma adesso ne sappiamo abbastanza da poter affrontare tutti i problemi legati a questa transizione. Capita, a volte, che tutto a un tratto non si riesca più a vedere...
Elettronica

Come ottimizzare il segnale del digitale terrestre

Ormai già da qualche anno il digitale terrestre ha fatto il suo ingresso dentro ogni abitazione, per via del superamento del segnale analogico nei televisori. Quest'anno hanno approvato una nuova legge che impone la sostituzione degli attuali digitali...
Elettronica

Come verificare la copertura del segnale digitale terrestre

In questo ultimo periodo il settore tecnologico ed in particolare la visione casalinga della televisione sta cambiando in modo esponenziale. Il mutamento è avvenuto per gradi, ma profondamente, se si pensa che dalle antenne si è passati ai decoder della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.