Come modificare il bitrate di una canzone con MP3 Quality Modifier

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando ascoltate una canzone in formato MP3, che sia sul vostro smartphone, sul computer o sul vostro iPod, la qualità del suono sarà data dal bitrate che ha il file musicale. Questo bitrate rappresenta il numero di informazioni che vengono elaborate ogni secondo per riprodurre il suono. Il bitrate che rende meglio la qualità del suono, per quanto riguarda i file MP3, è 320 kbps, questo vuol dire che ogni secondo il nostro dispositivo elaborerà 320 kb di informazioni per rappresentare meglio il suono e trasmetterlo a noi. Ovviamente ci sono svariate tecniche che ci permettono di modificare il bitrate del nostro file, rendendo così la riproduzione musicale più godibile. In questo articolo vedremo come modificare il bitrate di una canzone con MP3 Quality Modifier.

24

Prima di tutto scarichiamo il software "Quality modifier" dal sito ufficiale del produttore ed installiamolo sul nostro computer. Fatto ciò non ci resta che scompattare il file zip in una cartella a nostro piacimento ed avviare l'installazione del programma. Una volta che avremo finito di installarlo, apriamolo e selezionamo la cartella che contiene i nostri file MP3 a cui vogliamo modificare il bitrate.

34

Fatto ciò si avvierà una nuova schermata, da qui saremo in grado di cambiare il bitrate dei nostri file e non solo, infatti, questo software ci permette, oltre al bitrate, di cambiare anche il "Modus" del nostro file MP3. Abbiamo varie alternative tra cui scegliere: "Mono", "Joint stereo", "Stereo" e "Dual channel". Oltre a questo potremmo cambiare anche il "Campione di frequenza", più alto sarà il campionamento e migliore sarà la qualità della traccia. Attenzione però, un campionamento molto alto, così come un bitrate alto, comporta una maggior dimensione del file che andremo a creare. Se non avete molto spazio a disposizione non esagerate con questi valori.

Continua la lettura
44

A questo punto l'ultimo valore che ci resta da impostare è il bitrate. Il bitrate dei file MP3 va da un minimo di 32 kbps fino ad un massimo di 320 kbps. I valori più diffusi sono principalmente tre: 128 kbps, 256 kbps e 320 kbps. Anche qui vale lo stesso discorso che abbiamo fatto poco fa sul campione di frequenza, infatti, maggiore è il bitrate e migliore è la qualità, ma, aumentando il bitrate aumenta anche la dimensione del nostro file MP3. Una volta scelti con cura tutti i valori, ed averli impostati, possiamo cliccare sul pulsante "Avvia" e dare così inizio al processo di modifica. Alla fine troveremo i nostri nuovi file nel percorso che abbiamo selezionato nella schermata precedente e potremo ascoltare la differenza di qualità che abbiamo ottenuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare la velocità di riproduzione di un file MP3

La modifica della velocità di un brano musicale mp3, così come un altro tipo di file audio, può essere utile per diversi motivi. È possibile, per esempio, imparare il testo di una canzone, cosa che sarebbe molto difficile se il testo viene riprodotto...
Windows

Come modificare la modulazione di una canzone con Nero WaveEditor

Vi è mai capitato di dover modificare la modulazione di una particolare canzone e di non sapere come fare? Se la risposta è si, siete nel posto giusto e questa è la guida che fa per voi. Vi basterà seguire le indicazioni di questo tutorial che vi...
Windows

Come normalizzare il volume di un file mp3

È sempre più diffusa ormai l'abitudine di scaricare brani musicali direttamente dai video caricati su internet (ad es. YouTube). La qualità dei video però non è sempre ottimale e può capitare che il volume del file MP3 creato non sia quello che...
Windows

Come scaricare e convertire i video di Dailymotion in MP3

Quando si sente parlare di video online la prima cosa che viene in mente è sicuramente Youtube, dalla quale trovare innumerevoli video da guardare direttamente online. Tuttavia esistono anche altri servizi in cui trovare molti video, per scaricarli e...
Windows

Come inserire la cover di un CD in un Tag MP3

Quando si ha l'intenzione di pubblicare o editare un "tag MP3" completo della copertina del corrispondente "Compact Disk" (CD) è necessario avere la disponibilità di due semplici strumenti, ovvero il software "Windows Media Player 9" e, naturalmente,...
Windows

Come memorizzare nei file mp3 il testo delle relative canzoni

A chi non è capitato di cercare il testo di una canzone utilizzando i vari motori di ricerca? Esiste tuttavia un programma denominato WinAmp che consente di memorizzare, all'interno dei file in formato mp3, il testo delle relative canzoni senza alcuno...
Windows

Come mettere ordine tra i file mp3 nel pc

Sicuramente la parola "ordine" su un computer è fuori luogo. Come ben sappiamo l'ordine è un qualcosa che non appartiene a tutti ma sicuramente possiamo usufruire di alcuni software che ci permetteranno di sistemare i nostri file, sopratutto i file...
Windows

Come dividere brani MP3

Spesso può capitare che, per la lunghezza eccessiva o per la necessità di dover eliminare una parte di un brano musicale, si è nella condizione di dover apportare delle modifiche su di un file audio. La maggior parte dei file su cui capita di attuare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.