Come modificare il formato di un file ".txt"

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I file che possiedono un formato .txt, non sono altro che dei files di testo che contengono quindi solo caratteri di scrittura semplice e che quindi ci permettono di comporre facilmente un testo leggibile. Questo tipo di formato viene facilmente aperto e gestito dal programma Notepad preinstallato su tutti i sistemi operativi Windows ed è generalmente utilizzato per scrivere delle note o appunti. Tuttavia in questo particolare formato potremo salvare anche i codici che compongono le pagine html ma per poterle visualizzare correttamente sarà necessario modificare il formato di questo file. Nei passi successivi di questa guida, vedremo come fare per riuscire a modificare correttamente il formato di un file ". TXT". Come potremo notare l'esecuzione di questa operazione non sarà per niente complicata, e potremo facilmente eseguirla pur non essendo degli esperti al computer.

26

Occorrente

  • computer, file .txt
36

La procedura per cambiare il formato di un file è la medesima a prescindere dal formato su cui vogliamo lavorare. Facciamo un esempio pratico: se abbiamo scritto sul blocco note una pagina web in HTML il suo formato sarà ". Txt", ma non potremo visionare il formato definitivo, impedendoci di ottenere un'anteprima della pagina. Il problema sarà facilmente risolto cambiando il formato del file.

46

Questo è solo un esempio, ma i casi possono essere molteplici (come, ad esempio, cambiare formato in ". Bat", ". Doc", ". Php", ecc.). In questo caso, il nostro obiettivo è quello di trasformare un file ". Txt" in un file HTML. Il passaggio da fare è solamente uno ed è molto semplice: una volta scritto il documento di testo nel linguaggio che ci interessa, selezioniamo la voce "file" presente in alto a sinistra della schermata. Di qui, andiamo a cliccare "salva con nome" e scegliamo come chiamare il nostro lavoro, aggiungendo alla fine del nome il formato desiderato (nel caso volessimo visualizzare la pagina web scritta col blocco note utilizzata come esempio, ". Htm").

Continua la lettura
56

Il risultato finale sarà quindi "NOMEFILE. Htm" e a questo punto, non ci resterà altro da fare che salvare il file o e aprirlo con il programma corretto, in base al formato che gli abbiamo assegnato. Per fare questo, qualora il sistema non lo riconoscesse in automatico, sarà sufficiente posizionarsi col mouse sull'icona del nostro file, cliccarci sopra con il tasto destro e selezionare la voce "Apri con". Da qui, avremo la possibilità di scegliere da un menu a tendina con quale applicazione aprire il nostro lavoro. Altri esempi possono essere il DOS (ovvero ". Bat"), PHP (". Php") ed innumerevoli altri. L'operazione è sempre la stessa e ci darà la possibilità di lavorare al meglio con il nostro pc.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguiamo tutte le operazione indicate nella guida con molta attenzione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come importare dati su Excel da file TXT

Nell'articolo che seguirà vi spiegheremo piano piano, come importare dati su un foglio Excel copiandoli da un file ". Txt", in semplici, poche e rapide mosse. Noi tutti almeno una volta nella vita avremo usato il software Microsoft Excel, per gestire...
Windows

Come salvare in formato testo un file pdf

Possiamo sicuramente affermare che i file pdf risultano essere un po' antipatici, dal momento che non sono modificabili con il classico programma Adobe Reader, anche se in circolazione esistono dei software in grado di editarli. Inoltre, è comunque possibile...
Windows

Come creare una lista dei file di una cartella con Simple File Lister

"Simple File Lister" è un semplice programma gratuito che consente di creare una lista dei file che sono presenti in una determinata cartella in modo da sapere senza aprirla cosa contiene. Indispensabile se usi il tuo Personal Computer, comunque utile...
Windows

Come salvare in un file l’elenco file contenuti in una cartella

La guida che state per leggere si occuperà di spiegarvi in pochi e semplici passaggi come salvare in un file l'elenco file contenuti in una cartella. Un tema che può interessare a diverse persone, quindi cominciamo lo sviluppo.A chi non è mai capitato...
Windows

Come visualizzare l'estensione dei file con Windows 7 / Vista

Alcune volte abbiamo bisogno di visualizzare l'estensione di un file specifico, perché dobbiamo fare un determinato lavoro. L'estensione, innanzitutto, di un file non è altro che quelle 3 sigle, che stanno dopo il punto (tipo TXT, AVI, Mp3,EXE, ecc.)....
Windows

Come elencare i file di una directory

Grazie ai programmi di file sharing che oggi giorno sono presenti, è abbastanza semplice avere in poco tempo un archivio cospicuo di film, di canzoni e di un qualsiasi altro genere di file, salvato nel proprio disco rigido. Generalmente quando si parla...
Windows

Come aggiungere il testo di una canzone in un file MP3

Con i seguenti passi potrai aggiungere un testo di una canzone che ascolti quotidianamente attraverso Windows Media Player. Basta installare un componente aggiuntivo gratuito chiamato Lyrics Plugin ed il gioco è fatto: avrai sotto mano tutti i testi...
Windows

Come cambiare le proprietà di un file

Durante l'utilizzo del Computer, capita spesso di cambiare, spostare o creare file di vario tipo e con differenti estensioni. Ovviamente ogni tipo di file può essere aperto da un certo tipo di programmi e consente di fare diverse operazioni. Una cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.