Come modificare la luminosità dello schermo su Linux

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, soprattutto quando acquistiamo un nuovo computer o quando decidiamo di sperimentare un nuovo sistema operativo, come nel caso di Linux, può capitare di non essere in grado di gestire e settare semplici azioni o parametri del nostro PC. Uno degli inconvenienti più diffusi tra gli utenti che si approcciano per la prima volta all'utilizzo di un computer che abbia Linux come sistema operativo, è quello di sapere o non essere in grado di settare la luminosità dello schermo. Se questo è anche il tuo caso, segui questa semplice guida nella quale vedremo passo per passo le varie possibilità a nostra disposizione su come modificare la luminosità dello schermo su Linux.

26

Occorrente

  • PC con sistema operativo Linux
36

Tastiera

Se il problema che riscontri nel tuo computer è il non riuscire a regolare o modificare la luminosità dello schermo utilizzando Linux, perché non sei a conoscenza dei comandi da utilizzare, allora il proplema sarà di facile risoluzione, in quanto ti sarà sufficiente usufruire di alcuni dei tasti sulla tua tastiera. I tasti in questione sono quelli FN, ovvero F8 ed F9, spesso riconoscibili anche per il caratteristico disegno di un sole sopra uno dei due. Non dovrai fare altro che premerli e regolare la luminosità a seconda delle tue esigenze, sperando che il computer riconosca i comandi dei tasti FN della tua tastiera.

46

Terminale

Se invece il problema che riguarda la luminosità dello schermo dipende da una mancata memorizzazione delle tue preferenze da parte di Linux, che non ti permette di modificare in modo permanente le tue impostazioni dello schermo, dovendole reimpostare ad ogni riavvio, allora dovremo avvalerci di qualche semplice comando. Copiate il comando
cat/sys/class/backlight/acpi_video0
e incollatelo ed eseguitelo come comando nel terminale, che a questo punto vi porterà al massimo la luminosità del vostro schermo. Per modificarla e renderla permanente, dovremo selezionare il comando
sudo nano /etc/rc. Localed inserire ancora echo 5 > /sys/class/backlight/acpi_video0/brightness
da terminale, dove al posto di 5 potremo inserire un numero da 1 a 9 in base all'intensità che desideriamo, dopodiché salviamo i nostri comandi selezionando Ctrl+x e poi s. Non ci resta che riavviare il nostro computer, il quale all'accensione avrà salvato la luminosità dello schermo in modo definitivo.

Continua la lettura
56

Applicazioni

Se i nostri problemi relativi alla modifica della luminosità dello schermo non dovessero essersi risolti seguendo le indicazioni precedenti, allora c'è sempre la possibilità di avvalersi di alcune applicazioni specifiche per la modifica della luminosità dello schermo dei computer che utilizzano Linux, le quali risolveranno il problema in modo più diretto ed intuitivo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scaricare le applicazioni solo dopo aver tentato le altre procedure
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come Visualizzare O Modificare La Risoluzione Del Desktop Su Linux

I più utilizzati sistemi operativi attualmente in circolazione sono Windows e Mac OS X, oltre ai due precedenti sistemi operativi, esistono moltissime versioni diverse di Linux. Se si decidesse quindi di installare linux e si decidesse di far visualizzare...
Linux

Come aggiungere o modificare il Gateway predefinito in Linux

In informatica, quando parliamo di gateway, sostanzialmente ci riferiamo ad un dispositivo il cui obiettivo principale è quello di veicolare i dati in entrata (dall'esterno ovviamente) attraverso una rete LAN. In questa guida vedremo brevemente come...
Linux

Come modificare il kernel di Linux

Il kernel è il nucleo del sistema operativo e serve per permettere al software di interagire con la parte hardware. A volte può essere necessario modificare il kernel per ottenere diritti aggiuntivi sulle features del sistema operativo. Per aggirare...
Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono le situazioni...
Linux

Come registrare un video dello schermo su Ubuntu

In questa guida vi illustrerò come registrare ottimi video rappresentativi il vostro schermo. L'operazione che vi rappresenterò potrà essere eseguita all'interno della distribuzione Ubuntu e delle sue derivate. Registrare video rappresentanti il proprio...
Linux

Come accedere alle partizioni di Linux da Windows

Molti utenti, sul proprio pc, hanno avuto la necessità(oppure solo la curiosità) di far coesistere 2 sistemi operativi (generalmente Linux e Windows) sulla stessa macchina. Da Linux possiamo accedere alle partizioni (una o più) di Windows o con GParted...
Linux

Come far funzionare il microfono su Skype in Linux

Molte persone non sono così tanto fortunate da potersi permettere un computer con un microfono incorporato direttamente sullo schermo. C'è chi purtroppo si deve accontentare di comperare un microfono esterno al computer e installarlo direttamente sul...
Linux

Linux: i migliori driver per la tv

Per chi non lo sapesse, Linux è un sistema operativo come Windows ma con la differenza che è più difficile da spiare e che in molti casi risulta più leggero per il PC favorendo la velocità del computer. Con l'avvento delle smart TV, la televisione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.