Come modificare la password del conto Paypal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

PayPal consente sia a privati che ad aziende di effettuare e ricevere pagamenti in modo pratico e sicuro. Oggi, grazie a questa sua praticità è diventato il metodo di pagamento online più diffuso in rete, poiché si digita solo l'email e la password, mentre il numero di conto resta anonimo. Inoltre si può movimentare denaro, acquistare e pagare in maniera rapida sia online che su rete mobile. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come modificare la password del conto PayPal.

24

Accedere alla voce conto

Dunque passiamo ai fatti: accedi al tuo conto PayPal, come di consueto (inserendo e-mail e password) a questo punto puoi andare su "aiuto" e digitare la domanda: "come posso modificare la mia password?"fatto ciò, clicca sulla voce "cerca" e potrai, così, visualizzare le relative istruzioni. Un'alternativa è quella di cliccare invece sull'icona visualizzabile con il simbolo dell'ingranaggio (in alto a destra) facendo questa operazione ti troverai nelle impostazioni del tuo account paypal, e quindi potrai andare nella sezione sicurezza e procedere poi su modifica password con l'inserimento della nuova password che ti verrà chiesa di digitare 2 volte.

34

Scegliere la nuova password

Scegli adesso la tua nuova password, in modo articolato, usando caratteri alfanumerici, cercando insomma di evitare quanto più possibile di avere una password facilmente decifrabile dal malintenzionato di turno. Finita l'operazione di modifica password, ti verrà inviata un'email dell'avvenuta operazione e a questo punto potrai avere la certezza di aver modificato con successo la tua password di Paypal. Una volta creata, ricorda di tenerla al sicuro e di non divulgarla in nessun modo, è sconsigliato infatti scrivere queste notizie relative alla password sul telefonino, perché, se viene smarrito o rubato, qualcuno avrà a disposizione la conoscenza dei tuoi dati ed accedere facilmente al conto PayPal.

Continua la lettura
44

Evitare di rispondere a mail

Un'altra informazione importante è da fornire; infatti è da tener presente che PayPal, quando ha bisogno di informazioni sul tuo account, te le chiederà nel momento dell'accesso alla pagina ufficiale del sito, per cui devi evitare nel modo più assoluto di rispondere ad email o ad altro per ricevere tali informazioni. Queste e-mail vanno inoltre subito segnalate come spam ed eliminate. Infine ricordati che PayPal ti chiama sempre per nome e cognome, per cui le mail in cui esordiscono con la voce"caro utente" o qualcosa di simile, sono assolutamente fasulle e quindi è meglio non aprirle proprio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come verificare un conto bancario associato a Paypal

In questa guida ci occuperemo di come verificare un conto bancario associato a paypal. Soprattutto negli ultimi, la grande quantità e l'incremento esponenziale di acquisti on line ha portato l'esigenza di creare un sistema di pagamento sicuro che garantisse...
Sicurezza

Come modificare/reimpostare la password di root su Linux Ubuntu

A tutti può accadere di smarrire o di dimenticare la password di amministratore di sistema di un computer con GNU/Linux, ma in queste circostanze non bisogna farsi prendere dal panico, perché un modo per recuperare l'accesso alla propria postazione...
Sicurezza

Come bloccare un echeck con Paypal

Paypal è una forma di pagamento online molto comoda, utile, veloce e facile da usare sia per coloro che vogliono vendere beni o servizi, sia per quelli invece che vogliono acquistare detti prodotti. Tra le varie tipologie di pagamento, Paypal offre anche...
Sicurezza

Come scoprire le password coperte da asterischi

Da qualche anno a questa parte, tutto è coperto da password segrete. Ciò, avviene essenzialmente per garantire la propria riservatezza su siti internet, social network o servizi online. Generalmente, solo i più esperti conservano le proprie password...
Sicurezza

Le 10 caratteristiche che deve avere una password

Come impostare una password protetta da attacchi hacker che tentino di entrare nel vostro profilo e accedere a tutti i vostri dati e allo stesso tempo che sia facile da ricordare? Qui di seguito troverete le 10 più importanti caratteristiche che deve...
Sicurezza

Come proteggere un documento Open Office con password

Forse non tutti sapranno che Open Office rappresenta una validissima alternativa al pacchetto Office della Microsoft: il vantaggio più grande è rappresentato dal fatto che Open Office può essere scaricato gratuitamente e legalmente su ogni tipo di...
Sicurezza

Come installare ed utilizzare un generatore di password

Chiunque desideri usare il web necessita di una o più password che, oltre ad essere sicure, devono anche essere abbastanza complesse. È quindi difficile creare da soli questo tipo di password, in quanto si cerca sempre di sceglierne una che sia facile...
Sicurezza

Come mettere la password all'avvio del computer

La prima volta che si configura un nuovo computer, Windows richiede di impostare una password per l'account. Nel caso in cui si salta questo passaggio o si dimentica di immettere la password, Windows consente di poterla immettere attraverso l'account...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.