Come modificare un modello 3D con Adobe Fuse

Tramite: O2O 31/10/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se usate il Photoshop sicuramente sarete già abituati a fare dei cambiamenti su alcuni disegni, ma se si tratta di modificarne uno strutturato in 3D, allora è necessario utilizzare un?apposita applicazione chiamata Adobe Fuse. Si tratta infatti di un nuovo aggiornamento del software che va oltre i semplici cambiamenti delle icone. A tale proposito, ecco come modificare un modello 3D usando Adobe Fuse.

25

Analizzare tutte le funzionalità di Adobe Fuse

Una volta scaricata l'app in oggetto, è possibile personalizzare la barra degli strumenti e salvare poi le varie impostazioni, nonché gli spazi di lavoro. Per fare ciò, vale la pena analizzare a fondo le varie funzionalità visualizzando tutto ciò che Adobe Fuse è in grado di offrire. Si tratta infatti di un'ottima applicazione progettata per creare e animare modelli realistici in 3D, e inserirli nel Photoshop tramite la Libreria Creative Cloud per essere poi modificati.

35

Utilizzare gli strumenti a disposizione

Adobe Fuse vi consente dunque di migliorare le animazioni in 3D, e di trovare il materiale adatto attraverso una nuova finestra d'importazione. Un pulsante vi permette inoltre di creare una libreria da un documento esistente, e di controllare poi quali elementi possono essere visualizzati. I loghi, la grafica, i colori, gli stili e i pennelli, sono strumenti a disposizione che si possono utilizzare quindi per aggiungere e modificare, e ciò avviene semplicemente trascinando e poi rilasciando gli stessi elementi. Per massimizzare il risultato, è possibile usare direttamente l'interfaccia touch, che rende più facile l'utilizzo del programma con nuove e più grandi schede, ideali per consentirvi l'esecuzione in un modo decisamente veloce. Una volta apportate le modifiche necessarie, potete visualizzarle nell'anteprima e poi salvarle.

Continua la lettura
45

Selezionare il riquadro tratteggiato

In tutti i casi se ad esempio è necessario cambiare il colore della pelle del vostro personaggio animato in 3D, basta prendere il pennello e bagnarlo sulla tavolozza dei colori che presenta tantissime tonalità e svariate sfumature, che vanno oltre i tradizionali codici di colore standard. Il programma Adobe Fuse vi consente tra l'altro di far ruotare o spostare il personaggio animato, in modo da poterlo analizzare da ogni angolazione. Se invece intendete eliminare soltanto una parte del disegno, allora bisogna utilizzare il classico riquadro tratteggiato che una volta trascinato, vi consente di selezionarla, e poi è sufficiente agire con il taglia/incolla (o copia), ovvero delle funzioni molto note ed in uso nel tradizionale Photoshop.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come creare un personaggio 3d con Adobe Fuse

Progettare e creare personaggi umani 3D utilizzando la app Adobe Fuse è più semplice di quanto si pensi, l'importante è sapere come procedere. In pochi minuti il personaggio potrà essere pronto e salvato nella Creative Cloud Libraries, per poi essere...
Software

Come modificare le foto con Adobe Lightroom

Tra le attività che si possono effettuare mediante l'impiego del computer rientra quella di trasferire delle fotografie personali scattate con il dispositivo mobile o la macchina fotografica. Queste immagini si potranno anche rendere disponibili nei...
Software

Come usare Adobe Photoshop Elements

Qualunque mestiere si deve esercitare, è necessario avere piacere nello svolgerlo ed una strumentazione giusta. Le persone impiegate nel settore delle arti grafiche hanno assolutamente bisogno di un personal computer di elevata qualità ed un apposito...
Software

Come creare un modello compilabile in PDF

Nella seguente elementare e pratica guida che verrà esposta bene nei passaggi successivi, vi illustrerò come bisogna creare ex-novo un modello compilabile in PDF oppure modificarne uno già esistente: quest'ultimo sarà forse il caso di fronte al quale...
Software

Come imparare ad usare Adobe After Effects

Titoli, effetti ed animazioni da inserire nei tuoi video: tutto questo si può fare con After Effects, un software prodotto dall'Adobe per l'animazione grafica e la post produzione a livello professionale. After Effect è simile al programma di editing...
Software

Come ruotare un video con Adobe Premier Pro

La grafica computerizzata moderna è in grado di raggiungere obiettivi straordinari dal punto di vista della qualità e del realismo dei progetti grafici. Sia che si tratti di un'immagine e sia che si tratti di un videoclip, il risultato ottenibile dai...
Software

Come lavorare con Adobe After Effects

Adobe After Effects è un software di animazione grafica e video editing, necessario a gestire la post produzione di video e la creazione di animazioni grafiche a livello professionale. Conoscere le funzioni di base di questo programma consente di permette...
Software

Come usare Adobe Photoshop Express

Photoshop è un software sviluppato da Adobe ed è, ad oggi, uno dei programmi di fotoritocco ed editing delle immagini più diffuso al mondo. Nato nel 1990, viene sviluppato inizialmente solo per sistemi operativi Mac OS, viene diffuso anche per i sistemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.