Come modificare un widget di default su wordpress

Tramite: O2O 16/05/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avete appena aperto un blog personale su "Wordpress" e ve lo guardate perplessi, perché non sapete letteralmente dove mettere le mani?? Non preoccupatevi assolutamente, poiché questa piattaforma di editoria è molto elegante e contestualmente semplice da utilizzare: inoltre, sarà possibile cambiare tante cose (come i colori, gli sfondi e i temi dei template). Nella seguente facile ed esaustiva guida che troverete esposta nei passaggi susseguenti, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna modificare un widget di default (componente grafico o piccolo elemento d'interfaccia) su "Wordpress"!

26

Occorrente

  • Pannello di controllo di "Wordpress"
36

Accedere al pannello di controllo

Innanzitutto, quando aprite il vostro blog, avrete la possibilità d'inserire e stravolgere i widget di default accedendo direttamente al "Pannello di Controllo". Le operazioni che dovrete compiere per fare ciò sono le seguenti: effettuare il "Login" al vostro sito web, inserendo l'username e la password; scegliere l'opzione "I miei blog" dalla nuova schermata blu che apparirà; selezionare il vostro blog, ma cliccando sul link "Modifica aspetto", affinché possiate ritrovarvi direttamente nella bacheca alla voce scelta.

46

Selezionare l'opzione Widget

Adesso, sulla sinistra dello schermo, vedrete un insieme di parole (tutto ciò che potrete modificare nell'aspetto del blog) e dovrete selezionare ovviamente "Widget", per aprire una pagina formata da due parti: sulla sinistra ci sono tutti i widget che si potranno aggiungere al blog (trascinandoli); sulla destra è presente ciò che appare attualmente nella vostra barra (che, secondo il template che avrete scelto, potrà essere collocata lateralmente, in alto oppure in basso, alla fine dei post dell'homepage) e, solitamente, gli elementi di default esistenti sono "Cerca", "Articoli recenti", "Archivi", "Categorie", "Meta" e "Autori".

Continua la lettura
56

Modificare la voce Autori

Se desiderate modificare la voce "Autori" (persone che, a qualsiasi titolo, scrivono nel blog), su questo widget è possibile cliccare la finestra con la manina sulla destra: facendo ciò, il widget stesso si amplierà, mostrando tutte le opzioni ed uno spazio intitolato appunto "Autori" (collocato in alto), che può essere cambiato scrivendoci dentro qualcosa (come "Ecco chi siamo", "Chi scrive qui" o "Curato da"). Se volete che tutti gli autori autorizzati a scrivere un post sul vostro blog siano visibili, dovrete selezionare la casella "Mostra tutti"; inoltre, avrete la possibilità di: scegliere quanti articoli visualizzare per ciascuno di essi; cambiare il formato dell'avatar corrispondente ad ogni autore da voi autorizzato. Infine, ricordatevi sempre di salvare le modifiche apportate e poi premere sulla voce "Chiudi": cosi facendo, il widget si comprimerà nuovamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non cambiate troppo spesso il vostro blog, perchè i lettori s'abituano e si affezionano quando trovano qualcosa che gli piace e, quindi, si sentirebbero disorientati dalle tante modifiche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come inserire Widget su Wordpress

Utilizzare i widget per wordpress rende molto più facile ed immediato riempire tutte le aree del template: spesso è sufficiente, con un banale drag and drop, posizionare dei widget nelle diverse parti del tema. Ci sono però diversi template che non...
Internet

I 10 migliori widget per Wordpress

Wordpress è indubbiamente la piattaforma più usata dai blogger per avere un proprio spazio sul web, sia amatori che professionisti, grazie alla presenza di diversi piani tariffari, incluso uno gratuito. È semplice da usare ed offre diverse possibilità...
Internet

Come modificare un tema wordpress

In un sito, il tema è in grado di controllare l'aspetto generale, compreso il layout di pagina, il posizionamento di widget, il font di default e scelte dei colore. WordPress. Com presenta una vasta gamma di temi per i suoi utilizzatori, che si possono...
Internet

10 temi gratuiti per Wordpress

Quando si vuole avere un bel sito o blog personale, la piattaforma da usare senza problemi è proprio Wordpress. Si aggiorna con semplicità e soprattutto si gestisce in modo autonomo e dinamico. Dispone di numerose funzionalità e temi per rendere migliore...
Internet

Come cancellare Senza Categoria su WordPress

Wordpress, come tutte le piattaforme di blogging, permette di creare, modificare o cancellare le categorie, grazie alle quali riusciamo ad ordinare i nostri post e a rendere maggiormente "accessibile", ovvero più facile da utilizzare, il nostro blog....
Internet

I 5 migliori plugin per la creazione di landing page su Wordpress

Cerchiamo un modo semplice per creare pagine di landing in WordPress? Abbiamo bisogno di un plugin che ci consenta di realizzare rapidamente delle pagine di destinazione utilizzando dei semplici strumenti di trascinamento e rilascio senza digitare alcun...
Internet

I 5 migliori plugin per la messa in manutenzione di Wordpress

In questa guida vedremo i cinque migliori plugin per la messa in manutenzione di Wordpress, un noto host che permette la pubblicazione di blog personali. Wordpress può essere gratuito, ed in tal caso il dominio sarà "wordpress" oppure, a pagamento,...
Internet

I 10 migliori plugin per la modifica di temi su Wordpress

Se state cercando i migliori plugin Wordpress leggete questa utilissima lista dove vi offro tanti buoni consigli per orientarvi nella scelta. Alcuni plugin sono molto utili e vengono usati da una grande percentuale di persone, mentre ne esistono un paio...